in

Come far crescere un albero di avocado dal seme

Coltivare l’avocado dal seme è facile e divertente! In questo post, ti fornirò istruzioni dettagliate su come far crescere un albero di avocado da una fossa, ti mostrerò cosa fare con la piantina e ti darò anche tonnellate di consigli per la coltivazione di avocado.

Sapevi che puoi coltivare un albero di avocado dal nocciolo di un avocado che acquisti in qualsiasi negozio di alimentari? Si è vero.

Il nocciolo di avocado è il seme. A casa nostra esaminiamo gli avocado abbastanza velocemente, il che significa che ho una scorta abbondante di noccioli di avocado con cui sperimentare!

Coltivare una pianta di avocado dalla fossa è divertente ed è un ottimo modo per coltivare una nuova pianta d’appartamento.

Per coltivare l’avocado dal seme, tutto ciò di cui hai bisogno è il nocciolo di un avocado maturo e una manciata di oggetti in casa per farlo crescere. Quant’è fico?

Sommario

Avocado crescente dal seme

Di seguito troverai esattamente quello che ho fatto per far crescere un albero di avocado da una fossa usando un normale avocado del negozio di alimentari! Questo metodo funziona in qualsiasi zona di coltivazione, poiché inizierai l’albero in casa.

Puoi tenere l’albero di avocado come pianta d’appartamento o piantarlo all’aperto se vivi in ​​un clima più caldo.

Quando dovrei piantare il mio seme di avocado?

Puoi coltivare l’avocado dal seme in qualsiasi momento dell’anno. Tieni presente che il tempo di germinazione dell’avocado potrebbe essere più lungo durante i freddi mesi invernali.

Quindi, se vivi in ​​un clima freddo come me, potresti trovare più facile provare a piantare semi di avocado a fine inverno o all’inizio della primavera.

Preparare Una Fossa Di Avocado Per La Piantagione

Assicurati di prendere il seme da un avocado maturo. Più maturo è il frutto, più maturo sarà il seme. Un seme immaturo probabilmente non crescerà.

Rimuovi delicatamente il seme dall’avocado, cercando di non danneggiarlo o tagliarlo durante il processo. Una volta tolto dalla frutta, lavate il nocciolo in acqua tiepida.

Probabilmente dovrai usare delicatamente le dita per pulire completamente i pezzetti di frutta dalla fossa.

Prima di piantarlo, assicurati di sapere quale lato del nocciolo di avocado va nell’acqua. Alcuni semi di avocado hanno un punto distinto in cima.

Ma altri sono più arrotondati, quindi può essere difficile capirlo. Il fondo del seme sarà un po ‘più piatto e avrà un punto arrotondato dove usciranno le radici. Questa è la fine che va in acqua.

Come coltivare l’avocado dal seme

Ci sono due metodi che potresti provare per coltivare l’avocado dal seme: piantare un seme di avocado nel terreno o coltivare il nocciolo nell’acqua.

Le fosse possono essere piantate nel terreno proprio come qualsiasi altro tipo di seme. Tuttavia, coltivare un nocciolo di avocado nel terreno è un po ‘più difficile che iniziare un nocciolo di avocado nell’acqua.

I semi di avocado sono esigenti riguardo al livello di umidità del suolo e dovrai controllarlo ogni giorno per ottenere il risultato giusto.

Inoltre, quando li metti in acqua puoi guardare le radici mentre crescono, il che è davvero fantastico.

Ecco perché la maggior parte delle persone trova più facile (e più divertente) coltivarli nell’acqua invece che nel suolo. Quindi ti mostrerò i passaggi per coltivare un nocciolo di avocado in acqua …

Come coltivare la fossa di avocado in acqua passo dopo passo

Hai solo bisogno di poche cose per iniziare e coltivare l’avocado dai semi in acqua è abbastanza facile.

La cosa più importante da ricordare è che possono essere necessarie fino a 6-8 settimane prima che le radici o il fusto penetrino nella fossa, quindi devi essere paziente.

  • Fossa di avocado
  • 3 stuzzicadenti (o prova questo divertente gadget )
  • 1 bicchiere o barattolo trasparente *
  • acqua
  • Forbici da potatura affilate o cesoie di precisione
  • Terriccio
  • Pentola diametro 10-12 ” con drenaggio

Passaggio 1: infilare gli stuzzicadenti nella fossa – Prendi tre stuzzicadenti e inseriscili nella fossa, equidistanti l’uno dall’altro. Dovrai spingere con decisione, ma non è difficile inserirli nella fossa.

Passaggio 2: Metti i semi di avocado nell’acqua – Riempi un bicchiere o un barattolo con acqua, quindi posiziona delicatamente la fossa sopra con gli stuzzicadenti appoggiati sul bordo del bicchiere.

