in

Guida dell’acquirente: Windows sostitutivo

Tipi di vetri

Secondo Rick Keller di Keller Glass a Jeffersonville, New York, “Una decisione importante nella selezione delle finestre implica la scelta del vetro, il vetro della finestra, per la trasmissione della luce e l’efficienza energetica”. Un unico pannello offre un isolamento minimo, quindi “le finestre sostitutive di oggi sono in genere a due o tre vetri”.

I vetri multipli da soli offrono un isolamento migliore, ma i moderni vetri delle finestre presentano anche un rivestimento a bassa emissività (noto come rivestimento a bassa emissività), che “riduce i raggi solari diretti totali del 13%”. Il vetro a bassa emissività dovrebbe anche ridurre i costi energetici di mese in mese, poiché riduce al minimo il guadagno di calore in estate e contiene calore in inverno.

Keller aggiunge che nelle finestre multipannello “i gas inerti spesso riempiono gli spazi tra i vetri, fornendo proprietà termiche aggiuntive”. Con ogni lastra e strato di gas aggiuntivi, il fattore di isolamento aumenta. Le finestre con un migliore isolamento di solito hanno un prezzo più alto, ma la loro efficienza energetica riduce le bollette mensili; a lungo termine, il proprietario di una casa può recuperare la spesa aggiuntiva e può persino uscire in vantaggio.

Materiali per finestre di ricambio

Sebbene i materiali scelti per un telaio di una finestra influenzino le sue caratteristiche termiche, svolgono un ruolo molto più importante nel determinare le sue proprietà fisiche, come spessore, peso e durata. Di seguito sono riportate alcune delle opzioni standard di serramenti più popolari:

  • Legno: apprezzate per il loro valore estetico, le finestre con intelaiatura in legno sono vendute in una varietà di forme e dimensioni. Se adeguatamente mantenuti, possono godere di una lunga vita, ricompensando i proprietari di case attenti all’energia con un alto valore R (una misura della resistenza termica).
  • Rivestito in legno:  se uno svantaggio delle tradizionali finestre con intelaiatura in legno è la loro esigenza di manutenzione, le finestre in legno rivestite in vinile o alluminio offrono il meglio di entrambi i mondi, ovvero l’aspetto caldo del legno all’interno e una migliore resistenza agli agenti atmosferici all’esterno .
  • Alluminio: robuste, leggere e durevoli, le finestre in alluminio sono notevolmente meno costose delle loro cugine con telaio in legno. Il compromesso tra i due non è solo uno di stile, ma anche di prestazioni: l’alluminio è soggetto a condensa, che in alcuni casi può portare a muffe .
  • Vinile: un materiale per finestre durevole ea bassa manutenzione che resiste all’umidità, il vinile costa meno del legno e, sebbene non possa essere verniciato, le finestre in vinile sono disponibili in una vasta gamma di colori di serie e un numero virtualmente infinito di tonalità personalizzate.
  • Composito in fibra di vetro:  un’altra opzione per i proprietari di case che desiderano l’aspetto raffinato del legno ma meno fastidioso, le finestre in composito in fibra di vetro eccellono in condizioni estreme. Non si deformano né si afflosciano a temperature elevate, né si restringono né diventano fragili con il freddo gelido.
  • Composito: Realizzato da una mescolanza di plastica e materiali organici, le finestre composite sono tipicamente resistenti ed efficienti dal punto di vista energetico. Se desideri ottenere un aspetto specifico e nessuno dei colori in stock colpisce la tua fantasia, sono effettivamente possibili ordini personalizzati.

Disegni della finestra di ricambio

Diversi tipi di finestre hanno meccanismi operativi diversi e design strutturati in modo diverso. Tra i più comuni ci sono:

  • A doppia anta o ad anta singola : entrambe presentano due ante in un unico telaio, ma in una finestra a doppia anta, entrambe le ante scorrono su e giù.
  • Battente: incernierato come una porta, questa finestra di solito si apre lateralmente, masono disponibili anche battenti conapertura dall’alto(con un pomello a manovella).
  • Scorrevoli: le  finestre scorrevoli funzionano orizzontalmente lungo un binario di plastica o metallo. Hanno due ante; uno o entrambi possono essere aperti e chiusi.
  • Tenda da sole : aprendosi verso l’esterno da un cardine superiore, le finestre della tenda da sole hanno un pannello di vetro e tipicamente appaiono insieme ad un altro stile di finestra.
  • Tramoggia : La ventilazione del seminterrato è l’applicazione più comune delle finestre della tramoggia, che sono incernierate dal basso e con apertura dall’alto.
  • Lucernario : progettate per far entrare abbondante luce naturale, le finestre a lucernario sono solitamente distribuite in serie lungo la parte superiore dei muri alti.
  • Rotazione: comunemente utilizzate per inquadrare le viste, le finestre rotanti vantano pannelli di vetro ininterrotti che ruotano parzialmente aperti da un asse centrale.
  • Ad arco : note anche come finestre a raggio, le finestre ad arco sono in genere fisse in posizione ma sono anche disponibili in stili utilizzabili.
  • Arco : Composto da diversi pannelli di vetro della stessa dimensione assemblati in una curva delicata, un bovindo sporge verso l’esterno dal muro, piuttosto che stare a filo con esso.
  • Baia : un’altra costruzione di finestre sporgenti, le baie combinano due finestre laterali ad angolo con una finestra centrale più grande.

Selezione della finestra di sostituzione

Scegli un tipo di finestra che si adatti allo stile architettonico della tua casa e opta per una dimensione proporzionata alla struttura complessiva. Il successo significa simmetria ed equilibrio; il fallimento si traduce in un aspetto che non sembra mai del tutto corretto. Negli showroom di vendita al dettaglio, i professionisti sono a disposizione per aiutarti a prendere decisioni in linea con l’architettura della tua casa, il tuo senso dello stile individuale e il budget del tuo progetto.

Per un look personalizzato che non costa una fortuna, attenersi alle finestre standard dappertutto, facendo una pazzia su uno o due design eccezionali per finestre visibili dal marciapiede. Tieni presente che le finestre “standard” non devono avere un aspetto banale. Prodotti straordinari, tra cui finestre rotonde, ad arco, ottagonali, gotiche ed ellittiche, figurano tra le scorte offerte dai produttori tradizionali.

Fai da te o assumi un professionista?

Secondo Sean Boyes di Boyes & Torrens Construction a Neversink, New York: “Quando si tratta di installare finestre, è meglio assumere una società rispettabile che sia completamente assicurata”, dice. “Quando assumi un professionista, puoi essere certo che la finestra si adatterà correttamente. Inoltre, una società rispettabile fornirà assistenza all’installazione in futuro, se necessario. “

Costo della finestra di sostituzione

Secondo Boyes, “La scelta di finestre di qualità più l’installazione di esperti in genere avrebbe un costo compreso tra $ 500 e $ 1.200 per ciascuna unità, a seconda dello stile. Finestre panoramiche, baie e archi costerebbero di più “.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Suggerimento rapido: lucernari tubolari

Procedura: applicare nuovamente la glassa a una finestra a riquadro singolo