in ,

Coram: entro lunedì prossimo il modello 770 del condominio

Entro lunedì prossimo, 2 agosto, il – nella persona dell’ o, altrimenti, di persona designata dall’assemblea condominiale – è tenuto a presentare, in qualità di sostituto di imposta, il ‘’semplificato”.

Lo segnala il -Coordinamento Registri amministratori Confedilizia, precisando che l’adempimento riguarda tutti i condominii che nel 2009 abbiano corrisposto somme sulle quali abbiano effettuato ritenute d’acconto e serve a comunicare all’Agenzia delle Entrate i dati fiscali relativi a tali ritenute nonché gli altri dati previdenziali e assicurativi richiesti.

Nel modello – che deve essere trasmesso obbligatoriamente per via telematica, direttamente o tramite un intermediario abilitato – gli amministratori devono indicare i soggetti nei confronti dei quali, durante il 2009, hanno effettuato le ritenute nonché il relativo ammontare, con riferimento:
– ai dipendenti condominiali: portieri, addetti alle pulizie ecc. (con ritenuta secondo le diverse aliquote Irpef);

– ai lavoratori autonomi che abbiano effettuato prestazioni anche occasionali a favore del : artigiani, ingegneri, geometri, architetti ecc. (con ritenuta del 20%);

– alle imprese che abbiano svolto prestazioni relative a contratti di appalto di opere o servizi per interventi di manutenzione o ristrutturazione dell’immobile o degli impianti; per attività di pulizia, manutenzione caldaie, ascensori, giardini e altre parti comuni dell’edificio ecc. (con ritenuta del 4%);

– allo stesso del per il compenso annuale dello stesso (con ritenuta del 20%).

In caso di omessa presentazione del , si applica la sanzione dal 120 al 240 per cento dell’ammontare delle ritenute non versate, con un minimo di 258 euro.

Fonte by Confedilizia

Foto by .immobiliareblog.it

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Cucina moderna Doimo con 7 anni di garanzia

Allevare cavalli da corsa può risultare proficuo