in

Come sbarazzarsi degli acari della polvere in un materasso

Gli acari della polvere sono ovunque nelle nostre case, ma si trovano nelle più alte concentrazioni su superfici che intrappolano la polvere, come materassi, tende e moquette che non possono essere lavati regolarmente. Sfortunatamente, è anche lì che trascorriamo la maggior parte del nostro tempo: camere da letto e aree soggiorno.

Cosa sono gli acari della polvere?

Gli acari della polvere sono microscopici, aracnidi che si nutrono delle cellule morte della pelle umana che stiamo costantemente perdendo. A differenza dei pidocchi o delle cimici dei letti, non sono parassiti che mordono, pungono o scavano nella nostra pelle. Tuttavia, le persone possono avere reazioni inalando le proteine nella polvere che provengono da feci di acari della polvere, urina o corpi in decomposizione.1

Gli acari della polvere prosperano in ambienti caldi e umidi come i nostri letti. Tuttavia, la pulizia frequente, incluso il lavaggio delle lenzuola ogni settimana, facendo alcune scelte di biancheria da letto intelligenti e una pulizia accurata può aiutare a sbarazzarsi degli acari della polvere in un materasso.

 

Quanto spesso sbarazzarsi degli acari della polvere in un materasso

Se il tuo materasso non è racchiuso in una custodia a prova di acari della polvere e soffri di reazioni allergiche, dovresti aspirare il materasso almeno una volta al mese per ridurre il numero di acari della polvere. Se il materasso ha una copertura antipolvere che viene pulita frequentemente, allora una pulizia due volte all’anno dovrebbe essere tutto ciò che è necessario.

Di cosa avrai bisogno

Attrezzature / Strumenti

  • Aspirare con un tubo flessibile e un attacco per spazzola per tappezzeria
  • Pulitore a vapore
  • Protezione per materasso antipolvere
  • Protezioni per cuscini antipolvere
  • Spazzola a setole morbide

Materiali

  • Bicarbonato

Disposizioni

  1. Rimuovere tutta la biancheria da letto

    Rimuovere i copriletti, le lenzuola, le federe, la protezione del materasso e la copertura antipolvere dal materasso. Se hai racchiuso i cuscini del letto e le molle con una copertina (e dovresti), rimuovili pure.


  2. Lavare la biancheria da letto

    Lavare la biancheria da letto e le coperture antipolvere con il normale detersivo in acqua tiepida. Per garantire che tutti gli acari della polvere siano stati uccisi, asciugare in un essiccatore automatico ad alta temperatura per almeno 10 minuti.


  3. Aspirare il materasso

    Utilizzare un aspirapolvere con un filtro HEPA (aria antiparticolato ad alta efficienza), un tubo flessibile e un attacco per spazzole per tappezzeria per aspirare ogni superficie del materasso. Non dimenticare i lati e le molle della scatola e aspirare o spolverare anche il telaio del letto.

    Mancia

    Per rinfrescare il materasso mentre si passa l’aspirapolvere, cospargere su un po ‘di bicarbonato di sodio secco. Lavorare il bicarbonato di sodio sulla superficie del materasso con una spazzola a setole morbide o un panno umido. Lasciare riposare per almeno un’ora e poi aspirare via la polvere e gli acari della polvere e aiutare a controllare gli odori.


  4. Sostituire le coperture protettive e la biancheria da letto

    Quando il letto è completamente asciutto, sostituire le custodie protettive per materassi e biancheria da letto contro gli acari della polvere.

 

Suggerimenti per tenere sotto controllo gli acari della polvere del materasso

  • Copri il materasso, le molle e i cuscini con fodere antipolvere e insetti. Le coperture possono essere realizzate con materiali non porosi come vinile o plastica o un materiale più traspirante come microfibra di poliestere o nylon, o anche cotone che è strettamente tessuto.
  • Lavare la biancheria da letto almeno settimanalmente. Se non vuoi lavare il piumino o il copriletto così frequentemente, puoi metterlo in un’asciugatrice automatica solo aria per rimuovere polvere e acari.
  • Rimuovere gli oggetti in eccesso dal letto. Animali imbalsamati e cuscini decorativi ospitano acari della polvere.
  • Riduci il livello di umidità nella camera da letto a circa il 50% utilizzando un deumidificatore, aria condizionata e ventilatori di scarico del bagno in funzione.
  • Abbassare la temperatura ad almeno 68 gradi nella camera da letto. Questo non impedirà gli acari della polvere, ma rallenterà il loro ciclo riproduttivo.
  • Lasciare che la biancheria da letto aerghi e si asciughi per alcuni minuti prima di rifare il letto ogni mattina.
  • Rimuovere la moquette da parete a parete e le tende pesanti dalla camera da letto per ridurre il livello di polvere nella stanza.
  • Utilizzare cuscini e materassi ipoallergenici. I materassi in schiuma di lattice sono meno ospitali agli acari della polvere rispetto a quelli con imbottitura in cotone. Usa cuscini di schiuma invece di piumino o piume.
  • Aggiorna i tuoi filtri HVAC ai filtri HEPA e sostituiscili o puliscili regolarmente.
  • Vietare gli animali domestici dalla camera da letto. Gli acari della polvere prosperano nei peli di animali.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come usare l’autopulizia su un forno

Come utilizzare correttamente il solvente per lavaggio a secco