in

Come prendersi cura delle piante di gomma: la guida definitiva

La cura delle piante di gomma sembra che sarebbe difficile, ma in realtà è piuttosto facile. In questo articolo dettagliato, ti mostrerò tutto ciò che devi sapere sulla coltivazione di piante di gomma. Ti fornirò anche tonnellate di informazioni, risponderò alle tue domande frequenti, risolverò problemi comuni e molto altro ancora!

Ti sei mai chiesto perché le piante degli alberi della gomma sono comunemente vendute come piante d’appartamento nel tuo centro di giardinaggio locale? Bene, questo perché sono uno dei più facili da coltivare.

Si adattano molto bene allo stare in casa e non richiedono molto lavoro da parte tua. Quindi, se ami l’aspetto di quelle bellissime foglie lucide, ma preoccupati che la cura delle piante di gomma sia troppo difficile, ti ho coperto!

Questa guida completa ti fornirà tutto ciò di cui hai bisogno per avere successo nella coltivazione di piante di gomma. Dall’irrigazione alla luce, dal terreno alla potatura, al rinvaso, al controllo dei parassiti, ai fertilizzanti e alla propagazione … lo chiami, lo troverai qui.

  • Informazioni sugli impianti di gomma
    • Quanto sono grandi?
    • Tipi di piante di gomma
    • Fiori
    • Benefici
    • Tossicità
  • Come crescere
    • Robustezza
    • Dove crescere
    • Irrigazione
    • Luce del sole
    • Fertilizzante
    • Rinvaso
    • Suolo
    • Pulizia
    • Controllo dei parassiti
    • Potatura
  • Suggerimenti per la propagazione
  • Risoluzione di problemi comuni
  • Domande frequenti
    • Quanto spesso dovresti innaffiare una pianta della gomma?
    • Le piante di gomma hanno bisogno della luce solare diretta?
    • Perché le foglie cadono dalla mia pianta di gomma?
    • Gli alberi della gomma crescono velocemente?
    • Quando rinvasare una pianta della gomma?
    • Come faccio a sapere se la mia pianta della gomma ha bisogno di acqua?
    • Le piante di gomma possono vivere all’aperto?

Informazioni sugli impianti di gomma

La pianta della gomma (Ficus elastica, aka: pianta dell’albero della gomma) è un membro del genere delle piante Ficus, che include molte altre piante d’appartamento popolari.

Questa pianta unica è facilmente identificabile dalle caratteristiche foglie grandi e spesse lucide che sono di un verde scuro così scuro, che a prima vista sembrano quasi nere.

Queste foglie grandi e lucide e la facilità di cura generale hanno sempre reso l’albero della gomma una pianta d’appartamento popolare.

Quanto sono grandi le piante di gomma?

Originarie dell’India e del sud-est asiatico, le piante di gomma possono crescere fino a superare gli alberi alti 50 ′ nella foresta pluviale tropicale.

Come pianta d’appartamento da interni, gli alberi della gomma rimangono relativamente piccoli in confronto. Ma possono ancora diventare alberi da interno piuttosto grandi e continueranno a crescere mentre li sposti in contenitori più grandi.

Tipi di piante di gomma

Tra le diverse specie di Ficus, ci sono diversi tipi di piante di alberi della gomma. In questi giorni, ci sono varietà che hanno fogliame ancora più bello della forma nativa. Esistono anche versioni nane, che sono più piccole e compatte.

Considera la coltivazione della cultivar Ficus elastica ‘Ruby’, che ha steli venati di rosa e fogliame variegato color crema.

Le varietà variegate di piante di gomma non sono più difficili da curare e possono essere particolarmente sorprendenti se poste accanto a quelle con foglie colorate.

Fiori

Sebbene sia possibile che le piante di gomma fioriscano, è molto raro, specialmente quando crescono in casa. I fiori sono di colore rosso vivo, ma sono piccoli e poco appariscenti.

I fiori non sono sicuramente la loro più grande risorsa, è il meraviglioso fogliame che rende questa pianta d’appartamento così popolare.

Benefici della pianta della gomma

Non solo le piante di gomma sono molto facili da coltivare, ma hanno anche altri vantaggi. Proprio come suggerisce il nome, la linfa della pianta può essere utilizzata per produrre gomma.

È anche un’ottima pianta d’appartamento per purificare l’aria naturale . In un elenco compilato dalla NASA, è stato riscontrato che l’albero della gomma ha la più alta capacità di eliminare le tossine dall’aria rispetto a qualsiasi altra pianta da interno.

Tossicità

Le piante di gomma sono tossiche per gli animali domestici (vedere l’ elenco delle piante ASPCA per ulteriori informazioni). Quindi, se hai animali domestici o bambini piccoli in giro, è meglio tenerlo fuori dalla portata.

