in

Come raccogliere i semi di aneto dal tuo giardino

Salvare i semi di aneto dal tuo giardino è facile e frugale! In questo post, ti mostrerò esattamente quando e come raccogliere i semi di aneto e cosa fare con i semi di aneto dopo aver finito di raccoglierli.

L’aneto è un’erba popolare che molti giardinieri coltivano nel loro giardino ogni estate. È un’erba annuale che può essere utilizzata in tantissime ricette.

È anche una pianta ospite per il bruco a coda di rondine. Quindi, anche se non ami mangiare l’aneto, è comunque un’erba essenziale da includere in ogni orto.

La parte migliore dell’aneto? È facile raccogliere semi di aneto, così puoi coltivarlo nel tuo giardino anno dopo anno.

Raccolta dei semi di aneto dal tuo giardino

Mi piace raccogliere ogni anno diversi tipi di semi dal mio giardino e l’aneto è uno dei miei preferiti.

Molte volte non devi nemmeno raccogliere i semi di aneto, a volte si riseminano prontamente senza alcun aiuto da parte tua.

Ma se vuoi assicurarti di avere molti semi di aneto da piantare l’anno prossimo, allora vorrai sicuramente prenderti un po ‘di tempo per raccogliere i semi di aneto.

Quando raccogliere i semi di aneto

Affinché la pianta di aneto possa impostare il seme, deve prima bullonarsi (ad esempio: fiore). Quindi, se vuoi essere in grado di raccogliere i semi di aneto dal tuo giardino, lascia fiorire alcune delle tue piante.

Una volta che i fiori svaniscono, i semi di aneto inizieranno a formarsi sulle punte degli steli dei fiori a forma di stella.

Lascia che i semi si asciughino sulla pianta, ma non lasciare i semi di aneto sulla pianta troppo a lungo o finiranno per soffiare via.

Che aspetto hanno i semi di aneto?

I semi di aneto sono piatti e di forma ovale. Sono di colore bruno-grigiastro, con strisce di colore più chiaro che percorrono la lunghezza del seme e anche intorno al bordo esterno dei semi.

Come raccogliere i semi di aneto

Il modo più semplice per raccogliere i semi di aneto è ritagliare l’intero capolino dalla pianta e lasciarlo cadere in un sacchetto di carta o in un secchio.

Potresti ritagliarlo su un contenitore perché i semi possono iniziare a cadere dalla pianta quando viene disturbata.

Quindi puoi raccogliere i semi di aneto pizzicandoli via delicatamente o scuotendo il sacchetto o il secchio in cui si trovano i capolini.

Alcuni semi verranno via facilmente, mentre altri vorranno resistere. Quindi a volte può essere un po ‘noioso ottenere ogni singolo seme di aneto.

Cosa fare con i semi di aneto dopo la raccolta

Puoi piantare subito i tuoi semi di aneto o salvarli per piantarli l’anno prossimo. Assicurati solo di lasciare asciugare completamente i semi di aneto prima di riporli .

Una volta che i tuoi semi sono completamente asciutti, conservali in un contenitore di plastica (i contenitori di pellicola hanno le dimensioni perfette!), Un sacchetto di carta o usa buste piccole .

Se desideri condividere i tuoi semi di aneto con gli amici, puoi acquistare buste personalizzate o creare buste per semi fai da te .

Conservo i miei semi in contenitori di plastica trasparente , ma se sei più organizzato di me, adorerai un custode di semi .

Dove acquistare i semi di aneto

Dovresti essere in grado di trovare semi di aneto in vendita presso il tuo vivaio locale durante i mesi primaverili e invernali.

Altrimenti, puoi acquistare i semi di aneto online in qualsiasi momento dell’anno. Ecco alcuni ottimi semi di qualità che puoi acquistare per iniziare … semi di erbe di aneto .

Se ami coltivare l’aneto, prenditi un po ‘di tempo per raccogliere e conservare i semi di aneto dal tuo giardino. Sono divertenti da condividere con gli amici o scambiare con altri semi e, soprattutto, non dovrai mai più comprare semi di aneto!

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come coltivare e prendersi cura delle piante di aloe vera

Come Fare Il Pesto Di Basilico Usando Il Basilico Fresco Giardino