in

Come eseguire il debug delle piante prima di portarle al chiuso

Molte persone scelgono di portare le loro piante d’appartamento all’aperto durante l’estate per crogiolarsi al sole e all’umidità … ma come si fa a riportare le piante in casa senza gli insetti !? In questo post, ti mostrerò esattamente come eseguire il debug delle piante da portare in casa per l’inverno, passo dopo passo.

L’estate è un periodo meraviglioso per la coltivazione delle piante. Le piante d’appartamento traggono davvero beneficio dall’essere all’aperto per un cambiamento, ma, quando arriva l’autunno ed è tempo di portare le piante d’appartamento dentro per l’inverno, le cose possono diventare brutte.

Due cose che ti aiuteranno a evitare grossi problemi con le tue piante in seguito sono sapere quando portare le piante d’appartamento all’interno e anche come portare le piante in casa senza insetti.

È importante fare alcuni passaggi per garantire che la transizione sia indolore sia per te che per le tue piante ed evitare di portare insetti e parassiti delle piante d’appartamento in casa.

Sommario

Quando portare le piante dentro

Pianifica di iniziare a riportare le tue piante d’appartamento diverse settimane prima che il clima più fresco arrivi in ​​autunno.

Se le piante da interno vengono lasciate fuori troppo a lungo, il freddo potrebbe farle cadere le foglie.

O peggio, potrebbe uccidere la pianta.

Inoltre, il passaggio dal portare le piante da esterno all’interno sarà più uno shock per loro se vengono lasciate fuori troppo a lungo quando il tempo inizia a raffreddarsi in autunno.

Una buona regola pratica per quando portare le piante d’appartamento per l’inverno è almeno due settimane prima dell’ultima data media del gelo.

Suggerimenti per portare le piante per l’inverno

Se hai molte piante d’appartamento che crescono all’aperto, ti consiglio di riportare le piante in casa in piccoli lotti.

Cercare di fare un fine settimana di maratona di debug e spostare le piante all’interno può essere molto stressante ed estenuante per te (e duro per la schiena!).

Credimi, lo so.

Inoltre, se scopri che una pianta d’appartamento è legata al vaso, rinvasala in un contenitore più grande prima di spostarla all’interno. In questo modo il casino rimarrà fuori.

Il debug e la pulizia delle piante in vaso prima di riportarle all’interno è un passaggio cruciale per evitare problemi con gli insetti delle piante d’appartamento.

Afidi , cocciniglie e altri tipi di insetti nocivi delle piante d’appartamento non sono normalmente un problema quando le piante da interno in vaso sono all’esterno.

Ma possono trasformarsi rapidamente in una grave infestazione durante l’inverno se vengono portati all’interno delle piante d’appartamento.

Come eseguire il debug delle piante da portare all’interno: passo dopo passo

Il debug e la pulizia delle piante in vaso prima di portare le piante all’interno per l’inverno sembra più difficile di quanto non sia in realtà.

Ci sono alcuni semplici passaggi che puoi compiere per assicurarti che le tue piante d’appartamento siano prive di insetti prima di riportarle in casa in autunno.

  • Grande vasca o secchio di utilità
  • Sapone liquido delicato
  • Grande colino da cucina
  • Spazzola per fioriera
  • Bomboletta spray
  • Olio di neem
  • Lavare il secchio
  • Vecchi asciugamani

Passaggio 1: riempire la vasca con acqua saponosa – Riempire una grande vasca / secchio con acqua e aggiungere alcuni spruzzi di un sapone liquido delicato .

Voglio stressare usando un sapone liquido delicato . Assicurati di non utilizzare saponi che contengano sgrassanti o detergenti. Quelli possono danneggiare (o addirittura uccidere) piante sensibili.

Fase 2: Mettere le piante nell’acqua e immergerle – Per uccidere eventuali insetti sulle piante d’appartamento, immergere l’intera pianta, vaso e tutto, nella vasca d’acqua per circa 15-20 minuti.

L’acqua saponosa ucciderà tutti gli insetti che si trovano sulla pianta o nel terreno.

Passaggio 3: pulire le foglie delle piante che non sono immerse – Se una qualsiasi delle foglie non è completamente coperta dall’acqua, utilizzare un sapone insetticida organico per pulire le foglie della pianta che sporgono dall’acqua.

La mia ricetta per il sapone insetticida fai da te è 1 cucchiaino di sapone liquido delicato per 1 litro di acqua nel mio flacone spray. Se non vuoi mescolare il tuo, puoi invece acquistare un sapone insetticida biologico .

Suggerimento: quando metti le piante nell’acqua, foglie morte, insetti e altri detriti galleggeranno verso l’alto. Quindi rimuovi tutti i pezzi galleggianti che puoi prima di rimuovere le tue piante per mantenerle belle e pulite.

Uso un colino da cucina largo per rimuovere tutti i detriti dall’acqua prima di rimuovere le piante dalla vasca.

Passaggio 4: rimuovi le piante e strofina i vasi per pulirli – Dopo aver immerso le piante, tirale fuori dalla vasca e strofina ogni vaso con una spazzola per pulirlo (ecco quello che ho con il pennello in setola per vaso di fiori ).

Passaggio 5: risciacqua bene la pianta e il vaso – Una volta che hai finito di pulire la pianta e il vaso, sciacqua accuratamente l’intera pianta e il vaso con il tubo per rimuovere tutto il sapone e lo sporco.

Passaggio 6: lasciare che l’acqua si scarichi completamente – Metti da parte le piante pulite e lascia che tutta l’acqua si scarichi completamente dai vasi prima di riportare le piante in casa.