La linfa può anche causare irritazione alla pelle, anche se non ho mai avuto questo problema. Ma se hai la pelle sensibile, dovresti cercare di non toccare la linfa. E lavati sempre le mani dopo la potatura o le talee.

Come coltivare piante di gomma

Per avere il miglior successo, è importante capire alcune cose sulla coltivazione di piante di gomma. La buona notizia è che, indipendentemente dal tipo, i requisiti di base sono gli stessi per tutti.

Robustezza delle piante di gomma

Anche se sono comunemente vendute come piante d’appartamento, le piante degli alberi della gomma sono in realtà teneri alberi perenni sempreverdi. Quindi, se vivi nella zona 10 o superiore, puoi coltivarli nel tuo giardino.

Sebbene siano resistenti fino a 35 ° F, preferiscono temperature più calde. Quindi assicurati di riportarli in casa prima che scenda sotto i 50F all’esterno, altrimenti potrebbero soffrire della transizione.

Dove coltivare piante di gomma

La maggior parte delle persone negli Stati Uniti avrà il miglior successo nella coltivazione di alberi della gomma come piante d’appartamento da interni. Ma puoi metterli fuori durante l’estate per crogiolarti nell’umidità e nel calore. Assicurati solo di tenerli fuori dal pieno sole.

Fanno eccellenti piante da giardino e possono anche essere coltivate nel tuo giardino annuale se non vuoi portarle in casa.

Se vivi in ​​un clima abbastanza caldo, piantali nel tuo giardino in una posizione parzialmente soleggiata con un buon terreno drenante. E assicurati di dare loro molto spazio per crescere, dopotutto sono alberi!

Suggerimenti per la cura e la crescita delle piante in gomma

Sì, coltivare piante di alberi di gomma è semplice, ma non sono completamente fuori uso. Quindi richiederanno un po ‘di aiuto da parte tua, specialmente quando sono tenuti in casa. Per il miglior successo, segui queste istruzioni per la cura delle piante di gomma …

Irrigazione

L’errore più grande che le persone commettono con la coltivazione di piante di gomma è l’irrigazione eccessiva. Tuttavia, non si comportano bene nemmeno quando vengono lasciati asciugare.

È meglio tenerli costantemente annaffiati, specialmente durante la loro stagione di crescita attiva. Fanno meglio quando il terreno è mantenuto costantemente umido, ma mai inzuppato.

Se le foglie iniziano a diventare gialle o marroni o iniziano a cadere dalla pianta, è una buona indicazione che stai annaffiando troppo.

In tal caso, dovresti lasciare asciugare maggiormente il terreno tra un’annaffiatura e l’altra. Ma non lasciare mai asciugare al punto in cui il tuo albero della gomma inizia ad abbassarsi. Un misuratore di umidità del suolo poco costoso rende estremamente facile dare loro la giusta quantità di acqua.

Luce del sole

Come pianta da interno, gli alberi della gomma godono di un punto vicino a una finestra esposta a sud dove riceveranno una luce solare indiretta e luminosa. All’esterno, cresceranno meglio in un punto in cui ottengono ombra parziale o luce solare screziata.

Sia che tu stia coltivando piante di gomma all’interno o all’esterno, tienile lontano dal pieno sole, altrimenti le foglie potrebbero bruciare. Neanche a loro piace troppo caldo, quindi assicurati di spostare il tuo fuori dalla finestra soleggiata durante l’estate.

Se le foglie iniziano a sbiadire, diventano bianche o sembrano bruciare, probabilmente sta prendendo troppo sole. Spostalo nel punto in cui otterrà una luce intensa indiretta.

Sebbene le piante degli alberi della gomma possano adattarsi a condizioni di luce inferiore all’interno, diventeranno leggy se non ricevono abbastanza luce solare. Se questo inizia a succedere con il tuo, spostalo in un punto più luminoso o aggiungi luce di crescita .

Fertilizzante

Le piante di gomma non sono alimentatori pesanti, quindi non devi preoccuparti di dare loro la quantità perfetta di fertilizzante. Inizia a dar loro da mangiare all’inizio della primavera per stimolare una nuova crescita e continua per tutta l’estate.

Nutri la tua pianta dell’albero della gomma con un fertilizzante idrosolubile una volta al mese per dargli i nutrienti di cui ha bisogno. Il compost tea ( bustine di tè o un concentrato liquido ) è un’ottima opzione. Oppure potresti aggiungere un fertilizzante granulare nel terreno alcune volte durante l’estate, se preferisci.

Non preoccuparti se perdi un mese o anche due, perché funzioneranno comunque bene finché avranno accesso a acqua e luce solare adeguate.

Assicurati solo di smettere di concimare a fine estate e di non dar loro da mangiare durante l’inverno. Nutrire piante di gomma durante l’inverno si tradurrà in una crescita debole e con le gambe lunghe e non vuoi che ciò accada.

