in

Come sbarazzarsi dei moscerini dei funghi nel suolo delle piante d’appartamento

I moscerini dei funghi (chiamati anche moscerini del suolo) sono probabilmente i parassiti delle piante d’appartamento più comuni (e fastidiosi). Quindi, in questo post, ti parlerò di loro e ti mostrerò come sbarazzartene – PER IL BUONO!

La parte peggiore dei moscerini dei funghi è che possono infestare qualsiasi pianta che cresce nel terreno. Il che significa che, se hai piante da interno, possono entrare in ognuna di esse.

Noterai questi insetti delle piante da interno che strisciano fuori dal terriccio o che volano intorno alla tua pianta quando innaffi o altrimenti disturbi il terreno. Che schifo!

Sono un parassita molto fastidioso, su questo non c’è dubbio! Ma la buona notizia è che puoi sbarazzartene e impedire loro di infestare nuovamente le tue piante d’appartamento.

Sommario

Cosa sono i moscerini dei funghi?

I moscerini dei funghi sono minuscoli insetti volanti neri nel terreno delle piante d’appartamento. Li vedrai strisciare sul terreno o volare intorno alle tue piante

I moscerini dei funghi vivono e si riproducono nel terreno. I moscerini adulti depongono le uova nel terreno e le larve (minuscoli vermi bianchi che sono appena visibili ad occhio nudo) si nutrono di radici e altra materia organica nel terreno.

Moscerini o moscerini della frutta?

I moscerini dei funghi sembrano simili ai moscerini della frutta e ho visto molte persone scambiare un problema con il moscerino dei funghi con i moscerini della frutta.

Ma non sono lo stesso tipo di bug. I moscerini dei funghi depongono le uova nel terreno umido dove le larve si schiuderanno e si nutriranno di piccole radici, funghi e altra materia organica nel terreno. Non hanno interesse per la frutta.

Ecco un modo rapido per capire la differenza …

  • Se vedi minuscoli insetti neri nel terreno delle piante e volano intorno alle tue piante, quelli sono moscerini dei funghi.
  • I moscerini che volano intorno alla frutta o allo smaltimento dei rifiuti nella tua cucina sono moscerini della frutta.

Se non sei ancora sicuro, leggi come capire la differenza tra i due qui , in modo da poter creare ogni volta un ID positivo.

I moscerini dei funghi uccideranno le piante?

La risposta breve è no, i moscerini dei funghi non uccideranno le tue piante d’appartamento. I moscerini dei funghi sono principalmente solo un fastidio e raramente sono distruttivi per la pianta.

A volte possono causare danni alle radici se l’infestazione è pesante, ma normalmente i moscerini dei funghi mangiano solo radici in decomposizione.

Anche se non sono un grosso problema per le tue piante, è probabile che i moscerini dei funghi ti facciano impazzire, giusto ?! Voglio dire, chi vuole che i moscerini volino per tutta la casa? Non me!

Quindi, cerchiamo di capire come sbarazzarci dei moscerini nelle piante … ma prima, è importante capire da dove vengono in primo luogo, così possiamo assicurarci che non tornino mai più.

Da dove vengono i moscerini dei funghi?

Un’infestazione da moscerini può provenire da qualsiasi luogo . I modi più comuni in cui i moscerini dei funghi entrano in casa sono nel terreno di una pianta appena acquistata o in un sacchetto di terriccio che porti in casa.

Ma i moscerini dei funghi possono anche entrare con una pianta che era fuori durante l’estate. Diamine, possono persino volare attraverso lo schermo di una finestra o di una porta aperta.

Come sbarazzarsi dei moscerini dei funghi nel suolo delle piante d’appartamento

I moscerini dei funghi sono difficili da eliminare se hai un gran numero di piante da interno. Gli adulti possono facilmente volare o saltare da una pianta all’altra, deponendo le uova ovunque trovino terreno umido.

Come i moscerini della frutta, i moscerini adulti dei funghi vivono solo per pochi giorni. Quindi, una volta che tutte le larve sono morte, il problema del moscerino dei funghi scomparirà.

Non è necessario ricorrere a pesticidi sintetici tossici, i moscerini dei funghi possono essere facilmente combattuti usando rimedi e metodi naturali per il controllo dei parassiti . Di seguito sono riportati i metodi migliori da utilizzare per liberare le tue piante d’appartamento da quei fastidiosi moscerini volanti …

1. Controllare l’umidità del suolo

Le larve di moscerini del fungo prosperano nel terreno umido e non possono sopravvivere nel terreno asciutto.

Quindi, il metodo più semplice ed efficace per controllare i moscerini delle piante e, infine, eliminare i moscerini dei funghi, è assicurarti di non innaffiare mai le tue piante.

Fai attenzione però, non vuoi lasciare che il terreno si asciughi completamente sulla maggior parte delle piante d’appartamento. Usa un misuratore di umidità del terreno per mantenere il livello perfetto di umidità per le tue piante d’appartamento e sbarazzati dei moscerini nel terreno delle piante.

I dispositivi per l’ irrigazione delle piante da interno facilitano anche l’irrigazione delle piante d’appartamento e ti aiutano a evitare l’irrigazione eccessiva in modo da poter sbarazzarti dei moscerini delle piante.

