in

Come prendersi cura delle palme al chiuso: la guida definitiva alla cura delle piante di palma

Niente urla “pianta da interni tropicale” come le piante di palma. Esistono molti tipi diversi di piante d’appartamento di palma, ma non preoccuparti. Mantenere fiorenti queste piante eleganti è facile con questa guida dettagliata per la cura delle piante di palma da interni.

Le piante di palma sono divertenti da collezionare e abbastanza facili da curare. Inoltre ci sono molti vantaggi nel coltivarli in casa.

Se vuoi creare una giungla al coperto, dovrai sicuramente aggiungere alcune di queste bellezze alla tua collezione.

Quindi, in questo post, ti mostrerò tutto ciò di cui hai bisogno per avere successo. Dall’irrigazione, illuminazione e concimazione, al terreno, al controllo dei parassiti e alla potatura, qui troverai tutto!

Sommario

Vantaggi della coltivazione di palme tropicali al coperto

Le palme sono piante d’appartamento eccellenti perché tollerano molto la negligenza, ma cresceranno al meglio quando saranno curate adeguatamente.

Queste piante da interno di facile manutenzione sono perfette per la maggior parte dei proprietari di case perché non amano molta luce e si adatteranno facilmente alla coltivazione indoor.

Inoltre, le piante di palma aiutano a pulire l’aria nelle nostre case , che è un altro meraviglioso vantaggio della coltivazione di palme tropicali da interni.

Le piante di palma possono vivere per molti anni quando vengono curate adeguatamente, e alcune varietà di palma possono crescere in enormi palme in contenitori al chiuso.

Puoi persino spostare la tua pianta di palma all’esterno (in un luogo ombreggiato) durante l’estate per darle una spinta, se lo desideri.

Diversi tipi di piante d’appartamento di palma

Come ho detto sopra, ci sono tonnellate di diverse piante di palma che rendono eccellenti piante d’appartamento.

Non sembrano tutte esattamente uguali e alcune varietà di piante di palma non hanno nemmeno l’aspetto che potresti immaginare. Quindi, tienilo a mente mentre sei fuori a fare shopping per nuove piante tropicali da interno.

Ecco alcuni dei tipi più comuni di palme per interni che potresti trovare in vendita online o presso il tuo centro di giardinaggio locale.

  • Palma Areca
  • Pianta di coda di cavallo
  • Palma da salotto
  • Maestà palma
  • Palmo a ventaglio
  • Palma di cateracterum
  • Palmo della sentinella
  • Palma yucca
  • Palma a farfalla

Guida per la cura delle piante di palma da interni

Anche se ci sono tonnellate di diverse varietà di piante di palma da interno, tutte richiedono le stesse condizioni di base per crescere al meglio.

Questa è un’ottima notizia e rende la cura delle piante di palma da interni molto più semplice !! Ecco alcuni suggerimenti di base per prendersi cura di una pianta di palma in casa.

Irrigazione delle piante di palma

Le piante di palma tollerano di essere sotto l’acqua, ma cresceranno al meglio se annaffiate regolarmente.

Idealmente, le piante di palma preferiscono quando il loro terreno è mantenuto uniformemente umido, specialmente durante i mesi estivi (la loro stagione di crescita attiva).

Lascia che il terreno si asciughi solo leggermente tra un’annaffiatura e l’altra in estate. Durante l’inverno, puoi lasciare asciugare un po ‘di più il terreno tra un’annaffiatura e l’altra.

Fai molta attenzione a non esagerare, però, questo è il killer numero uno delle piante di palma. Consiglio di coltivare piante di palma da interno in vasi con fori di drenaggio sul fondo, che aiuteranno a prevenire l’eccessiva idratazione.

Se hai difficoltà a dare alle tue piante la giusta quantità di acqua, ti consiglio di procurarti un misuratore di umidità del suolo economico per aiutarti a farlo bene.

Puoi anche utilizzare dispositivi per l’ irrigazione delle piante da interno per aiutare ad annaffiare le palme in vaso.

La migliore illuminazione per le palme al chiuso

Uno dei motivi per cui le piante di palma sono piante d’appartamento così comuni è che possono adattarsi facilmente a condizioni di scarsa illuminazione all’interno.

In effetti, la maggior parte delle palme da interni preferisce l’ombra e soffrirà se riceve la luce solare diretta. Questo è perfetto, dal momento che la maggior parte di noi non ha comunque un sacco di luce solare diretta nelle nostre case!

Le piante d’appartamento di palma a bassa luminosità preferiscono una luce indiretta brillante, ma tollerano meno luce, specialmente durante l’inverno.

Tuttavia, non sopravviveranno nell’oscurità completa, quindi se non c’è luce naturale nella stanza, dovrai sicuramente aggiungere una luce crescente .

Se metti la tua pianta di palma all’aperto durante l’estate, assicurati di tenerla all’ombra in modo che non si scotti.

Il miglior terriccio per le palme

Quando si tratta di quale terreno usare per palme e piante, la maggior parte delle palme da interno non è molto esigente. Il terreno migliore per le palme che crescono in vaso è una miscela di terreno sciolto e poroso, come una combinazione di muschio di torba , muffa fogliare e corteccia sminuzzata .

