in

5 idee per illuminare con il led

In un’architettura che vuole essere sempre più funzionale e sostenibile, la scelta delle luci non si limita al solo fattore estetico ma si trova a tenere conto anche di altri elementi, tra cui la sostenibilità dei consumi. Settembre è un mese durante il quale viene naturale, dopo la pausa delle vacanze, dare nuova vita agli ambienti della casa; un’occhiata alle luci non può, quindi, mancare.

L’illuminazione Led è una delle soluzioni preferite di design dal momento che rende possibile realizzare atmosfere ricercate e rilassate, rispettando gli standard green richiesti oggi. King Led presenta una grande varietà di soluzioni, dal supporto alle tonalità di luce a prezzi accessibili e ragionevoli, grazie alle numerose offerte. Per illuminare spazi grandi e piccoli con una luce semplicemente perfetta.

1) Plafoniera in salotto

La plafoniera risulta essere una delle lampade più interessanti per quanto riguarda l’illuminazione degli ambienti. L’alternativa per eccellenza rispetto al classico lampadario. I suoi vantaggi risiedono nella facilità di montaggio, qualità di illuminazione, bassi consumi e versatilità di impiego.

 

La plafoniera da soffitto a led trova questi benefici al suo massimo, con una luce calda e allo stesso tempo un risparmio ulteriore in termini di costi e sostenibilità. In salotto è perfetta dal momento che si combina con qualsiasi stile e illumina con uno dinamicità in qualsiasi contesto di arredamento.

2) Faretti da soffitto per la cucina

Quando si cucina è fondamentale avere la luce indirizzata nel modo più funzionale, per preparare da mangiare nel modo migliore. I faretti da soffitto a Led permettono questo ma non solo, riuscendo al tempo stesso a riscaldare l’atmosfera.

Hanno infatti un uso che è decorativo e pratico al tempo stesso e possono essere posizionati, ad esempio, sopra il piano da lavoro. In questo modo la cucina di tutti i giorni risulterà un’operazione ancora più creativa.

3) Un tocco di colore con le strisce Led

Semplici da installare, flessibili e poco ingombranti. Ma anche economiche, a basso consumo e altamente personalizzabili. Sono le strisce Led, una delle innovazioni di design più amate dagli interior designer.

Uno dei motivi risiede nella possibilità di donare un tocco di colore all’ambiente, dal bagno alla cucina al salotto. Avete scelto per la vostra casa uno stile minimal come tanto va di moda? Le strisce Led vi consentiranno di dare un tocco personale senza rinunciare alla semplicità, scegliendo all’interno di una gamma di colori come nessun altra tecnica di illuminazione riesce a fare.

4) Profili in alluminio per i mobili

Un dettaglio dinamico e funzionale è quello che possono offrire i profili Led in alluminio, pratici da montare su qualsiasi superficie. Si va dal soffitto ai mobili, passando per i pavimenti. Una soluzione valida anche quando si tratta di rendere speciali i ripiani, mobili inclusi.

I profili in alluminio sono pratici sia in cucina sia su un armadio, rendendo i mobili ancora più comodi da aprire e chiudere. Un sistema efficace, ad esempio, quando si torna stanchi dopo un’intensa giornata di lavoro.

5) L’illuminazione Led per l’esterno

Il Led è una soluzione ottima anche per l’esterno, dove consente di illuminare secondo una luce che chiara e forte e mai sgradevole.

Gli applique da muro oggi disponibili vedono un’estetica declinata in molti modi diversi, con soluzioni illuminanti che ricordano le lanterne, ad esempio, senza mai rinunciare a quel tocco moderno ed essenziale che ben si sposa con tutti gli ambienti. Il Led risulta perfetto sia per illuminare il giardino sia un balcone o un terrazzo.

 

 

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Dove vive Giuseppe Onorato, ex portiere Casa Gucci

Come scegliere la caldaia più adatta per la propria casa