in

Guida per principianti al giardinaggio a telaio freddo

Il giardinaggio a telaio freddo è un ottimo modo per prolungare la stagione di crescita, senza investire un sacco di soldi. In questo post ti racconterò tutto sui cold frame, cosa sono, come, quando e perché usarli e ti darò consigli per il miglior successo.

Una delle parti più difficili dell’essere un giardiniere in un clima freddo come il Minnesota è la nostra breve stagione di crescita.

Fortunatamente, il giardinaggio a telaio freddo mi consente di mantenere le mie piante molto più a lungo di quanto posso naturalmente. Posso iniziare a piantare prima in primavera e continuare tutto in autunno – e anche in inverno!

I telai freddi sono un ottimo modo per i principianti di cimentarsi nel prolungare la stagione del giardinaggio, senza dover acquistare una grande struttura costosa.

Se sei pronto a cimentarti nel giardinaggio nella stagione fredda, questo è il modo perfetto per iniziare. Di seguito ti mostrerò tutto ciò che devi sapere per avere successo.

Sommario

Cos’è il giardinaggio a telaio freddo?

Il giardinaggio a telaio freddo utilizza scatole rialzate con coperture trasparenti per proteggere le piante dal freddo, dalla neve e da altre condizioni meteorologiche estreme.

L’utilizzo di queste semplici strutture può prolungare la stagione di crescita di settimane o addirittura mesi. Alcune persone possono persino fare il giardinaggio tutto l’anno!

Cos’è una cornice fredda?

Un cold frame (chiamato anche cold box) è una struttura che viene utilizzata per proteggere le piante dal congelamento. Essenzialmente, è una scatola con un coperchio trasparente e un fondo aperto

La base può essere posizionata sopra il terreno o può essere incassata nel terreno di pochi centimetri per un isolamento extra.

Di cosa è fatto un telaio freddo?

Chiunque può costruire un telaio freddo con un costo minimo o nullo. Sono facili da realizzare utilizzando materiali riciclati.

La scatola può essere costruita utilizzando diversi tipi di articoli riciclati come legno, blocchi di calcestruzzo, mattoni o balle di paglia.

La parte superiore potrebbe essere ricavata da una vecchia doccia o da una porta del patio, finestre, plastica trasparente o qualsiasi altro materiale resistente e trasparente.

Ad esempio, ho fatto il mio gratuitamente con due vecchie finestre che ho ricevuto da un vicino e degli scarti di legname che avevo in garage.

Certo, puoi sempre acquistarne uno se non sei pronto per la sfida di costruirlo da solo, non sono super costosi.

Come funziona un telaio freddo?

I telai freddi sono essenzialmente delle mini serre. Catturano l’energia solare e proteggono le piante dal freddo, dal vento, dalla neve, dal ghiaccio e dalla pioggia.

Durante il giorno, il sole riscalda il terreno sottostante. Quel calore è intrappolato all’interno di notte, mantenendo le piante calde e proteggendole dal congelamento.

Perché usare una cornice fredda

Il giardinaggio a telaio freddo è un ottimo modo per prolungare la stagione di crescita e non è difficile capirlo.

Ma come ogni cosa, ci sono alcune limitazioni. Ecco alcuni dei vantaggi e degli svantaggi del loro utilizzo.

Vantaggi

  • Puoi iniziare a fare giardinaggio diverse settimane prima che le piante annuali e le verdure possano essere normalmente piantate all’aperto.
  • Molti giardinieri li usano per allungare la loro stagione di diversi mesi, o addirittura tutto l’anno!
  • Poiché non è una struttura permanente, puoi rimuoverla e conservarla durante i mesi estivi.
  • È poco costoso acquistarne o costruirne uno da soli, ed è un ottimo modo per provare a prolungare la stagione, senza un grande investimento.

Svantaggi

  • Il giardinaggio a telaio freddo è un processo molto attivo che richiede una pianificazione e una gestione anticipate.
  • È necessario monitorare attentamente la temperatura interna perché può diventare troppo calda molto rapidamente (anche nelle giornate nuvolose).
  • Se non viene monitorato attentamente, può finire per friggere (uccidere) le piante, i semi o le piantine all’interno.
  • Sfiatare correttamente i coperchi per evitare il surriscaldamento richiede un po ‘di pratica e può essere un’operazione molto manuale.

Diversi tipi di cornici fredde

Puoi creare il tuo praticamente qualsiasi materiale: legno , polietilene , plastica , ecc. Il materiale che scegli dipende da cosa prevedi di usarlo.

