in

Come raccogliere e ottenere semi di lattuga

La raccolta dei semi di lattuga è facile, divertente e frugale. In questo post, ti dirò quando e come raccogliere e salvare i semi di lattuga dal tuo giardino, comprese le istruzioni passo passo.

La raccolta dei semi di lattuga è un ottimo modo per risparmiare un po ‘di soldi e conservare le tue varietà preferite per gli anni a venire.

Uno dei compiti più gratificanti nel mio giardino è raccogliere i semi da piantare l’anno prossimo e la lattuga è una delle mie preferite.

Se prendi l’abitudine di raccogliere i semi di lattuga ogni anno, non dovrai mai più comprarli. Potrai anche condividerli con gli amici o scambiarli con altri semi.

Sommario

Raccolta dei semi di lattuga dal tuo giardino

Se vuoi cimentarti nella raccolta dei semi di lattuga, sarai entusiasta di sapere che è molto facile. Una volta appreso cosa cercare, i passaggi effettivi non richiedono molto tempo.

Non importa quale varietà tu abbia. Puoi ottenere semi da qualsiasi tipo di pianta di lattuga e i passaggi per salvarli sono gli stessi.

La lattuga ha semi?

Sì, la lattuga ottiene i semi. La maggior parte delle persone non li vede mai perché tira fuori la pianta molto prima che abbia la possibilità di impostare il seme.

Una pianta di lattuga produce una tonnellata di semi. Quindi devi davvero lasciare che una o due di ciascuna delle tue varietà preferite vadano al seme.

Come fa la lattuga a produrre i semi

Prima che tu possa raccogliere i semi di lattuga, la pianta deve bullonarsi (cioè: fiore). Molte persone sono sorprese di sentire che le piante di lattuga fioriscono dopo essere state chiuse.

Ma non eccitarti troppo. I fiori non durano molto a lungo e sono molto piccoli (e davvero non così belli, se me lo chiedi).

Quando la lattuga va al seme

Come molti giardinieri sanno già, il calore è ciò che fa scattare la bullonatura. Una volta che ciò inizia a verificarsi, ci vogliono diverse settimane prima che i semi di lattuga siano abbastanza maturi per essere raccolti.

Di solito raccolgo semi di lattuga a fine estate o all’inizio dell’autunno qui nel mio giardino del Minnesota. Ma potrebbe accadere prima per te, a seconda di dove vivi.

Da dove vengono i semi di lattuga?

Si formano all’interno dei capolini. Una volta che i fiori iniziano a sbiadire, le teste alla fine diventeranno gialle o marroni.

Poco dopo si formeranno sbuffi bianchi in cima (simili a un dente di leone). I semi si trovano nella parte inferiore di ciascuno di questi sbuffi bianchi.

Quando raccogliere i semi di lattuga

Saprai che è ora di raccogliere i semi di lattuga quando il capolino diventa giallo o si asciuga e gli sbuffi di cotone bianco escono intorno alla parte superiore.

Se non sei ancora sicuro, tira delicatamente uno degli sbuffi bianchi. Se sono pronti, i semi usciranno con pochissimo sforzo.

Che aspetto hanno i baccelli dei semi

Ebbene, tecnicamente parlando, le piante di lattuga non formano realmente baccelli di semi. Invece, i semi si trovano all’interno del capolino.

Tuttavia, una volta riempiti di semi, i fiori essiccati assomigliano molto a baccelli di forma ovale.

Che aspetto hanno i semi di lattuga

I semi di lattuga sono piccoli, piatti e di forma ovale, con punte leggermente appuntite. Possono variare di colore ovunque dal nero, al marrone grigiastro scuro, al quasi bianco, a seconda della varietà.

Come raccogliere i semi di lattuga

La raccolta dei semi di lattuga è davvero semplice e non richiede molto tempo. Tuttavia, consiglio di farlo in una giornata senza vento. Altrimenti potrebbero soffiare via, poiché sono così leggeri.

La parte migliore è che non hai bisogno di abilità o attrezzature speciali per farlo! Ecco di cosa avrai bisogno …

  • Contenitore di raccolta ( ciotola di plastica , secchio piccolo, sacchetto o sacchetto di carta )
  • Forbici da potatura di precisione

Passaggio 1: scegli il tuo contenitore di raccolta: trovo più facile usare un piccolo secchio di plastica o una ciotola per raccogliere i semi di lattuga.

Ma potresti sicuramente usare un sacchetto di carta o un sacchetto di plastica , se è quello che hai a portata di mano.