Passaggio 7: rimuovi tutte le foglie morte e altri detriti che galleggiano sull’acqua (usando il tuo fidato colino da cucina ) prima di immergere un altro lotto di piante.

Passaggio 8: riporta le tue piante dentro – Ora che le tue piante sono state sottoposte a debug e tutta l’acqua in eccesso ha drenato il fondo dei vasi, puoi spostarle di nuovo all’interno.

Una volta che le hai rimesse al coperto e pronte per l’inverno, assicurati di lasciare asciugare il terreno prima di annaffiarle di nuovo per assicurarti di non innaffiarle eccessivamente.

Vantaggi delle piante in ammollo in acqua saponosa per uccidere gli insetti

Ovviamente il vantaggio principale di immergere le piante d’appartamento in acqua saponosa prima di riportarle in casa è uccidere tutti gli insetti, ma ci sono anche alcuni altri vantaggi.

Questo metodo per il debug e la pulizia delle piante in vaso è ottimo perché ora le tue piante d’appartamento riceveranno una buona annaffiatura prima che tu le riporti in casa!

Ciò significa che non avrai il passaggio aggiuntivo di annaffiare tutte le tue piante d’appartamento una volta dentro (sei il benvenuto!).

Un altro vantaggio aggiuntivo dell’ammollo delle piante in acqua è che tutte le foglie morte e altri detriti galleggeranno verso l’alto, rendendoli facili da scartare.

Anche le tue piante e i loro vasi appariranno perfettamente puliti, probabilmente più puliti di quanto non siano mai stati. È bello avere piante così pulite e dall’aspetto sano, ed è buono anche per le piante!

Ma aspetta, che dire delle piante d’appartamento che sono troppo grandi per entrare in una vasca da bagno?

Debug di piante d’appartamento troppo grandi per essere immerse

Immergere le piante d’appartamento in acqua saponosa è ottimo per piante in vaso di piccole e medie dimensioni, ma ne ho molte troppo grandi per questo metodo. Quindi, invece, uso una versione modificata …

Lavo le foglie della pianta e il gambo dell’intera pianta con acqua saponosa (usando lo stesso sapone liquido delicato che uso per le piante in ammollo), quindi risciacqua accuratamente usando il tubo da giardino.

Una volta pulite le foglie, spruzzo l’intera pianta con olio di neem . (alcune piante d’appartamento sono più sensibili di altre, quindi assicurati di testare qualsiasi tipo di spray su alcune foglie prima di spruzzare l’intera pianta)

Suggerimenti per il controllo dei parassiti delle piante d’appartamento

Tieni presente che anche se esegui tutti i passaggi per eseguire il debug e pulire le piante d’appartamento prima di portarle in casa, puoi comunque avere problemi con i parassiti delle piante.

Le cocciniglie sono particolarmente difficili perché possono vivere per diversi mesi senza una pianta ospite e nascondersi in minuscole crepe e fessure.

Quindi, se trovi insetti vegetali dopo aver portato piante d’appartamento all’interno per l’inverno, puoi spruzzare la pianta infestata con una soluzione di olio di Neem , un olio orticolo biologico premiscelato o uno spray alla cera al peperoncino .

I pali appiccicosi delle piante d’appartamento gialle funzionano alla grande su parassiti volanti come moscerini del suolo e mosche bianche, e sono anche non tossici.

Consiglio di utilizzare questi prodotti completamente naturali per uccidere gli insetti delle piante perché funzionano meglio di quelli sintetici.

Inoltre, sono sicuro che non vuoi spruzzare pesticidi chimici tossici in casa tua. Per saperne di più, leggi i miei rimedi casalinghi naturali per il controllo dei parassiti per le piante d’appartamento .

Domande frequenti

In questa sezione risponderò ad alcune delle domande più frequenti che ricevo sul debug delle piante prima di riportarle all’interno. Se non riesci a trovare una risposta alla tua domanda, chiedila nella sezione commenti qui sotto

Posso usare il sapone Dawn o Ivory per inzuppare le mie piante?

Personalmente non ho mai usato queste marche di sapone per inzuppare le mie piante. In genere contengono detersivo e alcuni contengono anche sgrassanti. Detergenti e sgrassanti possono danneggiare o addirittura uccidere piante sensibili.

Uso e consiglio Baby Mild del Dr. Bronner , che non ha additivi. Detto questo, ho sentito da lettori che hanno utilizzato questi marchi senza alcun problema.

Ma la mia risposta a questa domanda è sempre la stessa. Che tu stia chiedendo di Ivory o Dawn (o di qualsiasi altra marca) … dovresti testare qualsiasi tipo di sapone sulle tue piante prima di immergerle, per assicurarti che non ci siano danni.

Questo metodo ucciderà insetti e uova nel terreno?

Sì, immergere le tue piante in acqua saponosa dovrebbe uccidere tutti gli insetti o le uova che vivono nel terreno. A volte però possono esserci sacche d’aria nel terreno dove possono sopravvivere.

Quindi, se sei preoccupato, immergili ancora un po ‘. Inoltre, picchietta delicatamente la pentola dopo che ha finito di gorgogliare per cercare di rilasciare l’aria in eccesso intrappolata al suo interno.

Il debug delle piante in vaso prima di riportarle in casa è un primo passo fondamentale nella prevenzione dei parassiti delle piante da interno.

Questo metodo per immergere le piante d’appartamento in acqua saponosa per sbarazzarsi degli insetti funziona alla grande per la maggior parte dei tipi di piante e ti aiuterà ad assicurarti di portare le piante all’aperto all’interno senza insetti.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come prendersi cura di una pianta di orchidee

Come sbarazzarsi di vermi di cavolo in modo organico