in

Come scegliere le migliori piante da giardino verticali

Le piante da giardino verticali sono disponibili in molte forme e dimensioni diverse. Ma come scegli ciò che è meglio per il tuo spazio in crescita? Ti ho coperto! In questo post spiegherò la differenza tra rampicanti e non rampicanti, ti darò esempi di ciascuno e ti mostrerò come scegliere le piante migliori per qualsiasi giardino verticale.

Che tu stia cercando piante da giardino verticali per arrampicarti su un traliccio o per riempire i tuoi giardini pensili, hai tantissime opzioni! Ma quali sono le migliori piante per giardini verticali?

Quando si tratta di coltivare verticalmente , scegliere le piante migliori da utilizzare può essere fonte di confusione e travolgente. Se acquisti accidentalmente il tipo sbagliato di pianta, può rovinare il tuo giardino verticale.

Non preoccuparti, ti renderò tutto più semplice! Di seguito spiegherò tutto e spiegherò esattamente come decidere quali piante usare in un giardino verticale.

Le migliori piante adatte per giardini verticali

La buona notizia è che il giardinaggio verticale non limiterà le tue opzioni per i tipi di piante che puoi coltivare. Ci sono tantissime meravigliose piante da giardino verticali tra cui scegliere.

Quando si tratta di scegliere le piante più adatte per i giardini verticali, le scelte ovvie sono le viti rampicanti. Le viti sono ottime per coprire strutture come tralicci , archi e pergole .

Ma il giardinaggio verticale non ci limita a coltivare solo piante rampicanti. Quando inizi ad aggiungere altri sistemi di giardinaggio verticali come muri viventi, vasi sospesi o fioriere impilate, le opzioni per le piante che puoi coltivare verticalmente sono quasi illimitate.

Diversi tipi di piante da giardino verticali

Allo scopo di scegliere quali piante da giardino verticali coltivare, possiamo classificare le piante in due categorie molto ampie: rampicanti e non rampicanti.

Quando si scelgono le piante per il giardinaggio verticale, è importante capire che molti tipi di piante da vite tradizionali sono disponibili anche in una forma compatta e cespugliosa. Queste varietà compatte vengono solitamente chiamate “patio” o “cespuglio”.

Il motivo per cui è così importante capire la differenza qui è perché le piante rampicanti si arrampicheranno su un traliccio, ma le varietà di cespugli o patio no.

Non puoi sempre dire la differenza tra i due quando guardi una pianta, specialmente le piccole piantine. Quindi assicurati di controllare sempre l’etichetta o il pacchetto di semi prima dell’acquisto.

Non preoccuparti, non dovrai fare sacrifici quando si tratta di coltivare in contenitori verticali. Oggigiorno, molte delle nostre piante rampicanti preferite sono disponibili anche in una versione a cespuglio compatto.

Cosa Piantare In Un Giardino Verticale

Non importa se hai un grande orto con molto spazio per le piante rampicanti o se vuoi crescere verticalmente in piccoli spazi. Scoprirai di avere tantissime opzioni per scegliere piante da giardino verticali.

Di seguito parlerò di più sugli scalatori -vs- non-climber e ti fornirò alcuni esempi di ciascuno in modo da poter trovare le migliori piante da giardino verticali per il tuo spazio.

Esempi di piante rampicanti

Le piante rampicanti sviluppano steli o rami lunghi e alti che possono essere addestrati per crescere. Queste sono le piante che copriranno un pergolato , un pergolato, un obelisco , un traliccio o qualsiasi altro supporto vegetale che desideri utilizzare.

Sia che tu stia cercando fiori o verdure, ci sono tonnellate di meravigliose piante rampicanti (note anche come piante rampicanti) tra cui scegliere.

Alcuni dei fiori rampicanti più comuni sono: glorie mattutine , clematide, bouganville, gelsomino, rose rampicanti, latte di miele e piselli dolci .

Per quanto riguarda le verdure, i fagioli , i cetrioli, i piselli, i cetrioli e persino la zucca e le zucche sono tutti disponibili in varietà di vino che possono essere gratinati. Puoi vedere un elenco dettagliato delle piante rampicanti a traliccio qui .

Piante in contenitore verticale (non rampicanti)

Solo perché non hai un grande orto con un sacco di spazio per la coltivazione di piante rampicanti non significa che non puoi crescere verticalmente. Oggigiorno ci sono tantissime meravigliose piante da giardino verticali non rampicanti sul mercato.

Quando espandiamo il nostro spazio di coltivazione aggiungendo contenitori verticali come tasche a muro , cornici o giardini a torre , le nostre opzioni per le piante che puoi coltivare in un giardino verticale sono praticamente illimitate.

Molte piante che vengono tradizionalmente coltivate in un grande giardino sono disponibili anche in dimensioni più piccole allevate appositamente per la coltivazione in vaso.

Esempi di piante non rampicanti

Molte verdure rampicanti, come fagioli, pomodori, cetrioli, piselli e zucca, sono disponibili in forme a cespuglio perfette per la coltivazione in contenitori. Colture non rampicanti come lattuga , peperoni, melanzane , erbe aromatiche, fragole e persino radici possono essere coltivate anche in vasi da giardino verticali!

Per quanto riguarda i fiori … beh, ci sono così tante opzioni che non cercherò di nominarle tutte qui. Ma alcuni dei miei fiori preferiti non rampicanti sono calendule , viole del pensiero, celosia, rosa muschiata , begonie, orchidee, petunie , impatiens e zinnia nana per citarne alcuni.

Le piante grasse sono un’altra meravigliosa (e super popolare) pianta da giardino verticale da usare. Poiché non richiedono molta acqua, sono perfetti per creare pareti viventi, cornici e altre fioriere poco profonde.

Altre cose da considerare

Una parola di cautela quando si sceglie cosa coltivare in contenitori da giardino verticali: solo perché una pianta non è rampicante non significa che non sia adatta alla coltivazione in verticale.

Ad esempio, le versioni a grandezza naturale di piante non rampicanti come cavoli, zinnie, broccoli, cavoli, girasoli e mais, non sono adatte per la coltivazione in contenitori verticali.

Quindi, quando acquisti piante da giardino verticali non rampicanti, assicurati di scegliere piante proporzionate alle dimensioni dei tuoi contenitori. In questo modo, le piante non supereranno o travolgeranno il tuo giardino verticale.

La scelta di piante da giardino verticali non deve essere stressante, dovrebbe essere molto divertente! Ora che hai capito quali piante cresceranno su un traliccio e quali piante usare per le fioriere da giardino verticali, sarà facile fare sempre la scelta perfetta.

Se vuoi imparare tutto su come coltivare verticalmente le tue colture, il mio nuovo libro Verdure verticali è perfetto per te! Ti insegnerà come coltivare il cibo verticalmente e ha anche i piani completi passo dopo passo per quasi due dozzine di progetti che puoi costruire. Ordina oggi la tua copia !

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Foglio e guida di monitoraggio del raccolto in giardino gratuiti

Come tagliare l’erba come un professionista utilizzando modelli e tecniche di taglio del prato