in

Come tenere i gatti fuori dalle piante d’appartamento

Tenere i gatti fuori dalle piante d’appartamento non deve essere una battaglia costante. In questo post, ti mostrerò diversi metodi che puoi usare per impedire ai gatti di mangiare, scavare, rovesciare o fare la cacca nelle piante.

Ammettiamolo, a volte i gatti e le piante d’appartamento non sono un buon mix! Non so voi, ma i miei gattini adorano le mie piante d’appartamento. Pensano di avere la loro giungla privata qui.

Tenere i gatti fuori dalle piante d’appartamento può essere molto frustrante. Credimi, ci sono stato! Ho avuto gatti da quasi tutto il tempo che ho avuto piante d’appartamento.

Quindi ho dovuto affrontare qualsiasi cosa, dai miei gatti che mangiano le mie piante, a scavare nel terreno, rovesciarle o occasionalmente fare la cacca nelle piante d’appartamento! Diamine, il mio ultimo gattino ha persino pensato che fosse divertente tirare fuori le piante dai loro vasi, ugh!

Come tenere i gatti fuori dalle piante d’appartamento

Negli anni ho imparato molti trucchi per tenere i gatti lontani dalle piante d’appartamento. Questi metodi sono facili da usare e sono tutti molto efficaci.

Quindi stai tranquillo, non hai bisogno di sbarazzarti delle tue piante d’appartamento (o del tuo gattino, sussulto!). Di seguito sono riportati i miei migliori consigli per piante d’appartamento a prova di gatto.

Addestra il tuo gatto a stare lontano dalle piante

Che tu ci creda o no, puoi addestrare i gatti a stare lontano dalle tue piante d’appartamento. Tutto ciò di cui hai bisogno è un flacone spray pulito e dell’acqua del rubinetto normale.

Basta riempire il flacone spray con acqua e impostarlo sul flusso più forte. La prossima volta che il tuo gatto cerca di entrare nelle tue piante, dagli un rapido spruzzo nel sedere con acqua.

Dopo le prime volte, probabilmente non avrai più bisogno di spruzzarli. Il solo suono di me che scuoto l’acqua nel flacone spray è sufficiente per far scappare i miei gatti il ​​più velocemente possibile.

Copri la pentola per tenere fuori il tuo gattino

Creare una barriera sopra il vaso è un altro modo efficace per tenere i gatti lontani dalle piante d’appartamento. Uso un foglio di alluminio per coprire le pentole perché ai miei gatti non piace. È brutto, ma funziona come un incantesimo per scoraggiarli.

Se questo non funziona per te, prova qualche altra barriera, come il filo di ferro o il nastro biadesivo . Fai attenzione però a usare il nastro. Non posso usarlo perché uno dei miei gatti cerca di mangiare il nastro (strano!).

Copri il terreno per impedire ai gatti di scavare nelle piante

Se non ti piace l’idea di coprire l’intero vaso, prova a usare una copertura del suolo. Questa è una bella opzione perché puoi essere creativo con esso e usarlo per aggiungere un tocco decorativo alle tue piante da interno.

Quando il mio gattino era nuovo di zecca, ho usato tappi per vino scartati per coprire il terreno su una delle mie piante più grandi. Non solo le ha impedito di scavare nel terreno, ma ha perso interesse per la pianta.

Altre opzioni per le coperture del suolo includono rocce decorative , biglie, ciottoli di riempimento di vasi , pigne o rocce di muschio finto . Tutti questi funzionano alla grande per impedire ai gatti di scavare nel terreno delle piante (e fare la cacca in esse).

Fai attenzione a ciò che scegli di usare qui però. Il mio gattino adorava usare i tappi di sughero come giocattoli e li trovavo sparsi per casa. Quindi assicurati di usare qualcosa che sia sicuro, nel caso in cui anche il tuo gatto decida di renderlo un giocattolo.

Usa uno spray repellente per tenere i gatti lontani dalle piante d’appartamento

Lo spray repellente per gatti è un’altra opzione da provare e funziona benissimo per tenere i gatti lontani dalle piante d’appartamento (impedisce anche loro di masticare le scarpe, ma questa è una storia per un altro giorno).

Uso lo spray alla mela amara , che non è tossico e ha un odore gradevole. I gatti però ne odiano il sapore e l’odore. Quindi non solo staranno alla larga, ma impediranno anche ai gatti di mangiare le piante.

Ho usato questo spray sulle piante per tenere lontani i gatti e non ho mai avuto problemi. Ma, come qualsiasi altro tipo di spray, è meglio testarlo su alcune foglie prima di bagnare l’intera pianta, per assicurarsi che non ci siano danni.

Proteggi le piante d’appartamento dal tuo bambino di pelliccia

Un altro metodo per tenere i gatti fuori dalle piante d’appartamento è creare una barriera attorno all’intera pianta. Questa opzione è perfetta per proteggere le piante più piccole dai gattini curiosi.

Non preoccuparti, non sto parlando di avvolgere le tue piante in fogli di alluminio o reti per pollame qui. Prova a usare una mini serra da interno , una divertente gabbia per uccelli decorativa , una bellissima cloche di vetro o una graziosa copertura per piante in filo metallico .

Non solo avrà un bell’aspetto, ma impedirà ai gatti di rovesciare le piante, masticarle e scavare (o fare la cacca!) Nella terra.

Metti le tue piante fuori portata

Forse il modo più efficace per tenere i gatti fuori dalle piante d’appartamento è mettere le piante da qualche parte che il gattino non può raggiungerle. Se ci sono piante che il tuo gatto ama di più, coltiva quelle in una stanza in cui i tuoi cuccioli di pelliccia non sono ammessi.

Un altro buon posto è in alto dove il tuo gatto non può saltare, come appeso al soffitto o appoggiato sopra i mobili della cucina. L’unico problema con questo è che rende più difficile anche per te raggiungerli!

Tenere i gatti lontani dalle piante d’appartamento può essere difficile e potrebbe volerci un po ‘di tempo per capire. Ma prova alcune delle tue opzioni preferite e vedi quale funziona meglio. Presto troverai la combinazione perfetta per piante d’appartamento a prova di gatto.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come coltivare e prendersi cura delle piante di aloe vera

Come Fare Il Pesto Di Basilico Usando Il Basilico Fresco Giardino