in

Come decidere cosa mettere in valigia per il tuo trasloco all’estero

Quando ti prepari per trasferirti all’estero , alcune delle decisioni più importanti saranno cosa portare con te e cosa lasciarti alle spalle. Mentre di solito si suggerisce che le persone riducano il più possibile i propri beni prima di un trasloco , le mosse internazionali sono leggermente diverse.

Durata

Ci sono domande che puoi porci prima di trasferirti e dopo aver svolto le tue ricerche. Questo dovrebbe includere quanto tempo prevedi di essere via. Se questa è una mossa permanente, è importante prendere gli elementi essenziali e gli oggetti con un valore emotivo. Se starai via da sei mesi a un anno, molti dei tuoi effetti personali possono essere conservati o lasciati a familiari o amici. Ricorda, se scegli di lasciare le tue cose ad altri, può essere difficile riprenderle.

Prendi quello che ti serve

Una volta che hai un’idea approssimativa di quanto tempo sarai via, decidi di cosa avrai bisogno per far sentire a casa una nuova casa in un altro paese. Spesso questo includerà foto incorniciate , ma può anche includere diversi mobili come sedie o scrivanie. Quindi guardati intorno e cerca di decidere quali cose nella tua casa ti fanno sentire rilassato ea tuo agio. Trasferirsi all’estero è difficile. Ci vorrà un po ‘prima che tu ti senta a casa, quindi è una buona idea cercare di creare un senso di appartenenza vero, confortevole e familiare nel tuo nuovo spazio.

Restrizioni

Altre restrizioni potrebbero essere imposte dal paese in cui ti trasferisci; Potrebbero essere applicate tasse di importazione e dazi. Alcuni paesi avranno restrizioni su ciò che è consentito oltre il loro confine, che spesso si applicano a cose come piante, infiammabili , ecc. Scopri prima di spostare ciò che puoi importare nel tuo nuovo paese e cosa dovrai lasciare indietro prima di capire come spedire le tue cose. Prova a contattare il consolato del paese o il sito web ufficiale per scoprire le restrizioni e i dazi all’importazione che potrebbero essere applicati. 

Clima

Un altro fattore nel decidere cosa spostare e cosa restare è il clima. Vivere in climi tropicali potrebbe non essere buono per oggetti d’antiquariato e alcune opere d’arte. D’altra parte, i climi secchi possono anche danneggiare i mobili di pregio. Scoprilo prima di trasferirti cercando il tuo nuovo paese . 

Alloggi viventi

Cerca che tipo di alloggio puoi aspettarti. Se i costi di locazione  sono estremamente elevati, potresti trasferirti in una casa o appartamento più piccolo. O forse la tua azienda ti sta fornendo alloggi a pagamento che saranno completamente arredati, come alloggi aziendali . Se questo è il caso, chiedi le dimensioni e la disposizione della casa in modo da poter vedere se e quali pezzi si adatteranno e cosa è incluso nel noleggio.

spedizione

Dopo aver deciso i pezzi chiave che si muoveranno con te, controlla i costi di spedizione e le opzioni di spedizione . Ciò potrebbe alterare in qualche modo le tue decisioni, ma ancora una volta, prova a immaginare la tua nuova casa e ciò di cui hai bisogno. A volte vale la pena il costo aggiuntivo della spedizione. Se vieni trasferito per lavoro o hai appena firmato un contratto con una nuova azienda , informati sulle loro disposizioni sul trasferimento di casa. Alcuni hanno restrizioni sull’importo che puoi prendere e altri pagheranno solo una parte del costo.

Dopo tutto questo, prova a goderti il ​​momento. Stai per partire per un’avventura completamente nuova: un viaggio che molti non intraprenderanno mai e che è l’occasione di una vita!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come imballare e spostare la tua TV a grande schermo

Elenco di controllo delle cose da fare quando si trasferisce un’azienda