Rinvaso

Le piante di gomma amano essere un po ‘legate al vaso, il che significa che a loro piace avere le loro radici affollate nel loro contenitore. Tuttavia, tenerli nella stessa pentola troppo a lungo bloccherà la loro crescita.

Spostarli in un vaso più grande consentirà loro di ingrandirsi. Quindi, se vuoi che diventino più grandi, è una buona idea rinvasare gli alberi della gomma una volta che hanno superato il loro contenitore.

Scegli un vaso di una o due dimensioni più grande di quello in cui sta crescendo attualmente. Per aiutare a prevenire l’eccessiva idratazione, usa sempre un contenitore con fori di drenaggio per la coltivazione di piante di gomma.

Tuttavia, non amano essere rinvasati, quindi non farlo a meno che non sia necessario. E non sorprenderti se sembrano appassiti per un paio di settimane dopo.

Suolo

Scegliere il terreno migliore per le piante di gomma è piuttosto semplice. Basta acquistare una miscela per invasatura standard che consenta un buon drenaggio.

Non c’è motivo di spendere soldi extra per miscele specializzate, perché la pianta dell’albero della gomma è molto tollerante a un’ampia varietà di condizioni del suolo.

Tuttavia, se tendi a innaffiare troppo o il terreno non sta drenando abbastanza velocemente, aggiungi un po ‘di perlite o pomice nella miscela per migliorare il drenaggio.

Pulizia

A causa della loro ampia superficie, le foglie possono diventare polverose e sporche abbastanza rapidamente. Questo non solo sembra brutto, ma inibisce anche una crescita sana. Quindi è importante pulirli come parte della normale routine di cura delle piante di gomma.

Una soluzione semplice è nebulizzare periodicamente le foglie con acqua e pulire delicatamente la superficie con un panno morbido. Tuttavia, non usare cere o smalti per foglie. Questi prodotti ostruiranno i pori, limitando il corretto ricambio d’aria.

Durante la stagione calda, puoi portarli fuori e lavare via le foglie con un leggero getto d’acqua. In inverno, puoi farlo mettendo la tua pianta di albero della gomma nella doccia (fai attenzione a non innaffiarla troppo durante il processo!).

Controllo dei parassiti

I parassiti generalmente non sono un problema significativo per le piante di gomma. Se il tuo viene colpito da insetti, i colpevoli più probabili sono afidi, acari o cocciniglie.

Pulire regolarmente le foglie ti aiuterà a mantenere il tuo albero della gomma libero dai parassiti. Tuttavia, se il tuo viene infestato, puoi lavare delicatamente le foglie con un sapone insetticida organico (o crearne uno tuo usando 1 cucchiaino di sapone liquido delicato in 1 litro d’acqua).

In rari casi, i problemi degli insetti possono persistere. Un’infestazione ostinata può richiedere l’uso di olio di neem o olio per l’ orticoltura per sbarazzarsene. Scopri di più su come sbarazzarti degli insetti sulle piante d’appartamento qui .

Potatura

Per rendere cespugliosa una pianta di gomma e mantenerne le dimensioni, puoi potarla regolarmente. È meglio potare per forma e dimensione in primavera o in estate, ma le foglie morte o morenti possono essere rimosse in qualsiasi momento. Utilizzare sempre potatori affilati per evitare di danneggiare il fusto.

Fai attenzione però, la potatura degli alberi di gomma può essere un po ‘disordinata poiché la linfa bianca gocciolerà dalle ferite. Quindi, potresti voler coprire il pavimento sotto la pianta per proteggerla dalla linfa.

Inoltre, è una buona idea indossare guanti e occhiali protettivi durante la potatura. La linfa può essere irritante per la pelle e sicuramente non vuoi che ti entri negli occhi.

Suggerimenti per la propagazione delle piante di gomma

È abbastanza facile propagare le piante di gomma prendendo talee di legno tenero. Prendi delle talee di stelo lunghe diversi pollici e hanno alcuni nodi fogliari su di esse.

Rimuovere le foglie inferiori dal gambo e lasciare asciugare completamente le ferite prima di radicare. Immergi i gambi nell’ormone radicante prima di metterli in una pentola piena di terra umida.

Il trucco per radicare le talee di piante di alberi di gomma è mantenere il terreno umido, ma mai inzuppato. Quindi nebulizza le talee per incoraggiarle a far crescere le radici.

Potresti anche provare a radicare le talee nell’acqua. Mettili in un vaso di acqua fresca, assicurandoti che nessuna delle foglie tocchi l’acqua. Mettili in un luogo luminoso e mantieni l’acqua pulita mentre aspetti che gli steli crescano radici.

