in

Il momento e il posto giusto per le porte a scomparsa

Le porte a scomparsa, popolari nell’era vittoriana, stanno assistendo a una rinascita. Se stai prendendo in considerazione le porte a scomparsa per la tua casa, tieni a mente queste considerazioni.

Uno dei motivi per cui abbiamo scelto il piano della casa che abbiamo costruito è stato perché c’era una stanza “flessibile” fuori dall’angolo della colazione. Abbiamo pensato che fosse il luogo perfetto per una sala giochi durante questi primi anni con i nostri bambini. Per prima cosa, è vicino alla cucina, dove trascorro buona parte della giornata. In futuro, diventerà la perfetta camera per gli ospiti o studio.

Il piano originale della casa prevedeva porte francesi tradizionali in questo spazio. Ma dal momento che abbiamo in programma di utilizzare questo angolo per la colazione per tutti i nostri pasti e intrattenimenti (non siamo solo persone formali della sala da pranzo), abbiamo sentito che le porte francesi, che si aprivano, sarebbero davvero d’intralcio e ostacolerebbero il nostro uso dello spazio . Così, invece, abbiamo deciso di installare le porte a scomparsa.

Cos’è una porta tascabile?

Una porta a scomparsa è una porta che scorre, tramite rulli su un binario aereo, in una “tasca” nel muro su entrambi i lati di essa. Quando è completamente aperto, la porta scompare completamente. Le porte a scomparsa erano molto popolari nell’era vittoriana, ma quando passarono di moda, molti dei produttori di hardware fallirono.

Pro e contro

Le porte a scomparsa stanno vedendo un po ‘di rinascita, in particolare in spazi più piccoli come condomini e case a schiera. Venendo da un minuscolo appartamento a New York City, ero già innamorato della praticità salvaspazio della porta a scomparsa. Detto questo, le porte a scomparsa hanno i loro svantaggi e non sono la soluzione giusta per ogni spazio.

Tieni a mente queste cose se stai valutando la decisione:

  • Le porte a scomparsa consentono di risparmiare spazio prezioso sul pavimento eliminando lo spazio necessario per le porte tradizionali per oscillare.
  • Poiché la porta scorre nel muro, è necessario disporre di uno spazio sufficiente nell’intelaiatura del muro affinché le porte si adattino e non è possibile inserire interruttori della luce o prese in quelle pareti (non c’è spazio).
  • La ferramenta per porte a scomparsa è abbastanza ridotta, poiché deve anche essere in grado di liberare l’inquadratura nel muro. Ti permette solo di far scorrere un dito per chiudere la porta. Esistono set di serrature per la privacy a doppia tasca, ma non sono comuni e possono essere costosi.
  • I binari e l’hardware nel telaio di una porta a scomparsa sono nascosti, quindi se ha bisogno di riparazioni o sostituzioni, l’accesso può essere molto difficile.

Non mi sono pentito per un secondo della decisione di mettere in tasca le nostre porte. Sono il divisorio perfetto per lo spazio che abbiamo. Abbiamo mantenuto il design della porta-finestra in vetro, così possiamo chiudere le porte dopo cena e vedere ancora cosa stanno facendo le nostre ragazze mentre giocano con – ehm – litigano per la cucina.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Procedura: riparare una porta a zanzariera in 5 semplici passaggi

Come valorizzare al meglio la cucina con lavelli da incasso innovativi