2. Piante acquatiche dal basso

Le larve di moscerini del fungo vivono nel pollice più alto del terreno, che tende a rimanere piuttosto umido quando innaffi le piante dall’alto.

Le piante che annaffiano il fondo renderanno più facile mantenere il terreno più asciutto, senza mettere a rischio la salute generale della pianta.

Per innaffiare le tue piante dal basso, versa semplicemente l’acqua nella vaschetta raccogligocce o nel vaso cache e lascia che la pianta assorba l’acqua attraverso i fori di drenaggio.

Non lasciare mai che la tua pianta rimanga nell’acqua troppo a lungo. Svuota l’acqua rimanente dopo circa 30 minuti di ammollo.

3. Utilizzare pali appiccicosi della pianta d’appartamento gialla

Mettere una trappola adesiva gialla vicino alla pianta è un metodo di controllo dei parassiti super sicuro che attirerà e catturerà i moscerini dei funghi adulti.

Questo sarà efficace solo per controllare la popolazione adulta, non si prenderà cura del problema alla fonte (le larve).

Ma le trappole gialle appiccicose aiutano sicuramente a impedire ai moscerini adulti di volare verso altre piante.

4. Applicare prodotti biologici per il controllo dei parassiti

Versare o spruzzare un sapone insetticida organico  o una miscela di olio di neem nella parte superiore del terreno per uccidere i moscerini nelle piante in vaso.

Realizzo il mio sapone insetticida mescolando 1 cucchiaino di sapone liquido Baby-mild del Dr. Bronner  a un litro d’acqua.

L’olio di neem funziona alla grande per uccidere i parassiti delle piante d’appartamento e ha un effetto residuo che aiuta con la prevenzione. Puoi comprare l’olio di neem qui .

Questi trattamenti antiparassitari per moscerini naturali dovrebbero essere efficaci dopo poche applicazioni, fai solo attenzione a non innaffiare eccessivamente le tue piante.

5. Rimuovere il terreno infestato dai moscerini

Rimuovi il pollice superiore del terriccio e sostituiscilo con terriccio nuovo e sterile .

Questo rimuoverà le uova e le larve di moscerini e renderà più facile prendere il sopravvento.

Tieni presente che le uova di moscerino nel terreno potrebbero ancora schiudersi e maturare dopo averlo rimosso dalla tua pianta, quindi assicurati di portarlo fuori nella spazzatura.

6. Utilizzare coperture del suolo

Sostituisci il primo centimetro di terreno con uno strato di sabbia , ghiaia o coperture decorative di muschio .

Questo aiuterà a controllare i moscerini nel terreno e li dissuaderà dal deporre le uova. Inoltre, le coperture del terreno aggiungono anche un bel tocco decorativo.

Puoi anche usare una medicazione per la barriera contro i moscerini , che è una copertura del suolo non tossica creata appositamente per sradicare i moscerini dei funghi.

7. Conservare il terriccio inutilizzato in un contenitore sigillato

I sacchi di terriccio aperti possono anche essere un terreno fertile per i moscerini dei funghi, quindi assicurati di tenerlo a mente quando riponi il terreno inutilizzato.

Conservo tutto il terriccio in secchi che hanno un coperchio aderente piuttosto che nella borsa in cui entra. I moscerini dei funghi non possono sopravvivere senza ossigeno.

Se non hai un contenitore ermetico che puoi usare per conservare il terriccio per piante, ti consiglio i coperchi a tenuta Gamma . Funzionano con qualsiasi secchio standard da cinque galloni .

8. Non riutilizzare mai il terriccio

So che si è tentati di pizzicare i penny riutilizzando il terriccio per piante da interno, ma stai solo cercando guai. Usa sempre una miscela di terriccio fresca e sterile quando rinvasi le piante.

Domande frequenti

In questa sezione, risponderò ad alcune delle domande più frequenti che ricevo sul controllo dei moscerini dei funghi nel terreno delle piante d’appartamento. Se non riesci a trovare la risposta qui, fai la tua domanda nei commenti qui sotto.

Il trattamento del perossido di idrogeno del suolo ucciderà i moscerini dei funghi?

Devo ammettere che non ho mai provato questo metodo da solo, ma molti dei miei lettori lo giurano. Il rapporto comune che mi è stato dato è di mescolare 1 parte di perossido di idrogeno a 4 parti di acqua. Usalo per bagnare il pollice superiore del terreno.

Puoi versarlo nel terreno o spruzzarlo sopra. Tieni presente che questo ucciderà solo le larve e non i moscerini adulti che volano in giro.

La cosa più importante da ricordare per eliminare i moscerini dei funghi è controllare quanto innaffi le piante d’appartamento. Ricorda, i moscerini dei funghi vivono e si riproducono in terreno umido e l’eccessiva idratazione è la causa numero uno dei moscerini delle piante d’appartamento.

Anche se riesci a eliminare un’infestazione da moscerini da funghi dalla tua casa, i problemi ricorrenti sono difficili da prevenire. La buona notizia è che i moscerini dei funghi sono uno dei parassiti delle piante d’appartamento più facili da controllare.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come tagliare l’erba come un professionista utilizzando modelli e tecniche di taglio del prato

Come coltivare e prendersi cura delle piante di aloe vera