Passaggio 2: Pizzica i bignè di cotone – Pizzica delicatamente l’intero batuffolo di cotone tra le dita, quindi estrailo.

I semi sono attaccati alle estremità della roba bianca e dovrebbero uscire facilmente se sono maturi.

Passaggio 3: rilascia i semi nel contenitore – Lascia cadere con attenzione i semi nel contenitore di raccolta. Puoi anche provare a far rotolare delicatamente il cotone tra il dito e il pollice per rilasciare i semi.

Fare attenzione a non respirare su di loro, o spostare il contenitore troppo velocemente, altrimenti potrebbero soffiare via.

Ripeti con tutti i fiori che desideri, finché non hai raccolto la quantità desiderata di semi di lattuga.

Metodo opzionale: invece di pizzicare ogni fiore uno per uno, a volte è più facile ritagliarli.

Usa un paio di potatori affilati per tagliare l’intero capolino e lascialo cadere nel secchio o nella borsa.

Passaggio 4: portali dentro – Porta il tuo contenitore o sacchetto di carta all’interno della casa per preparare i semi per la conservazione.

Cosa fare con i semi di lattuga dopo la raccolta

Una volta che hai finito di raccogliere i semi di lattuga dal giardino, devi separarli dalla pula e asciugarli prima di riporli.

Come separare i semi di lattuga dalla pula

Una volta che li hai inseriti, rompi i capolini per rimuovere i semi all’interno. Di solito cadranno facilmente, ma potresti dover usare le unghie per rimuoverne alcuni.

Indipendentemente da come li hai raccolti, i semi di lattuga tendono ad avere molta pula (ad esempio: pezzi di capolini e altri detriti) mescolata. Può essere difficile liberarsene.

Ma non preoccuparti, un po ‘di pula non influirà sulla capacità di salvarli o farli crescere. Scegli i frammenti più grandi e fai del tuo meglio per separare i semi dai pezzi più piccoli.

Come essiccare i semi di lattuga

È importante lasciare asciugare completamente i semi di lattuga prima di conservarli. In questo modo, eviterai qualsiasi potenziale stampaggio.

Per farlo, è sufficiente stenderli su una superficie asciutta, dove saranno protetti da qualsiasi tipo di vento. Lasciali asciugare all’aria per almeno una settimana e sei a posto.

Come conservare i semi di lattuga per il prossimo anno

Puoi piantare subito i semi di lattuga appena raccolti o conservarli per il prossimo anno. Ci sono molte opzioni per memorizzarli.

Prova a organizzarli in fogli tascabili che puoi tenere in un raccoglitore a 3 anelli . Oppure sigillali in piccole buste e mettili in una graziosa scatola .

Puoi persino creare le tue buste per semi fai-da-te per tenerle organizzate o condividerle con gli amici. Scopri tutto sul modo giusto per conservare i semi qui .

Quanto durano i semi di lattuga?

Se li tieni in un luogo buio e fresco dove sono protetti dall’umidità, i semi di lattuga possono durare 3-4 anni. Quindi puoi salvarli a lungo termine.

Tuttavia, consiglio sempre di raccogliere i semi di lattuga ogni 1-2 anni per mantenere fresca la tua scorta. Questo ti darà i migliori risultati.

Dove acquistare i semi

È facile trovare una varietà di semi di lattuga in vendita presso il tuo centro di giardinaggio locale o un grande negozio di scatole nel tardo inverno o all’inizio della primavera.

Ovviamente puoi anche acquistarli online in qualsiasi momento dell’anno. Ecco alcuni semi fantastici e di qualità per iniziare …

  • Lattuga Vellutata Rossa
  • Valentine Mesclun
  • Mesclun Medley
  • Miscela di lattuga in foglia

La raccolta dei semi di lattuga è incredibilmente semplice una volta che sai cosa cercare. Inoltre, è così divertente raccogliere i propri semi di lattuga ogni anno. Non dovrai mai più fare affidamento sul garden center per acquistarli di nuovo.

Se vuoi imparare tutto ciò che devi sapere su come coltivare facilmente qualsiasi tipo di seme tu voglia, iscriviti oggi stesso al corso iniziale di semi online ! È un corso online completo e di autoapprendimento che ti guiderà attraverso tutto ciò di cui hai bisogno per avere successo. Iscriviti e inizia subito !

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Foglio e guida di monitoraggio del raccolto in giardino gratuiti

Come tagliare l’erba come un professionista utilizzando modelli e tecniche di taglio del prato