in

Come insegnare a pulire ai tuoi figli

Come insegnare ai bambini la responsabilità

I bambini e una casa pulita non sempre sembrano andare insieme. Ma in realtà, i tuoi figli possono imparare alcune abilità di base che aiuteranno a mantenere la casa più ordinata. Ecco alcune faccende consigliate che i bambini dovrebbero imparare.

1. Fare il bucato

I bambini di 2 anni possono iniziare a conoscere lo smistamento. In effetti, i bambini piccoli spesso scoprono che lo smistamento degli oggetti può essere un gioco. I bambini più grandi possono imparare ad aiutare a mettere via i vestiti. I bambini in età scolare possono imparare a piegare il bucato e iniziare a imparare a caricare e scaricare la lavatrice e l’asciugatrice con supervisione. Tra gli 8 ei 10 anni, la maggior parte dei bambini è abbastanza matura da avere la piena responsabilità di caricare la lavatrice e l’asciugatrice, nonché di pulire la lavatrice o pulire l’asciugatrice. Se inizi a insegnare a tuo figlio in giovane età, all’età di 10 o 11 anni, il bambino avrà imparato l’intero processo del bucato, dallo smistarlo al metterlo via.

2. Lavare i piatti

I bambini che sono addestrati correttamente possono essere di grande aiuto nel lavare i piatti. Sia che tu stia insegnando ai tuoi figli a usare una lavastoviglie o lavare i piatti a mano, il modo migliore per iniziare è raschiare e risciacquare. Anche ai bambini dai 5 ai 6 anni può essere insegnato come raschiare e risciacquare i loro piatti. I bambini dai sette agli 8 anni possono aiutare ad asciugare e mettere via i piatti. All’età di 9 anni, i bambini sono pronti a imparare a lavare diversi tipi di piatti o caricare una lavastoviglie. Insegna anche i principi di sicurezza. Ad esempio, dovrebbero imparare a mettere da parte i coltelli invece di immergerli in acqua calda e sapone dove sarebbero impossibili da vedere.

3. Fai un letto

Potrebbe essere un’arte morente, ma imparare a fare un letto è un’abilità preziosa. Non significa che i tuoi figli lo faranno sempre, ma almeno sapranno come. Inizia semplicemente mostrando loro come fare il proprio letto quando sono bambini. Progressi nel lasciare che facciano il letto da soli. Ai bambini piace la libertà di sistemare i loro cuscini e animali di peluche nel modo che preferiscono, il che può essere un incentivo per loro a rifare i loro letti ogni mattina. Rendi più facile per i tuoi bambini scegliendo letti meno complicati. Fino a quando i bambini non sono in età scolare, non è una cattiva idea omettere l’uso di un lenzuolo superiore sui loro letti. I genitori potrebbero prendere in considerazione l’eliminazione di lenzuola, coperte o cuscini extra, specialmente se non vengono mai utilizzati.

4. Spazzare un pavimento

Spazzare un pavimento sembra un compito semplice. Tutto quello che devi fare è trascinare una scopa su un pavimento. Ma uno spazzamento efficace non è sempre così semplice e spesso richiede un po ‘di pratica. Dai a un bambino una scopa e probabilmente vedrai lo sporco che gira ovunque tranne che in un mucchio. Anche con tutti i nuovi gadget là fuori, imparare a usare una scopa è una grande abilità. All’età di 7 o 8 anni, i bambini possono iniziare a imparare a spazzare i pavimenti. I bambini più piccoli sono persino in grado di tenere una pattumiera per un partner in cui spazzare. I bambini più grandi possono anche imparare a usare altre spazzatrici di gadget oltre alle scope tradizionali.

5. Pulisci un pavimento

Imparare a pulire un pavimento è un compito più adatto per i bambini in età scolare più grandi. All’età di 9 o 10 anni, la maggior parte dei bambini sarà abbastanza grande da imparare a pulire senza molta supervisione. Insegna ai bambini come preparare l’acqua del mocio, strizzare una scopa, quando risciacquare una testa di mocio, cosa fare con i punti difficili, come risciacquare una scopa e un secchio e come conservare una scopa. Dai loro istruzioni su come pulire i diversi tipi di pavimento che potresti avere nella tua casa. I bambini potrebbero pensare di essere molto utili quando versano acqua su legno duro non sigillato, il che non è il caso.

6. Rimozione del disordine

Una delle abilità più utili che possiamo insegnare ai nostri figli è quella che può essere difficile anche per gli adulti. Insegnare ai bambini a declutterare fin da più giovani può effettivamente creare un’abitudine per loro che porteranno avanti nella loro vita. Lascia che i bambini riluttanti ti guardino declutterare le tue cose. Condividi ad alta voce domande disordinate mentre determini cosa tenere. Alcuni bambini potrebbero essere motivati a donare oggetti inutilizzati a persone meno fortunate. Altri bambini potrebbero essere più motivati a vendere oggetti ingombranti per risparmiare per qualcos’altro che vogliono davvero.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come ridurre le allergie con i mobili giusti

Vecchio albero di Natale: 5 modi per riciclarlo