in

Come rendere invernale il tuo giardino in autunno

I giardini invernali possono essere opprimenti per i nuovi giardinieri. Quindi, ho messo insieme una lista di controllo dettagliata che puoi usare per mettere a letto il tuo giardino per l’inverno. In questo post imparerai tutto ciò che devi sapere su come preparare il tuo giardino per l’inverno.

Una mia amica ha appena comprato una nuova casa e di recente mi ha chiesto “Hai qualche consiglio per l’inverno dei giardini in autunno?” Questa è un’ottima domanda e mi viene posta spesso. Quindi sono stato ispirato a condividere la mia lista di controllo per mettere a letto il mio giardino in autunno.

Non lasciarti travolgere dai giardini invernali

Prima di continuare a leggere o iniziare a scorrere verso il basso, lasciami dire che questo elenco è mooooolto. Non voglio sopraffarti con tantissimi modi diversi per rendere invernale il tuo giardino! Ma ho incluso qui tutto ciò a cui penso sempre per l’inverno dei miei giardini. Questo mi aiuta a rimanere concentrato e organizzato mentre preparo il mio giardino per l’inverno, in modo da fare il più possibile.

Questo non significa che tutto questo debba essere fatto prima che la neve voli … o la maggior parte davvero. La maggior parte di queste cose può aspettare fino alla primavera, quindi se hai poco tempo, dai un’occhiata al mio breve elenco di cinque attività essenziali di giardinaggio autunnale .

Quando per l’inverno i tuoi giardini

Il momento migliore per iniziare a preparare i giardini per l’inverno è dopo il primo congelamento in autunno. Un forte congelamento si verifica quando la temperatura scende sotto lo zero durante la notte, uccidendo piante e verdure annuali tenere. Le temperature gelide faranno sì che le piante perenni inizino a diventare dormienti, quindi sai che è sicuro iniziare a tagliarle.

Naturalmente, non è necessario iniziare a preparare i giardini per l’inverno subito dopo il primo congelamento. Puoi prenderti il ​​tuo tempo e lavorare su questi compiti per tutto l’autunno, fino a quando la neve non vola. Cominciamo elencando alcune attività generali per i giardini invernali che si applicano a qualsiasi tipo di giardino tu abbia.

Come rendere invernale il tuo giardino

In questa sezione troverai un elenco di cose generali che puoi fare per preparare le aiuole per l’inverno. Nella sezione successiva, lo suddividerò in passaggi più dettagliati per i giardini per l’inverno, comprese le piante perenni, le annuali e le aiuole. Quindi, elencherò alcune attività per lo svernamento delle piante. Infine, includerò alcuni elementi della lista di controllo per preparare anche il tuo giardino per l’inverno.

Ecco un elenco generale delle attività per preparare il tuo giardino per l’inverno …

  • Diserbo – L’autunno è il momento perfetto per diserbare i tuoi giardini! Una volta che le piante muoiono e inizi a ripulire i tuoi giardini, è più facile vedere le erbacce che si sono nascoste per tutta l’estate. Innaffia il terreno alcune ore prima di pianificare di diserbare il tuo giardino. Questo ammorbidirà il terreno e renderà molto più facile strappare le erbacce. (In una nota a margine, questo è il miglior strumento di diserbo , senza dubbio!)
  • Pacciamatura – Se hai delle piante perenni tenere che avranno bisogno di una protezione extra durante l’inverno, puoi usare il pacciame come copertura del giardino d’inverno. Foglie, aghi di pino e altri materiali organici sono il miglior pacciame per la protezione invernale. Per coprire le piante con foglie per l’inverno, puoi semplicemente rastrellarle nel letto del giardino se ne hai abbastanza per coprire tutto. Altrimenti, puoi semplicemente usarli per coprire piante specifiche se preferisci.
  • Irrigazione – Può sembrare sciocco preoccuparsi di annaffiare le piante in autunno quando stanno dormendo. Ma mantenere la pianta ben idratata in autunno è in realtà un passaggio molto importante per i giardini invernali, soprattutto in caso di siccità. Annaffiare le piante in autunno offre loro molte più possibilità di sopravvivere all’inverno.
  • Modificare il terreno : l’autunno è il momento migliore per aggiungere ammendanti alle aiuole. Il compost è un ottimo emendamento per qualsiasi tipo di terreno e un modo meraviglioso per rinfrescare il terreno. Ma prima di aggiungere altri emendamenti al suolo, assicurati di testare il terreno in modo da sapere esattamente di cosa ha bisogno. È facile da fare con un kit per test del suolo domestico .