Puoi anche acquistare una miscela di terriccio di cactus e palma creata appositamente per la coltivazione di piante di palma, altrimenti cresceranno bene in un terriccio per uso generale .

Se sei una di quelle persone che tende a dimenticare di annaffiare le tue piante (ehm, non che io ne sappia nulla), allora puoi mescolare un po ‘di muschio di torba e / o vermiculite nel terriccio per uso generale per aiutare a trattenere l’umidità .

Tieni presente che le piante di palma non amano essere rinvasate e possono essere coltivate nello stesso vaso per diversi anni. Quindi, è meglio aspettare per rinvasare la tua pianta di palma fino a quando non è legata al vaso.

Come fertilizzare le palme al chiuso

Le piante di palma da interno non hanno davvero bisogno di essere fertilizzate, ma ovviamente le piante trarranno beneficio dall’essere nutrite come parte della normale routine di cura delle piante di palma da interno.

Tuttavia, sono molto sensibili ai fertilizzanti chimici per piante d’appartamento e l’uso di fertilizzanti sintetici può fare più male che bene.

È meglio continuare a utilizzare un fertilizzante organico per nutrire le tue piante di palma da interno.

La buona notizia è che sul mercato ci sono molte opzioni per fertilizzanti organici per palme appositamente realizzati per le palme da interni, il che rende super facile nutrirle! 

Le mie marche preferite di fertilizzanti per la palma da interni sono Jobe’s , Espoma e Dr. Earth . Qualunque sia il tipo di fertilizzante che decidi di utilizzare, è importante sapere quando concimare le palme.

Assicurati di concimare le tue piante di palma solo durante il loro periodo di crescita attivo (primavera ed estate). Non concimare le piante di palma da interno durante l’autunno e l’inverno, altrimenti le piante potrebbero soffrirne.

Combattendo I Parassiti Delle Piante D’appartamento Sulle Palme Al Coperto

Gli acari di ragno sono il parassita più comune che può attaccare le piante di palma da interni. Mantenere alto il livello di umidità nell’aria intorno alla pianta aiuterà a respingere gli acari e gioverà anche alla pianta. 

Anche la scala delle piante d’appartamento  e gli insetti farinosi possono essere un problema, ma sono molto meno comuni.

Se scopri che la tua pianta di palma ha insetti, inizia immediatamente il trattamento. Tuttavia, non utilizzare pesticidi chimici sui parassiti delle piante d’appartamento, non sono molto efficaci (in più sono dannosi per noi e per i nostri animali domestici!).

Consiglio di usare l’ olio di neem biologico , che è un pesticida naturale. Mi piace anche usare una miscela di 1 cucchiaino  di sapone liquido Baby-mild del Dr. Bronner per 1 litro d’acqua per aiutare a controllare gli insetti.

Potatura delle piante di palma

Le piante di palma da interno possono essere potate per mantenerle belle e per mantenere la loro forma. Potare regolarmente le vecchie foglie gialle, marroni o maculate è una buona abitudine e manterrà la tua pianta di palma al meglio.

È comune che le foglie inferiori delle palme diventino gialle o marroni con l’età. Se la tua pianta è davvero piena, puoi potare le vecchie foglie piccole sul fondo semplicemente tagliando le fronde sul gambo della pianta.

Non è necessario rimuovere l’intera fronda se ha solo punte marroni, ma per il resto sembra sana. Le punte marroni delle foglie di palma possono essere potate in qualsiasi momento per mantenere la pianta bella.

Poiché le foglie di palma sono così sottili, usa un paio di potatori affilati come cesoie per potatura bonsai o potatori a micro punta  per tagliare le piante di palma.

Se ci sono degli steli molto lunghi e non ti piace come appaiono, puoi rimuovere anche quelli, ma non è necessario. Fai attenzione a non rimuovere troppe fronde sane, altrimenti potresti danneggiare la pianta.

Problemi comuni di cura delle piante di palma da interni

Uno dei problemi più comuni che hanno le piante di palma da interno sono le foglie e le punte marroni. Perché le punte delle foglie di palma diventano marroni? Ecco alcune cause comuni …

  1. Mancanza d’acqua
  2. Uso eccessivo di fertilizzanti chimici
  3. Acari di ragno

Tieni presente che se hai appena portato la pianta a casa dal garden center, ci vorrà del tempo prima che i fertilizzanti chimici vengano lavati via dal terreno (ma non fa male controllare per assicurarti di innaffiarla a sufficienza, e che non è infestato da acari).

Se hai avuto la pianta per un po ‘e non usi fertilizzanti chimici, dai un’occhiata da vicino per vedere se la pianta ha acari. Se la pianta è pulita, controlla il terreno e assicurati che non sia troppo asciutto.

Per mantenere belle le tue piante di palma da interno, taglia semplicemente le punte marroni.

Se non hai ancora una palma da appartamento o stai cercando di aggiungerne altre alla tua collezione, puoi acquistare palme e piante da interno online o trovarle presso il tuo centro di giardinaggio locale.

Le palme e le piante da interno richiedono una manutenzione molto bassa e prospereranno per anni quando darai loro la cura adeguata. Se me lo chiedi, i palmi potrebbero essere la pianta d’appartamento perfetta.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Foglio e guida di monitoraggio del raccolto in giardino gratuiti

Come tagliare l’erba come un professionista utilizzando modelli e tecniche di taglio del prato