in

In che modo i tubi PEX possono aiutarti a realizzare il tuo impianto idraulico

Fino a poco tempo, ristrutturare l’impianto idraulico fai-da-te non era mai facile per il proprietario medio. Il tubo zincato tradizionale era pesante e difficile da montare. Il taglio di nuovi fili su tubi zincati era un lavoro che pochi proprietari di case volevano affrontare. Il tubo di rame è più leggero e facile da tagliare. Ma ancora una volta sudare giunture di rame con una torcia è un altro compito che intimidisce molti fai-da-te. Ma con l’avvento dei tubi in plastica PEX , insieme a connettori facili da attaccare al tubo PEX, l’ impianto idraulico per la ristrutturazione domestica è ora accessibile anche al proprietario di casa più avverso all’impianto idraulico. 

Cosa sono i tubi PEX?

PEX è l’abbreviazione di polietilene reticolato. Questi legami reticolati all’interno della struttura chimica di PEX conferiscono al tubo una resistenza unica che non si trova in altri tubi di plastica.

PEX può essere piegato, attorcigliato o schiacciato, in una certa misura, e tornerà alla sua forma originale. L’applicazione di calore ridotto al tubo aiuterà a tornare allo stato originale. Con connettori a pressione, a crimpare o a morsetto, il tubo PEX può essere unito al tubo di rame .

Come vengono uniti i tubi PEX

  • Push-fit: i raccordi a pressione, noti anche come stab-in, non richiedono attrezzi. Il PEX si inserisce manualmente nel raccordo e rimane saldamente in posizione, grazie ai piccoli denti all’interno del raccordo. Questo è il modo più popolare per i fai-da-te di unirsi a tubi PEX.
  • Crimp: il PEX è inserito in raccordi in ottone e anelli di rame circondano la connessione. Uno strumento di crimpatura viene utilizzato per deformare leggermente gli anelli di rame e tenerli in posizione.
  • Morsetto: simili agli anelli di rame, gli anelli di bloccaggio circondano il tubo e vengono chiusi ermeticamente da uno strumento speciale.
  • Espansione termica: una speciale pistola termica viene utilizzata per espandere l’estremità del tubo PEX. Il tubo viene quindi rapidamente fatto scivolare su un raccordo. Quando il tubo si raffredda, si contrae e si adatta saldamente al raccordo.

Dimensioni di tubi e tubi in PEX

Diametri comuni dei tubi in PEX

Il tubo PEX di tre quarti (3/4) pollici di diametro viene utilizzato per la linea principale dell’acqua che esce dallo scaldabagno o dal tubo dell’acqua fredda che entra nella casa. Si noti, tuttavia, che i primi 18 pollici di tubo che si estendono dallo scaldabagno non possono essere PEX, secondo la maggior parte dei codici idraulici.

Il tubo PEX da mezzo pollice (1/2) di diametro è il cavallo di battaglia per gran parte degli impianti idraulici che incontreranno i fai-da-te. Il tubo PEX da mezzo pollice viene utilizzato per le linee di diramazione che si estendono al di fuori della linea principale. Per usare una metafora, se il tubo PEX da 3/4 di pollice è un tronco d’albero, il tubo PEX da 1/2 pollice rappresenta i rami. Questi rami servono singole aree, come una doccia, un lavandino del bagno, un lavello della cucina o una vasca da bagno.

Lunghezze comuni dei tubi in PEX

Uno degli aspetti più singolari dei tubi e dei tubi PEX che li distingue dai tubi zincati e in rame è che possono essere acquistati in sezioni estremamente lunghe. Bobine di tubi PEX di lunghezze che vanno da 100 piedi a 500 piedi possono essere acquistate nella maggior parte dei centri domestici. Lo scopo di tratti così lunghi è di aiutare i sistemi idraulici basati su manifold, che gestiscono più linee di alimentazione da un unico punto (il collettore).

Le lunghezze diritte più corte del tubo PEX si trovano comunemente in sezioni che vanno da 4 piedi di lunghezza a 10 piedi di lunghezza. Queste lunghezze sono più facili da gestire per i fai-da-te.

Perché i tubi PEX sono ideali per i fai-da-te

  • Economico: PEX è molto più economico del tubo di rame, in genere un terzo del costo del rame. I prezzi dei tubi di rame oscillano selvaggiamente, poiché si tratta di una merce dipendente dalle forze di mercato. 
  • Codifica a colori: i tubi PEX rossi possono essere utilizzati per le linee di alimentazione dell’acqua calda, PEX blu per la fornitura di acqua fredda e bianco per la fornitura di acqua calda o fredda. Questi colori sono solo per la tua comodità. Il codice idraulico non richiede che il colore del tubo corrisponda al tipo di alimentazione idrica. 
  • Facile da unire: i connettori a innesto richiedono solo tubi PEX, il connettore e le mani. Non sono necessari strumenti speciali. La connessione a crimpare è quasi altrettanto facile da padroneggiare, sebbene ciò richieda il consenso con uno speciale strumento di crimpatura.
  • Facile da tagliare: poiché PEX è morbido, è più facile da tagliare rispetto ai tubi in rame o zincati. Uno strumento rotante è un dispositivo economico dotato di lama di rasoio che ruota attorno al tubo per tagliarlo. Di solito cinque o sei giri sono sufficienti per eseguire il taglio. Oppure i tagliatubi affilati a forbice consentono di tagliare PEX a mano in un attimo.
  • Flessibile: PEX può essere piegato di 90 gradi (ad angolo retto) con un raggio correlato al diametro del tubo. Per tubi PEX da 1/2 pollice, il raggio è di 5 pollici. Per tubi PEX da 3/4 di pollice, il raggio è di 7 pollici. Per i rettilinei, PEX ha un po ‘di spazio di manovra.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

4 tipi di pistoni di scarico

Putty dell’idraulico