Gli stuzzicadenti ti consentono di sospendere la fossa al centro del bicchiere in modo che il fondo sia nell’acqua e la parte superiore rimanga asciutta. Assicurati che circa la metà dei semi di avocado sia ricoperta d’acqua.

In alternativa, puoi utilizzare un kit di coltivazione appositamente progettato per coltivare facilmente l’avocado dal seme. In questo modo puoi coltivare un seme di avocado senza stuzzicadenti.

Passaggio 3: posizionare il vetro e la fossa in un luogo luminoso e caldo – Posizionare il vetro in un luogo caldo che riceve la luce solare indiretta nella tua casa.

È bene averlo in un luogo luminoso, ma a questo punto tienilo lontano dalla luce solare diretta. Inoltre, più calda è la posizione, più velocemente germoglierà il seme, quindi tienilo a mente.

Passaggio 4: mantenere l’acqua fresca … guarda e aspetta! – Mentre stai guardando e aspettando di vedere quella radice schioccare attraverso il fondo della fossa, l’acqua diventerà nebbiosa.

L’acqua nebbiosa è normale, ma assicurati di mantenerla fresca in modo che il seme di avocado non marcisca o si ammuffisca.

Per sostituire l’acqua, riempire un nuovo bicchiere e lasciarlo riposare a temperatura ambiente. Una volta che l’acqua fresca ha la stessa temperatura dell’acqua nebbiosa, metti il ​​nocciolo nel nuovo bicchiere.

Inoltre, cerca di mantenere sempre il livello dell’acqua sopra il fondo del nocciolo di avocado e non lasciare mai che le radici si secchino. Completalo semplicemente con acqua a temperatura ambiente se il livello inizia a scendere troppo in basso.

Prendersi cura della piantina di avocado che cresce in acqua

Dopo che le radici dell’avocado (dal fondo della fossa, nell’acqua) e il gambo (dalla sommità della fossa, verso l’alto) sono germogliate, lascia che la piantina di avocado cresca fino a raggiungere un’altezza di 6-7 pollici. Quindi tagliarlo a 3 pollici.

Anche se questo è spaventoso e sembra che tu stia uccidendo la nuova pianta, in realtà è il modo migliore per incoraggiare un gambo e foglie più forti e più sani.

Quando tagli il gambo, assicurati di usare cesoie affilate e sterili o cesoie da potatura . Puoi uccidere la giovane piantina se non fai un taglio netto!

Per pulire i tuoi potatori, lava semplicemente le lame con acqua e sapone o immergili in alcol denaturato per disinfettarli.

Dopo la potatura del gambo, lascia che la tua pianta di avocado continui a crescere nell’acqua. Quando le radici sono sane e spesse e lo stelo ha di nuovo foglie, è ora di piantarlo nel terreno!

Come piantare l’avocado nel terreno

Il trapianto del tuo albero di avocado dal bicchiere alla pentola dovrebbe essere fatto con cura. Le radici della piantina sono molto delicate e possono rompersi facilmente se maltrattate.

Per riempire la piantina, prima rimuovi gli stuzzicadenti dalla fossa e getta l’acqua dal bicchiere.

Il miglior terriccio per l’albero di avocado è quello a drenaggio rapido. Cresceranno bene in un terriccio per uso generale .

Tuttavia, se tendi a innaffiare troppo le tue piante d’appartamento, allora ti consiglio di aggiungere un po ‘di perlite o sabbia grossolana alla miscela per aiutare con il drenaggio.

Quindi riempi la pentola di terra. Fai attenzione a lasciare abbastanza spazio per le radici in modo che non vengano sbucciate o strappate.

Il tuo avocado dovrebbe essere piantato nel terreno all’incirca alla stessa profondità in cui cresceva nell’acqua, ma non più in profondità. Quindi, la fossa dovrebbe sporgere dal terreno almeno a metà strada.

Cura dell’albero di avocado in vaso di recente

Dopo aver invasato la piantina di avocado, posizionala nella stessa area in cui si trovava il bicchiere. La temperatura e la quantità di luce solare che riceve non dovrebbero cambiare drasticamente, altrimenti il ​​tuo nuovo albero potrebbe subire uno shock.

Ricorda, la tua piantina di avocado è abituata a ricevere molta acqua. Quindi bagnalo bene e in profondità e lascia che l’acqua in eccesso scoli dalla pentola.

Dovresti innaffiare frequentemente la piantina, soprattutto all’inizio. Mantieni il terreno costantemente umido (senza saturarlo) finché la tua piantina di avocado non si è stabilizzata nella sua nuova pentola.

Il tuo albero di avocado è sulla buona strada per diventare una pianta d’appartamento rock star! Quando raggiunge un’altezza di un piede, ridimensionalo a 6 pollici. Sembra spaventoso potarlo indietro così tanto, ma questo incoraggia nuovi germogli e crescita!