Letti da giardino per l’inverno

I passaggi che intraprendi per l’inverno dei giardini dipendono dal tipo di giardino che hai. Le aiuole perenni hanno bisogno di cure diverse rispetto alle aiuole annuali o al tuo orto. Quindi, di seguito ho suddiviso i passaggi che faccio per ciascuno dei tre tipi di giardini.

Preparare Il Giardino Perenne Per L’inverno

Il compito principale che avrai per l’inverno dei giardini perenni è la pulizia autunnale. Puoi pulire completamente i tuoi letti perenni in autunno, oppure puoi semplicemente fare il minimo indispensabile. Ricorda, non devi fare tutto in autunno. Ci sono molte piante che puoi tranquillamente lasciare in giardino fino alla primavera. Ecco l’ordine in cui lavoro alla pulizia dei miei giardini perenni in autunno.

  • Tagliare le piante perenni in fiore primaverile – Di  solito taglio tutte le mie piante perenni in fiore primaverile (peonie, iris, aquilegia alpina, dianthus … ecc) a terra come minimo in autunno. Dato che sono le prime piante a crescere all’inizio della primavera, non devo preoccuparmi di pulirle non appena la neve si scioglie. Ma ancora una volta, questi possono aspettare fino alla primavera.
  • Tagliare autoseminatrici aggressive –  Successivamente, mi concentro sul taglio di piante che sono autoseminatrici aggressive (Susan dagli occhi neri e altri rudbeckias, liatris, farfalla erbaccia … ecc.). Queste piante a volte possono diventare erbacce se finiscono per seminare da sole ovunque. Tagliandoli in autunno mi risparmia ore di estirpare volontari indesiderati ogni estate. Ovviamente, se vuoi quei volontari nel tuo giardino, puoi togliere questo oggetto dalla tua lista di controllo.
  • Tagliare le piante perenni estive … o no –   L’ultima cosa che faccio per rendere invernale il mio giardino perenne è lavorare per abbattere il resto delle piante perenni estive (gigli, hosta, phlox … ecc.) Se ho tempo. Tuttavia, non taglio tutte le mie piante perenni in autunno perché mi piace lasciare alcune piante per l’ interesse invernale e cibo per gli uccelli (fiori di cono, sedum, ortensie … ecc.). Oh, ed ecco un suggerimento per risparmiare tempo per te … usare un tagliasiepi  o cesoie da potatura per tagliare le tue piante perenni accelera davvero le cose!

Preparare Aiuole Per L’inverno

Aiuole per l’inverno in cui hai coltivato solo annuali, piante perenni tenere o piante tropicali è un po ‘diverso dalle aiuole perenni per l’inverno. Questi tipi di piante verranno uccisi dalle temperature gelide e non sopravviveranno all’inverno. Ecco i passaggi che faccio per pulire le aiuole in autunno …

  • Scava bulbi annuali:  coltivo bulbi tropicali (dalie, cannas, orecchie di elefante, gladioli … ecc.) Nelle mie aiuole, quindi la prima cosa che faccio dopo che le temperature gelide hanno ucciso le piante è scavare i bulbi e conservarli per l’inverno . Vedi sotto per i dettagli sullo svernamento dei bulbi da fiore.
  • Pulisci le piante annuali morte – Una volta che un forte congelamento ha ucciso tutto nelle mie aiuole annuali, tiro fuori tutte le piante dalle radici e le lancio nel bidone del compost. Alcuni anni sono troppo impegnato per tirarli tutti in autunno, quindi ripulirò il resto in primavera. Non preoccuparti, non c’è nulla di male nel lasciare piante annuali morte in giardino fino alla primavera.

