in

5 cose da sapere prima di installare Storm Windows

Le finestre nuove di zecca sono sempre belle, ma possono essere una spesa enorme. Potresti essere in grado di ottenere gran parte del risparmio energetico delle nuove finestre a una frazione del costo installando finestre tempesta.

Se le tue finestre lasciano entrare qualcosa di diverso da una vista, potresti pensare che sia ora di sostituire le finestre . Ma non così in fretta! Considera l’idea di collegare finestre temporalesche alla configurazione esistente per fermare quelle correnti d’aria. Queste installazioni offrono le proprietà isolanti delle finestre sostitutive per una frazione del costo. Alcuni esperti sostengono addirittura che, se posate su finestre esistenti in condizioni decenti, le finestre anti-tempesta isolano meglio di quanto facciano le sostituzioni. Un gruppo, in particolare, ha favorito nel corso degli anni l’uso di finestre temporalesche: proprietari di vecchie case. Perché? Perché le finestre temporalesche consentono un migliore isolamento senza danneggiare le finestre originali o, per estensione, il carattere architettonico della casa.

1. Le finestre Storm sono progettate per essere installate all’esterno o all’interno di finestre esistenti.

La scelta tra le finestre temporalesche esterne e interne per la tua casa dipenderà in gran parte dalle tue priorità per l’estetica e l’operatività delle finestre.

  • Le tipiche finestre antitempesta esterne alterano l’aspetto della tua casa dal marciapiede. Questi consentono al proprietario della casa di aprire e chiudere le finestre a piacimento durante tutto l’anno.
  • Le finestre temporalesche interne , al contrario, sono praticamente invisibili dall’esterno ed evidenti solo all’interno. Intesi come misura stagionale, sigillano le finestre che coprono per tutto il tempo che rimangono sul posto (di solito un periodo di mesi). Sono anche molto più facili da far apparire nelle finestre.

2. Mentre le finestre temporalesche interne sono costituite da un unico vetro o lastra di polimero, le loro controparti esterne sono più complesse.

La maggior parte dei finestrini esterni sono dotati di due o tre binari. In una finestra a due tracce , la traccia esterna contiene un mezzo pannello di vetro in alto, un mezzo schermo in basso. La pista interna, nel frattempo, contiene una finestra a mezzo vetro, che può essere alzata (per far entrare l’aria fresca) o abbassata (per mantenere l’aria fredda fuori e l’aria calda dentro). Le finestre a tre binari sono simili ma offrono maggiori opzioni di configurazione.

3. Gli infissi delle finestre Storm sono generalmente realizzati in legno, alluminio o vinile.

Molti considerano il legno il più attraente, ma tali telai richiedono una manutenzione regolare per rimanere in buone condizioni. Inoltre, l’efficacia dei telai in legno può essere compromessa quando si espandono e si contraggono con il tempo che cambia. I telai in alluminio sono leggeri, resistenti e richiedono poca manutenzione, ma isolano meno bene rispetto alle altre varietà. Il vinile, che richiede anche poca manutenzione, è disponibile in una varietà di colori e questo lo rende una scelta esperta di design, almeno rispetto all’alluminio. Lo svantaggio del vinile, tuttavia, è che nel tempo diventa fragile e richiede la sostituzione .

4. Non lesinare sulla qualità quando acquisti finestre temporalesche.

Indipendentemente dal tipo di finestre temporalesche che decidi sono le migliori per la tua casa, ottieni il massimo dal tuo dollaro insistendo su alcune o tutte le seguenti funzionalità:

  • Molteplici arresti di posizionamento che consentono di modulare la quantità di aria immessa
  • Calafataggio di qualità per contrastare la perdita di calore
  • Fori preforati per facilitare l’installazione
  • Mezza lastra di vetro e metà schermi rimovibili e facili da pulire

Inoltre, potresti prendere in considerazione le finestre tempesta dotate di vetro a bassa emissività (basso emissivo). Questa tecnologia ad alta efficienza energetica aiuta a mantenere le case fresche d’estate e calde d’inverno. Inoltre, il basso emissivo può prolungare la durata di tessuti e rivestimenti per pavimenti che entrano in contatto con la luce solare diretta. Il vetro Low-E può essere più costoso all’inizio, ma a lungo termine, puoi aspettarti di recuperare il costo iniziale attraverso risparmi energetici mensili nel corso di 5-7 anni, secondo l’ Office of Energy Efficiency & Energia rinnovabile .

5. Quindi, segui questi suggerimenti (e le istruzioni del produttore) per installare le tue nuove finestre Storm.

Quando si misura per le finestre temporalesche, misurare l’altezza e la larghezza della finestra da coprire, dalla modanatura interna alla modanatura interna, in più posizioni. Usa le misure più piccole per determinare le dimensioni delle finestre di cui hai bisogno. In seguito è possibile utilizzare calafataggio e calafataggio per riempire eventuali piccoli spazi vuoti.

Finestre esterne della tempesta

Attacca le finestre temporalesche esterne con una flangia, ovvero un lembo di metallo, che si avvita nel telaio della finestra esistente. È intelligente sigillare il punto in cui la flangia incontra il telaio, ma fare attenzione a non sigillare i fori di pianto. Questi svolgono l’importante ruolo di consentire la fuoriuscita della condensa.

Finestre antiurto interne

Le finestre interne antivento si fissano in vari modi: con magneti o clip o su binari. Uno dei modelli più adatti al fai-da-te viene fornito con un materiale comprimibile (ad esempio, gomma o schiuma) attorno ai bordi: mentre lavori il vetro nell’apertura, il materiale si espande per creare una tenuta aderente e priva di correnti d’aria.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Suggerimento rapido: porte doppie sospese

Suggerimento rapido: lucernari tubolari