in

Come pulire il feltro del tavolo da biliardo

Sia che tu chiami il biliardo o il biliardo, si gioca su un tavolo da biliardo coperto di tessuto che può macchiarsi da gesso, mani sporche, cibo e fuoriuscite di bevande. Il tessuto, chiamato feltro del tavolo da biliardo, stoffa o copertura, aiuta le palle nel loro movimento.

Il feltro per tavoli da interno è realizzato in fibre di lana e poliestere o fibre di lana e nylon. I tavoli da biliardo all’aperto utilizzano feltro realizzato principalmente con fibre acriliche. Il feltro è un tipo di tessuto che viene realizzato stuoiando e comprimendo le fibre insieme fino a quando non si incastrano creando una superficie forte e liscia.

Mentre il feltro può essere sostituito su un tavolo da biliardo, è comunque importante pulire frequentemente la superficie per mantenerla bella e per migliorare il risultato delle tue partite.

 Impara come pulire il tavolo da biliardo con pochi passaggi.

Quanto spesso pulire il feltro del tavolo da biliardo

Idealmente, il feltro da tavolo dovrebbe essere spazzolato dopo ogni partita per rimuovere la polvere di gesso e la lanugine che possono far rotolare selvaggiamente le palle. Se ciò non viene fatto, il tavolo dovrebbe essere spazzolato dopo ogni 10 ore di gioco o almeno settimanalmente anche se il tavolo è coperto mentre non è in uso. Le fuoriuscite e le macchie di cibo devono essere pulite immediatamente e il panno deve essere asciugato con un panno umido almeno una volta al mese.

Di cosa avrai bisogno

Attrezzature / Strumenti

  • Spazzola in feltro da piscina
  • Panno in microfibra
  • Aspirapolvere con tubo flessibile e attacco spazzola tappezzeria

Materiali

  • Acqua
  • Detergente delicato (Woolite)
  • Piscina commerciale più pulita

Disposizioni

1. Spazzolare il feltro da tavola

Utilizzare una spazzola in feltro da tavolo da biliardo dedicata per rimuovere gesso, polvere e lanugine dal feltro. Inizia spazzando via eventuali detriti dalle pieghe dei cuscini e intorno alle tasche. Quindi spostarsi alla fine della tabella con la linea di interruzione o l’intestazione della tabella. È spesso contrassegnato con una targhetta.

Spazzolare in una direzione solo dalla testa del tavolo al piede. Spazzolando in una direzione, coprirai in modo efficiente l’intera superficie senza perdere aree e metterai la minima quantità di stress sul feltro. Lo stretching si verificherà solo in una direzione e se il tuo feltro ha un pisolino, sarà tutto nella stessa direzione.

Non spazzolare vigorosamente o usare troppa pressione per evitare un’usura eccessiva e lo stretching. Basta lasciare che le setole del pennello entrino in contatto con la superficie del feltro.

Mancia

Quando acquisti una spazzola in feltro da piscina, selezionane una con crine di cavallo o setole di nylon. I pennelli variano in lunghezza da nove a 12 pollici. Un pennello più lungo è il migliore per un tavolo da biliardo a grandezza naturale perché è possibile eseguire l’attività più rapidamente e raggiungere facilmente il centro del tavolo.

2. Rimuovere versamenti e macchie

Mentre i giocatori seri sanno tenere cibo e bevande lontani dal tavolo, gli incidenti accadono. Se i solidi alimentari cadono sul tavolo, sollevali via con il bordo di una carta di credito o di un coltello opaco. Non strofinare, quindi seguire gli stessi passaggi raccomandati per le fuoriuscite di liquidi.

Quando qualsiasi tipo di liquido fuoriesce sul feltro, asciugare immediatamente il liquido con un panno in microfibra privo di lanugine. Non strofinare, basta premere leggermente il panno verso il basso sulla fuoriuscita. Non utilizzare tovaglioli o tovaglioli di carta perché lasciano fibre sul feltro.

Per aiutare a diluire la macchia, premere un panno in microfibra bagnato sull’area macchiata. Quindi tamponare di nuovo con un panno in microfibra asciutto per assorbire il liquido. Lasciare asciugare il feltro all’aria senza aggiungere calore. Non giocare sul tavolo fino a quando non è completamente asciutto.

Se ci sono macchie visibili, mescolare alcune gocce di un detergente delicato o lavare la lana come Woolite con un po ‘di acqua tiepida. Immergere un panno in microfibra nella soluzione e asciugare le aree macchiate. Strizzare bene il panno per evitare di saturare eccessivamente il feltro. Risciacquare con un panno umido immerso in acqua pulita e lasciare asciugare l’area all’aria. Oppure, usa un detergente per feltro da piscina commerciale e segui le indicazioni dell’etichetta.

3. Aspirare il feltro

Spazzolare il feltro è molto più delicato che passare l’aspirapolvere. Tuttavia, se si desidera utilizzare un vuoto, utilizzarne uno senza una forte aspirazione. Utilizzare sempre l’attacco della spazzola da tappezzeria e lasciare che solo le setole tocchino la superficie del feltro. L’aspirazione aggressiva comporterà allungamento e danni alla superficie del feltro.

Suggerimenti per mantenere il tavolo da biliardo pulito più a lungo

  • Tenere il tavolo da biliardo coperto quando non in uso.
  • Pulire regolarmente le palle, i bastoncini e il rack.
  • Non bere, mangiare o fumare vicino al tavolo.
  • Non applicare il gesso al segnale direttamente sul tavolo.
  • Non indossare bracciali, orologi o gioielli che possano intrappolare il feltro.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come pulire un anello di tungsteno

Puoi usare l’aceto per uccidere la muffa?