Preparare Un Orto Per L’inverno

È molto più importante pulire le aiuole dell’orto in autunno rispetto alle aiuole perenni o annuali. Poiché ci sono più passaggi coinvolti, ho scritto un post completamente separato sulla  preparazione del tuo orto per l’inverno . Puoi leggere quel post per l’elenco di controllo dettagliato, ma qui ci sono alcune delle cose principali da ricordare …

  • Pulisci le piante vegetali morte – Per evitare che malattie come la ruggine svernino sul materiale vegetale, è estremamente importante rimuovere le piante dal tuo orto in autunno. Quindi, dopo che il primo congelamento ha ucciso il tuo giardino, assicurati di rimuovere tutte le piante vegetali morte come priorità assoluta.
  • Distruggi il materiale vegetale malato –  Non mettere però alcun materiale vegetale malato nel tuo bidone del compost. Tutte le piante vegetali che hanno avuto problemi di malattia come peronospora o oidio dovrebbero essere gettate nella spazzatura o bruciate per distruggere gli agenti patogeni. Questo è un passaggio estremamente importante per l’inverno in sicurezza dei giardini e aiuterà a prevenire epidemie ricorrenti nel tuo orto.

Piante di svernamento al chiuso

Ci sono tonnellate di piante diverse che possono essere portate all’interno in autunno e coltivate come piante d’appartamento, o scavate e svernate nel loro stato dormiente. Puoi anche svernare facilmente le piante resistenti al freddo in un garage o in un capannone in modo che non occupino spazio in casa.

Piante Invernali In Vaso

Ci sono alcuni modi per svernare le piante in vaso, a seconda del tipo di pianta. Ecco alcuni elementi per la tua lista di controllo per l’inverno delle tue piante che crescono in contenitori …

  • Porta piante tenere all’interno della casa –  Molti tipi di piante tropicali, piante grasse e piante perenni tenere possono essere portate in casa e coltivate come piante d’appartamento. Assicurati solo di pulirli ed eseguire il debug prima di portarli in casa .
  • Sposta le piante resistenti al freddo in un luogo protetto –  Puoi anche svernare le piante perenni resistenti al freddo che crescono in vaso. Spostali semplicemente in un garage o capannone non riscaldato per proteggerli dal freddo. Assicurati di lasciare il terreno sul lato asciutto per tutto l’inverno in modo che non marciscano. Ma controllali un paio di volte durante l’inverno per assicurarti che il terreno non si sia asciugato completamente.

Bulbi da fiore per l’inverno

Le piante tenere , come le dalie , le begonie tuberose e altri bulbi tropicali, possono essere scavate e svernate nel loro stato dormiente. Leggi le mie istruzioni dettagliate per i bulbi estivi svernanti per maggiori dettagli. Nel frattempo, ecco i due principali elementi della lista di controllo per l’inverno dei bulbi …

  • Conserva i tuoi bulbi –  Dopo aver scavato i bulbi dal tuo giardino, rimuovi tutto il fogliame morto e lascia che si asciughino un po ‘per prepararli per la conservazione. Imballaggio i miei bulbi in scatole di cartone, usando muschio di torba o giornali per evitare che si secchino o marciscano, e poi li ripongo su uno scaffale nel mio seminterrato.
  • Sposta i bulbi in vaso all’interno – I  teneri bulbi che crescono in contenitori possono essere svernati direttamente nelle loro pentole. Taglia semplicemente il fogliame e spostalo in un luogo buio, fresco (ma sopra lo zero) per l’inverno.

Come rendere invernale il tuo giardino

A volte possiamo essere così occupati per l’inverno dei giardini che ci dimentichiamo del nostro cortile e del prato. Ma preparare il tuo giardino per l’inverno è altrettanto importante. Ecco un breve elenco di attività per l’inverno del tuo giardino da aggiungere alla tua lista di controllo.

Suggerimenti per la cura del prato autunnale

Alcune persone non si preoccupano tanto del prato quanto dei loro giardini (alzando la mano!). Tuttavia, ci sono alcuni semplici consigli per l’inverno del prato per assicurarti che l’erba abbia il suo aspetto migliore in primavera. Non preoccuparti, manterrò questo elenco breve!

