in

Come pulire la moquette interna-esterna

Il resistente tappeto interno-esterno porta un po ‘del comfort e dello stile degli interni della tua casa alla tua veranda, patio, portico o ponte. Disponibile in una miriade di colori e disegni, puoi trovare sia tappeti che rotoli di moquette per l’installazione edge-to-edge. La principale differenza tra i tappeti che selezioni per le tue camere da letto e gli spazi abitativi interni e i tappeti esterni è il materiale utilizzato per produrre il tappeto.

I tappeti per esterni sono realizzati con materiali sintetici come polipropilene, gomma e acrilico. Sono resistenti ai raggi UV per ridurre lo sbiadimento, l’umidità e la muffa e sono spesso realizzati con materiali riciclati. Mentre la moquette interna non deve essere utilizzata in uno spazio esposto agli elementi, la moquette esterna può essere utilizzata all’interno. I tappeti interni-esterni si trovano spesso negli spazi commerciali e nelle aree ad alto traffico della casa come le sale riunioni.

Un ulteriore vantaggio di un tappeto interno-esterno è che è facile da pulire.

Quanto spesso pulire la moquette interna-esterna

Come con qualsiasi tipo di tappeto, passare l’aspirapolvere almeno una volta alla settimana è un must, più frequentemente per gli spazi esterni che ricevono un uso intenso durante le stagioni calde. Versamenti e macchie devono essere trattati il più rapidamente possibile. Fai una pulizia più profonda almeno due volte all’anno.

Mancia

Quando sei pronto per fare una pulizia profonda, scegli una giornata soleggiata e ventilata per aiutare il tappeto ad asciugarsi più rapidamente.

Di cosa avrai bisogno

Attrezzature / Strumenti

  • Vuoto
  • Scopa
  • Tubo da giardino con ugello spray
  • Flacone spray
  • Panno in microfibra
  • Secchio
  • Spazzola scrub a setole di nylon
  • Rondella di potenza
  • Pulitore per tappeti a vapore
  • Telo di plastica

Materiali

  • Smacchiatore a base enzimatica
  • Detersivo per piatti o detergente per tutti gli usi
  • Asciugamani di carta
  • Aceto bianco distillato

Disposizioni

Come pulire un tappeto interno-esterno


  1. Trattare prontamente versamenti e macchie

    Trattare versamenti e macchie il più rapidamente possibile. Asciugare i liquidi con carta assorbente o un panno in microfibra.

    Per macchie solide come fango o cibo caduto, utilizzare il bordo di una carta di credito o un coltello opaco per sollevare i solidi. Non strofinare mai una macchia, poiché spingerà i solidi più in profondità nelle fibre. Dopo la pulizia iniziale, seguire le raccomandazioni su una tabella di rimozione delle macchie per trattare tipi specifici di macchie.


  2. Vuoto o Sweep settimanale

    Aspirare o spazzare regolarmente almeno una volta alla settimana impedirà a polvere e sporco di incorporarsi troppo profondamente in un tappeto interno-esterno. L’eccessivo accumulo di sporco provoca odore e azione abrasiva sulle fibre in modo che sembrino consumate più rapidamente.

    Quando pulisci, imposta il vuoto sull’impostazione più bassa perché i tappeti interni-esterni hanno una pila molto bassa. Spostare mobili e altri oggetti dal tappeto e aspirare o spazzare lentamente sia in direzione verticale che orizzontale.


  3. Fai una pulizia profonda

    Quando è il momento di una pulizia più profonda, aspirare bene il tappeto su entrambi i lati. Puoi anche appendere il tappeto a una ringhiera robusta e battere entrambi i lati del tappeto con una scopa per allentare il terreno.

    Mentre il tappeto è sospeso, utilizzare un tubo da giardino con un ugello spray o l’impostazione bassa su una rondella di potenza per risciacquare via il terreno. Se non hai un posto dove appendere il tappeto, posizionalo all’aperto su un telo di plastica mentre pulisci.

    Dopo aver bagnato il tappeto, riempire un secchio con acqua fredda e aggiungere circa 1/4 di tazza di detersivo per piatti o detergente per tutti gli usi. Applicare la soluzione saponata sul tappeto usando un pennello per scrub. Presta particolare attenzione alle aree fortemente sporche.

    Utilizzare il tubo da giardino o la rondella elettrica per risciacquare via la soluzione saponata. Appendere il tappeto ad asciugare all’aria. Questo può richiedere fino a otto ore, girarlo almeno una volta in modo che l’aria circoli bene su entrambi i lati. È meglio asciugare completamente il tappeto prima di rimetterlo al suo posto.

Come pulire il tappeto interno-esterno installato

 

1. Trattare le macchie rapidamente e aspirare regolarmente

Indipendentemente dal fatto che il tappeto interno-esterno installato si trovi all’interno o all’esterno, dovrebbe essere aspirato almeno settimanalmente e le macchie trattate il più rapidamente possibile proprio come si farebbe per un tappeto di area.

 

2. Pulizia profonda moquette interna-esterna con aceto

Poiché il tappeto interno-esterno installato non può essere abbassato, dovrebbe essere pulito in modo molto simile a qualsiasi moquette interna.

  • Aspirare accuratamente per rimuovere il terreno sciolto.
  • Spot trattare le macchie utilizzando uno smacchiatore a base di enzimi o un detergente per tappeti. Alcune macchie come olio, catrame e incidenti con animali domestici richiederanno un trattamento speciale. Consultare una tabella di rimozione delle macchie per i detergenti appropriati per rimuovere tali macchie.
  • Mescolare una parte di aceto bianco distillato e tre parti di acqua fredda in un flacone spray. Lavorando in una piccola area di 3 piedi x 3 piedi, spruzzare la soluzione di aceto sul tappeto fino a quando non è molto umido. Non saturare. Segui una griglia in modo da sapere dove hai pulito.
  • Lasciare che la soluzione rimanga sul tappeto per cinque minuti per iniziare a scomporre il terreno. Utilizzare un panno in microfibra per cancellare la soluzione e il terreno. Avere un secchio di acqua pulita pronto per risciacquare il panno in microfibra. Strizzare bene il panno e cambiare frequentemente l’acqua man mano che si sporca.
  • Lasciare asciugare accuratamente il tappeto all’aria prima di riprendere il normale utilizzo.

Mancia

La moquette interna-esterna può essere pulita con un pulitore per tappeti a vapore domestico o commerciale. Seguire le istruzioni per l’uso da parte del produttore.

Suggerimenti per mantenere pulito più a lungo il tappeto interno-esterno

  • Usa zerbini agli ingressi per aiutare a intrappolare il terreno.
  • Se i tappeti dell’area si bagnano, appendere ad asciugare per aiutare a prevenire la formazione di muffa sotto il tappeto.
  • Aspirare o spazzare tappeti e moquette più volte alla settimana.
  • Trattare immediatamente le macchie.
  • Pulire i tappeti prima di riporli per l’inverno.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come lavare i guanti da giardinaggio

Come sbarazzarsi di muffa sul materasso