in

Come raccogliere i semi di ricino

La raccolta dei semi di ricino dal tuo giardino è facile. In questo post, ti fornirò istruzioni dettagliate su come raccogliere i semi di ricino dalle tue piante e ti mostrerò anche come conservare i semi di ricino.

In alcune aree del mondo, le piante di ricino sono invasive. Ma qui in Minnesota, producono piante tropicali bellissime e uniche che muoiono ogni autunno (divertente come funziona).

Adoro coltivare piante di ricino nel mio giardino tropicale e ricevo sempre tantissimi complimenti per loro!

Amo particolarmente questa varietà di semi di ricino rosso che coltivo da alcuni anni nel mio giardino tropicale.

Raccolta dei semi di ricino

Ho ricevuto i miei semi di ricino rosso per la prima volta in uno scambio e da allora ho raccolto i semi dal mio giardino ogni anno. È molto facile raccogliere i semi delle piante di ricino e salvarli per la semina l’anno prossimo.

I fiori di ricino sono insignificanti, ma formano splendidi baccelli che all’inizio sembrano sbuffi di fiori.

I baccelli di semi di ricino rosso iniziano come palline di soffio rosso brillante, che aggiungono davvero alla bellezza di questa pianta.

I semi si formeranno all’interno di queste palline rosse, quindi assicurati di lasciarli sulla pianta se vuoi raccogliere i semi di ricino.

Quando raccogliere i semi di ricino

I baccelli inizieranno a sbiadire e alla fine diventeranno marroni. Lascia che i baccelli di ricino si asciughino sulla pianta in modo che i semi abbiano tutto il tempo per maturare.

Alla fine, i baccelli del seme si apriranno, il che è un segno sicuro che è ora di iniziare a raccogliere semi di ricino.

Non preoccuparti di raccogliere i semi di ricino prima del gelo, di solito non ci riesco fino a dopo un congelamento intenso e non ho avuto problemi con la vitalità dei semi.

Che aspetto ha un seme di ricino

I semi di ricino sono di forma ovale e hanno una protuberanza su un’estremità del seme. Sono piuttosto grandi e difficili da perdere: più grandi e più rotondi dei semi di fagioli commestibili.

A dire il vero, i semi di ricino in realtà mi ricordano una zecca di legno gonfiata (disgustoso, lo so!).

Come raccogliere i semi di ricino

Per raccogliere i semi di ricino, prima ritaglia i baccelli secchi dalla pianta. I baccelli dei semi di ricino sono molto spinosi, consiglio di usare i guanti per maneggiarli.

Puoi conservare i semi direttamente nel baccello o rimuovere i semi dai baccelli prima di riporli.

Per raccogliere i semi delle piante di ricino, rompi i baccelli. Ci sono tre semi di ricino per baccello del seme. A volte non tutti i semi nel baccello sono abbastanza grandi da poter essere conservati.

Scartare eventuali baccelli o semi di ricino che sono piccoli, non saranno abbastanza maturi per germogliare.

Come conservare i semi di ricino

Lascia che i semi di ricino si asciughino completamente prima di riporli . Idealmente, i semi dovrebbero essere conservati in un luogo buio e asciutto fino alla primavera.

Una volta asciutti, puoi conservare i semi in un sacchetto di carta o in piccoli contenitori di plastica (come questi contenitori di pellicola ).

Se vuoi condividerle con gli amici, queste piccole buste sono perfette, oppure puoi ottenere buste per semi personalizzate o creare le tue buste per semi fai-da-te .

Conservo la mia collezione di semi in una scatola di scarpe di plastica , ma se ti piace organizzare la tua, allora un custode di semi sarebbe perfetto!

È importante notare che tutte le parti della pianta di ricino sono velenose , quindi assicurati di tenere i semi di ricino e i baccelli fuori dalla portata dei bambini e degli animali domestici in ogni momento.

Dove trovare semi di ricino in vendita

Potrebbe essere difficile trovare i semi di ricino in vendita, a seconda di dove vivi. Ma la maggior parte dei garden center dovrebbe vendere i semi da metà inverno fino alla primavera.

Certo, puoi sempre acquistare i semi di ricino online. Ecco il tipo che coltivo … semi di ricino rosso .

Raccogliere semi di ricino dal giardino è facile e divertente! È un ottimo modo per coltivare la tua pianta preferita anno dopo anno e condividere i semi con gli amici (assicurati solo di far loro sapere che sia i semi che le piante sono velenosi).

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Foglio e guida di monitoraggio del raccolto in giardino gratuiti

Come tagliare l’erba come un professionista utilizzando modelli e tecniche di taglio del prato