Risoluzione dei problemi di cura delle piante in gomma

La parte più frustrante della cura delle piante di gomma è quando il tuo bambino si ammala e non sai perché. La buona notizia è che la maggior parte dei problemi è facilmente risolvibile. Per aiutarti a risolvere i problemi, ecco alcuni problemi comuni e le soluzioni.

  • Caduta delle foglie – La causa principale della caduta delle foglie delle piante dell’albero della gomma è solitamente l’eccessiva idratazione. Ma può anche accadere sotto l’irrigazione, non abbastanza umidità o quando c’è un cambiamento nell’illuminazione. Assicurati che il terreno non sia bagnato e nebulizza regolarmente le foglie, oppure usa un umidificatore a nebbia fredda se l’aria è troppo secca.
  • Foglie cadenti – Quando un albero di gomma si abbassa, di solito significa che non riceve abbastanza acqua. Ma è anche comune che si abbassino dopo essere stati rinvasati, il che è normale. Per evitare questo problema, assicurati che il terreno rimanga costantemente umido.
  • Pianta di gomma con le gambe lunghe – Se non ricevono abbastanza luce, le piante di alberi di gomma diventeranno alte e con le gambe lunghe. Per mantenerli folti, spostali in un luogo più luminoso o aggiungi una luce crescente . Elimina la crescita delle gambe per incoraggiare la ramificazione.
  • Foglie gialle – Questo è quasi sempre causato da un eccesso di acqua, ma potrebbe anche essere un segno che il tuo albero della gomma deve essere rinvasato in un contenitore più grande.
  • Foglie marroni – Quando le foglie diventano marroni, di solito è causato da un’annaffiatura eccessiva o insufficiente. In alcuni casi, potrebbe essere dovuto a scottature solari o temperature estremamente calde o fredde.
  • Foglie arricciate – Se le foglie del tuo albero di gomma si arricciano, controlla la presenza di insetti come gli acari (cerca la ragnatela sopra e sotto le foglie). Potrebbe anche essere causato da un’irrigazione impropria o da temperature gelide.

Domande frequenti sulla cura delle piante di alberi di gomma

In questa sezione risponderò ad alcune delle domande più frequenti sulla cura delle piante di gomma. Se non riesci a trovare la risposta alla tua domanda, chiedila nei commenti qui sotto e ti risponderò il prima possibile.

Quanto spesso dovresti innaffiare una pianta della gomma?

Controlla il terreno settimanalmente durante l’estate e ogni poche settimane durante l’inverno. Innaffia la tua pianta dell’albero della gomma solo quando ne ha bisogno. Farlo secondo un programma prestabilito può portare a un’irrigazione eccessiva. Vedere la sezione ” Irrigazione ” sopra per maggiori dettagli.

Le piante di gomma hanno bisogno della luce solare diretta?

No. Le piante di gomma amano la luce solare diretta e indiretta. Il pieno sole può bruciare le foglie.

Perché le foglie cadono dalla mia pianta di gomma?

Il motivo principale per cui le foglie cadono dalle piante degli alberi della gomma è perché è troppo innaffiato. Ma può accadere anche quando l’aria è troppo secca (a loro piace l’umidità). Mantieni il terreno costantemente umido e nebulizza le foglie se l’aria è secca.

Le piante di gomma crescono velocemente?

Sì, quando vengono fornite le cure adeguate, gli alberi della gomma crescono molto rapidamente. Possono crescere un piede o più ogni anno.

Quando rinvasare una pianta della gomma?

La primavera è il momento migliore per rinvasare le piante degli alberi della gomma. Ma rinvasalo solo quando si è legato al vaso e non cresce più. Non amano essere rinvasati e di solito appassiscono per diversi giorni dopo. Vedere la sezione ” Rinvaso ” sopra per maggiori dettagli.

Come faccio a sapere se la mia pianta della gomma ha bisogno di acqua?

Infila il dito per un pollice nel terreno. Se sembra asciutto, la tua pianta di gomma ha bisogno di acqua. Un misuratore di umidità del suolo è anche un ottimo strumento per aiutarti a farlo bene ogni volta. Vedere la sezione ” Irrigazione ” per ulteriori informazioni.

Puoi coltivare piante di gomma all’esterno?

Si assolutamente! Assicurati solo di tenerli lontani dal pieno sole e di riportarli in casa prima che le temperature gelide arrivino in autunno. Puoi persino piantarli in giardino se vivi da qualche parte che rimane sopra lo zero tutto l’anno.

La cura delle piante di gomma non è difficile una volta presa la mano. Con una manutenzione relativamente minima, sarai in grado di respirare facilmente e goderti questa grande pianta d’appartamento come un’aggiunta sorprendente all’arredamento della tua casa o al tuo giardino.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Foglio e guida di monitoraggio del raccolto in giardino gratuiti

Come tagliare l’erba come un professionista utilizzando modelli e tecniche di taglio del prato