in

Cucine dal gusto contemporaneo, un trend sempre più in ascesa

Le tendenze riguardo l’arredamento cambiano, indipendentemente dall’area della casa. Gli stili sono in continuo divenire e le aziende si impegnano a studiare ogni giorno nuovi prodotti; il tutto per soddisfare le richieste di una clientela sempre più esigente.

D’altro canto, a incidere sulle preferenze non sono solo i gusti personali, ma anche le necessità del mondo odierno. Funzionalità, praticità e ottimizzazione degli spazi sono criteri di valutazione imprescindibili negli acquisti, dai mobili agli elettrodomestici.

Le cucine dal gusto contemporaneo non fanno eccezione a questa regola. Gli ampi assortimenti a disposizione ne fanno un must molto apprezzato nelle abitazioni, rispondendo a qualsiasi esigenza di spazio e di design.

Perché scegliere una cucina all’avanguardia per la propria casa?

Lo stile è, sicuramente, un ottimo movente per puntare su prodotti di tendenza perfino negli arredi. Le linee essenziali e pulite offrono un impatto visivo gradevole e una rasserenante sensazione di ordine, indispensabile in un angolo della casa come la cucina.

Tuttavia questo non è l’unico motivo per cui fare una scelta del genere. L’urbanizzazione delle periferie e la costruzione intensiva di complessi condominiali ha portato a ridurre le dimensioni medie delle unità immobiliari. Tendere a una soluzione simile è un passaggio obbligato, almeno in parte.

Anche la mancanza di tempo e la frenesia della vita attuale sono fattori da non trascurare. Per questioni lavorative, la maggior parte delle persone non riesce a preparare i pasti o a lavare i piatti, se non in determinati momenti della settimana. Occorrono, quindi, mobili in grado di agevolare le operazioni e ridurre al minimo i tempi morti.

I modelli a disposizione sul mercato mirano a sfruttare gli ingombri in maniera intelligente, mediante l’utilizzo degli spazi in altezza e l’adozione di supporti salva-spazio. Il risultato è un’area efficiente, funzionale e facile da pulire, nella quale ogni oggetto sta al proprio posto, ma in vista e pronto per l’uso.  

Collocazione e layout di una cucina contemporanea

Da diverso tempo, gli arredi per l’angolo cottura non rimangono più in un’ala separata della casa, magari attigua alla sala da pranzo. La soluzione più accreditata è la disposizione open space, che rende cucina e soggiorno un ambiente unico, decisamente più vivibile e luminoso.

In un’area di questo tipo le possibilità per collocare un mobilio dal design innovativo sono innumerevoli, mettendo d’accordo le esigenze pratiche con il gusto estetico. Nel ventaglio di opportunità si trovano cucine (per lo più componibili e personalizzabili) con disposizione:

  • a isola
  • a parete
  • a ferro di cavallo
  • angolare
  • con zona bar.

Rendere funzionale l’angolo cottura

Al contrario di quanto si crede, rendere ancora più efficienti le cucine dal gusto contemporaneo non è difficile. Di più: i  budget sono accessibili a tutte le tasche . Partendo da un’accurata osservazione degli spazi e delle abitudini acquisite è possibile fare le scelte giuste con poca spesa.

Isole rotanti, lavastoviglie da appoggio, pensili da parete e cassetti permettono di recuperare sull’ingombro e di rendere i movimenti agevoli, soprattutto negli appartamenti più piccoli. Ove possibile, è preferibile optare sulle ante a vetro, in modo da includere ciò che serve nel proprio campo visivo.

Da non dimenticare l’opportunità di acquistare mobili con cursori (in particolare per quelli disposti in basso), per consentire un’apertura rapida a chi è alto o soffre di mal di schiena. E, per finire, dare il giusto peso alle luci, adottando  LED adesivi  o dispositivi a batteria.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Procedura: sostituire Storm Windows

Pellicole per vetri 101