  • Rastrella le foglie dal prato  – Lasciare che le foglie si siedano sul prato per tutto l’inverno potrebbe lasciare macchie morte in primavera. Quindi è importante rastrellare il prato in autunno per rimuovere tutte le foglie. Le foglie sono ottime da usare come pacciame naturale per il tuo orto, intorno alle piante perenni o come aggiunta al bidone del compost. Puoi anche pacciarli nell’erba usando il tuo tosaerba se non vuoi rastrellare, il che aggiunge meravigliosi nutrienti all’erba.

Taglia l’erba corta  – In autunno, quando il prato inizia a diventare dormiente, abbassa la lama del tosaerba per dare all’erba una bella scorciatoia per l’inverno. Considera l’idea di insaccare i ritagli da buttare nel bidone del compost o nel tuo orto (a patto che tu non tratti chimicamente il tuo prato!). L’autunno è anche un ottimo momento per arieggiare e sgombrare il prato. Ottieni altri suggerimenti per la falciatura del prato qui .

Mobili da giardino per l’inverno

Per prolungare la vita dei tuoi mobili da giardino, dovresti conservarli in un luogo protetto per l’inverno. Se lo lasci fuori tutto l’inverno, si sbiadirà o si arrugginirà e si romperà molto più velocemente.

  • Metti via i mobili da giardino –  Conservare i mobili da giardino in un garage, capannone, soffitta o seminterrato sarebbe l’ideale. Tuttavia, se non hai lo spazio, considera l’ acquisto di coperture protettive per loro. Un avvertimento … se uno qualsiasi dei tuoi mobili ha delle piastrelle decorative, ti consiglio vivamente di trovare un posto all’interno piuttosto che coprirlo. Le piastrelle possono scoppiare o rompersi in climi estremamente freddi come il mio qui a MN, rovinando il pezzo (non che lo saprei per esperienza).

Caratteristiche dell’acqua e sistemi di irrigazione per l’inverno

Se hai uno stagno, una cascata, un bagno per uccelli, una fontana o qualsiasi tipo di sistema di irrigazione nel tuo cortile o giardino, devi rendere prioritario il loro corretto svernamento. Non saltare questi elementi dell’elenco di controllo, spostali di sicuro in alto nell’elenco delle priorità!

  • Svuotare e conservare piccoli giochi d’acqua – I piccoli giochi d’acqua, come bagni per uccelli e fontane, devono essere svuotati e protetti per evitare che l’acqua si depositi al loro interno. Puoi ottenere una copertura per fontane o una baia per il bagno degli uccelli per proteggerli all’esterno o spostarli all’interno.
  • Sistemi di irrigazione da giardino per l’inverno – Gli irrigatori sotterranei, i sistemi di irrigazione a goccia o gli irrigatori in una serra non riscaldata devono essere spenti e soffiati per l’inverno utilizzando un compressore d’aria . I tubi da giardino devono essere drenati e conservati in un garage, capannone o altro luogo protetto.
  • Winterize garden stagni e cascate –  Nei climi più caldi, potresti essere in grado di lasciare la pompa del laghetto in funzione tutto l’inverno per evitare che l’acqua si congeli. Ma in climi estremi come il mio, è necessario spegnere la pompa, preparare adeguatamente il laghetto e la cascata per l’inverno per evitare gravi danni invernali e aggiungere un riscaldatore per laghetto  se si hanno piante o pesci. Impara esattamente  come rendere invernale uno stagno qui .

Whew! Ti ho detto che i giardini per l’inverno possono richiedere molto lavoro! Ricorda solo, non lasciarti sopraffare. Se non riesci a fare tutto questo autunno … ti aspetterà tutto in primavera! Ora che sai come preparare il tuo giardino per l’inverno, puoi lavorare per creare la tua lista di controllo personalizzata per rendere più facile il prossimo anno!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come testare la vitalità dei semi con un facile test di germinazione dei semi

Controllo naturale dei parassiti per piante d’appartamento… Dite NO ai pesticidi tossici!