I materiali leggeri, come la plastica, il vetro o le coperture in polietilene, sono ottimi per prolungare la stagione in primavera e in autunno.

Ma non avranno abbastanza isolamento per proteggere le piante durante i rigidi mesi invernali.

Materiali più spessi come balle di paglia, mattoni o legno sono migliori se vuoi cimentarti nel giardinaggio a telaio freddo durante i gelidi mesi invernali.

Suggerimenti per l’utilizzo di una cornice fredda

Sebbene richiedano un attento monitoraggio, sono stato in grado di allungare di alcuni mesi la stagione di crescita delle mie piante.

Potrebbero essere necessarie una o due stagioni per prendere confidenza, ma capirai cosa funziona meglio per te e per il tuo clima.

Di seguito sono riportati alcuni dei suggerimenti che ho raccolto (o imparato a mie spese, ehm) nel corso degli anni per il giardinaggio a telaio freddo di successo.

Quando dovrei usare una cornice fredda?

Più comunemente, le cornici fredde vengono utilizzate per il giardinaggio più a lungo del normale. Usali a fine inverno / inizio primavera per ottenere un vantaggio.

Poi di nuovo attraverso l’autunno come prolungamento di fine stagione. Potresti persino usarlo per tutto l’inverno, specialmente nei climi più miti.

Dove mettere una cornice fredda

La posizione migliore per posizionare una cornice fredda è un punto esposto a sud o a ovest, dove riceverà molto sole.

Idealmente, dovresti scegliere un luogo al riparo da forti venti e forti piogge, per ottenere i migliori risultati.

Metterlo contro una struttura esistente, come una casa, un garage o una recinzione, offrirà maggiore protezione e contribuirà a mantenerlo più caldo di notte.

Sfiatarlo

Nella mia esperienza, la sfida più grande del giardinaggio a telaio freddo è una corretta ventilazione. È incredibile quanto faccia caldo lì dentro in una giornata di sole, anche quando fuori fa freddo.

Devi essere diligente nello sfiatare la parte superiore per rilasciare l’eccesso e impedire che l’interno si surriscaldi. Quindi metti un termometro interno / esterno all’interno per monitorare la temperatura.

Una volta che inizia a riscaldarsi, puoi sfiatarlo manualmente sollevando il coperchio nelle giornate di sole e chiudendolo la sera.

Meglio ancora, acquista un controller di sfiato automatico ! Questo pratico piccolo gadget aprirà e chiuderà automaticamente il coperchio a temperature specifiche, rendendolo un gioco da ragazzi per te.

Come mantenere calda una cornice fredda di notte

Nelle notti estremamente amare, puoi coprire il tuo corpo freddo con una coperta per aiutare a mantenere il caldo e dargli maggiore protezione.

La neve è anche un meraviglioso isolante, quindi potresti accumularlo anche sopra. Assicurati solo di rimuoverlo dal coperchio al mattino in modo che possa riscaldarsi di nuovo al sole.

Cosa coltivare in una cornice fredda

In primavera, una cornice fredda funziona alla grande per piantare semi, indurire gli appartamenti delle piantine o piantare nel terreno presto.

Puoi anche prolungare il tempo di giardinaggio in autunno piantando seconde colture di ortaggi freddi a fine estate. Quindi goditi le settimane del raccolto più a lungo di prima.

Domande frequenti

In questa sezione risponderò ad alcune delle domande che mi vengono poste frequentemente sul giardinaggio a telaio freddo. Se non riesci a trovare la risposta alla tua domanda qui, chiedila nei commenti qui sotto.

Una cornice fredda deve essere a tenuta d’aria?

No, una cornice fredda non deve essere ermetica. In effetti, è meglio se non è ermetico per consentire all’ossigeno e all’anidride carbonica di muoversi.

Qual è la differenza tra una cornice fredda e una serra?

Le principali differenze tra un telaio freddo e una serra sono le dimensioni, il costo e la manutenzione.

Le serre tendono ad essere strutture molto più grandi, costose e più permanenti. Dove i cold frame sono più piccoli, meno costosi e di solito installati stagionalmente.

Il giardinaggio a telaio freddo è un ottimo modo per provare a prolungare la stagione di crescita, senza spendere un sacco di soldi. Una volta capito, è facile e molto gratificante!

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

17 dei migliori impianti per ufficio per il tuo spazio di lavoro

Scelta dei materiali da utilizzare per il giardinaggio verticale