in

Come arredare la casa con gusto partendo da zero

 

Arredare una casa può sembrare un gioco da ragazzi ma, in realtà, le cose stanno molto diversamente. Difatti non si tratta solamente di andare in giro per negozi e individuare gli arredi che si adattino meglio al nostro gusto estetico e al nostro budget perché, come vedremo, i fattori da considerare sono molti di più.

Dovremo valutare misure, ingombri, soluzioni di installazione ma anche materiali, colori e così via. Insomma per capire come arredare la casa bisogna innanzitutto avere un piano d’azione da seguire e poi valutare, in secondo luogo, quali saranno i nostri prossimi acquisti.

Disponi un budget

Per arredare una casa serve un budget che, certamente, varia in base alle nostre disponibilità. Non solo. Il budget di cui disponiamo deve essere correttamente distribuito per tutta la grandezza dell’abitazione per cui, prima ancora di iniziare ad acquistare dobbiamo cercare di far quadrare i conti.

Questo eviterà di spendere troppo per una stanza e di restare con finanze troppo ridotte per il resto della casa. Inoltre ci permetterà di bilanciare il pregio dei materiali e la qualità degli arredi seguendo una scaletta di priorità. Difatti è importante stabilire quali sono i pezzi centrali del nostro arredamento per poi procedere, via via, a procurarsi tutti gli altri complementi.

Fai un progetto

Il secondo grande passaggio obbligato è quello della realizzazione di un progetto. Non bisogna per forza consultare un esperto per mettere nero su bianco la pianta della nostra abitazione anche se, molto spesso, questa scelta è vivamente consigliata.

Se abbiamo buon occhio e dimestichezza con l’interior design possiamo anche procedere da soli prendendo con estrema precisione le misure di tutte le pareti e le stanze da arredare.

Queste ci serviranno per ipotizzare dove dislocheremo gli arredi negli ambienti e, soprattutto, quali sono le grandezze minime e massime che queste possono contenere. Inoltre ci darà l’opportunità di prendere ispirazione, di valutare opzioni che non avevamo considerato e di gestire in modo ottimizzato gli spazi di cui disponiamo.

Non pensare agli “altri”

A questo punto saremo pronti a procedere all’acquisto dei nostri arredi. Per farlo, tuttavia, dobbiamo tener conto solo ed unicamente del nostro gusto. A volte sarebbe meglio recarsi da soli presso i punti vendita perché certi consigli di amici e parenti potrebbero non essere i migliori da ascoltare.

Dopotutto l’arredo è anche questione di gusti che, per definizione, sono insindacabili e personali. Per questo non abbiamo alcuna ragione di procedere all’arredo di casa pensando alle reazioni di apprezzamento dei nostri cari.

Ciò che deve guidare le nostre scelte è il nostro istinto ed il nostro gusto, perché la casa è nostra e siamo noi a doverci vivere. Un consiglio è sempre bene accetto, ma solo da persone di cui ci fidiamo ciecamente e che abbiamo piacere a coinvolgere in questa delicata fase della nostra vita. Considera anche che gli arredi sono acquisti importanti che devono durare a lungo e, quindi, sono veri e propri investimenti. Proprio per questo non avere fretta ma prenditi tutto il tempo che ti serve per fare la scelta giusta.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

I 14 migliori gadget per papà per la festa del papà

Danni all’impianto idraulico? Ecco cosa fare prima di disperare