Suggerimenti generali per la coltivazione di alberi di avocado

Una volta che la tua piantina di avocado si è ripresa dall’ultima potatura e si è abituata a crescere in una pentola, puoi spostarla nella sua posizione permanente.

Le piante crescono meglio in un luogo caldo e soleggiato e amano l’umidità. Ecco alcuni suggerimenti di base per la cura degli alberi di avocado al coperto …

  • Coltiva il tuo albero di avocado al coperto in una finestra soleggiata e proteggilo dalle correnti d’aria fredda. Se inizia a raggiungere la luce o cresce con le gambe lunghe, aggiungi una luce crescente .
  • Le piante di avocado amano l’umidità, quindi coltivalo in bagno o vicino al lavello della cucina, se puoi. Altrimenti puoi far funzionare un umidificatore vicino alla pianta se vivi in ​​un clima secco, o durante l’inverno quando l’aria nelle nostre case è secca.
  • Puoi spostare la tua pianta d’appartamento di avocado all’aperto durante l’estate per dargli una spinta. Assicurati solo di acclimatarlo lentamente in un luogo pieno di sole in modo che le foglie non si scottino.
  • Gli alberi di avocado amano molta acqua, ma fai attenzione a non innaffiare eccessivamente una pianta di avocado in vaso. Lascia che il terreno si asciughi un po ‘tra un’annaffiatura e l’altra.
  • Quando è il momento di annaffiare, dai alla tua pianta un profondo sorso d’acqua, facendo defluire l’eccesso dalla pentola.
  • Se non sei sicuro di quanto spesso innaffiarlo, ti consiglio di procurarti un misuratore del suolo per aiutarti a farlo bene ogni volta.

Domande frequenti sulla coltivazione di una fossa di avocado

Di seguito sono riportate le risposte alle domande frequenti che ricevo sulla coltivazione di avocado dai semi. Se non riesci a trovare la risposta alla tua domanda in questo post o qui nelle FAQ, chiedila nei commenti qui sotto e risponderò appena possibile.

Quanto tempo ci vuole per far crescere un albero di avocado dal seme?

Occorrono circa 6-8 settimane per far crescere un avocado dal seme. A volte può crescere più velocemente, a seconda dell’ambiente. Per cercare di accelerare i tempi di germinazione, metti il ​​seme in un luogo caldo.

Gli alberi di avocado cresciuti dai semi producono frutti?

È molto improbabile che la tua pianta di avocado cresciuta da seme produca frutti, ma è sicuramente possibile. Fai solo attenzione che il frutto probabilmente non sarà lo stesso della pianta madre.

Quanto tempo impiega un albero di avocado per produrre frutti?

Possono essere necessari dai 10 ai 15 anni affinché un albero di avocado cresciuto dal seme produca frutti.

Puoi piantare un seme di avocado secco?

Dipende da quanto è asciutto. È una buona idea piantare i semi di avocado il prima possibile dopo averli rimossi dal frutto. Se il seme si asciuga troppo, potrebbe non germogliare. Se è stato asciutto solo per pochi giorni, dovrebbe andare bene.

Quale estremità del seme di avocado va giù?

Il fondo di un seme di avocado è più piatto della parte superiore e ha una macchia arrotondata dove usciranno le radici. Guarda la foto nella sezione “Preparazione di una fossa di avocado per la semina” per aiutarti a capire dall’alto dal basso.

Puoi piantare un nocciolo di avocado nel terreno?

Sì! Questo metodo può essere più difficile perché devi mantenere il perfetto equilibrio tra troppo umido e secco o il tuo seme non crescerà.

Pianta il seme in un terreno umido con circa metà della fossa che fuoriesce dalla terra. Mantieni il terreno di avocado umido ma non inzuppato e non lasciarlo mai asciugare.

Puoi coprire la pentola con la plastica per evitare che il terreno si asciughi troppo velocemente (non lasciare che la plastica tocchi il seme).

Coltivare l’avocado dal seme è divertente e un ottimo modo per ottenere una pianta d’appartamento gratis. Potrebbero essere necessari alcuni esperimenti con la posizione del bicchiere per trovare la temperatura e la quantità di luce solare perfette. (Ho avuto diversi tentativi falliti di far crescere un albero di avocado da una fossa prima di trovare il successo.) Ma credimi, quando vedi la tua prima radice o gambo spingere attraverso quella fossa – è eccitante!

Vuoi imparare tutto ciò che devi sapere per coltivare qualsiasi tipo di seme desideri? Allora devi seguire il mio corso iniziale di semi online oggi. È un corso online completo, dettagliato e di autoapprendimento che ti guiderà attraverso ogni fase del percorso. Iscriviti e inizia oggi !

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come sbarazzarsi di insetti sulle piante d’appartamento

Come coltivare e prendersi cura delle piante di aloe vera