in

La manutenzione ordinaria dello sfiato dell’asciugatrice può prevenire gli incendi

Nel 1999, la Consumer Product Safety Commission (CPSC) degli Stati Uniti ha sviluppato un rapporto chiamato “Report on Electric and Gas Clothes Dryers”. In esso, hanno affermato che circa il 75% delle famiglie ha un’asciugatrice, il che significa che ben oltre 75 milioni di famiglie negli Stati Uniti hanno un’asciugatrice a gas o elettrica . Il rapporto ha anche mostrato che nel 1996 (come anno campione) più di 15.000 incendi, 20 morti, più di 300 feriti e oltre $ 80 milioni di danni alla proprietà si sono verificati a causa di incendi di asciugatrici.

Di questi 15.000 incendi, è stato dimostrato che gli essiccatori elettrici hanno una probabilità 2,5 volte maggiore rispetto agli essiccatori a gas di provocare incendi. Ciò è probabile perché la maggiore scarica di calore dagli essiccatori elettrici aggrava i problemi di accumulo di lanugine. Gli incendi hanno origine più frequentemente da due punti: lo sfiato dell’asciugatrice e la trappola per lanugine.

Perché questi due posti? Perché le asciugatrici sono spesso sfiatate in modo improprio e perché quelle prese d’aria potrebbero non essere pulite adeguatamente su base regolare. Sebbene nel corso degli anni siano stati sviluppati standard di sicurezza dello sfiato a secco, esiste ancora una notevole confusione sui tipi di sistemi di sfiato dell’essiccatore e su come devono essere mantenuti. Gli incendi delle asciugatrici non sono affatto un ricordo del passato. 

Di seguito sono riportati alcuni standard di sicurezza di base dell’asciugatrice e alcuni modi per aumentare la sicurezza dell’asciugatrice e del sistema di ventilazione. 

Standard di sicurezza per essiccatori e sfiati

Esistono due serie volontarie di standard per lo sfiato dell’essiccatore. Per gli essiccatori elettrici, è Underwriters Laboratories UL 2158. Per gli essiccatori a gas, lo standard volontario è ANSI Z21.5.1 (CGA 7.1). Con questi standard, i tubi di sfiato metallici rigidi e semirigidi sono i modi accettati per sfiatare l’essiccatore.

Sebbene il tubo di metallo sia sempre stato il metodo di sfiato preferito, quasi tutti ricordano il kit di tubi di sfiato per asciugatrice in plastica bianca flessibile venduto nei negozi di ferramenta. A quanto pare, questi kit di tubi flessibili in plastica bianca combustibile sono mortali se utilizzati in modo improprio come sfiato dell’asciugatrice e sono la ragione di molti incendi di sfiati dell’essiccatore. Tuttavia, fino a poco tempo fa erano ancora comunemente usati come sfiatatoi per asciugatrici e molte case ancora sfogano i loro essiccatori usando questo prodotto pericoloso.

Non è stato fino al dicembre 2006 che Underwriters Laboratories ha stabilito UL 2158A “Condotto di transizione per asciugatrice”, che è uno standard approvato per condotto di scarico flessibile ad alta temperatura con temperatura nominale di 430 gradi F., che può essere utilizzato sia su asciugatrici elettriche che a gas.

È necessario prestare attenzione quando si sceglie questo tipo di sfiato per asciugatrice in metallo flessibile. Quando vai al negozio di ferramenta, potresti vedere un condotto flessibile etichettato con un elenco UL di UL 181B “Sistemi di chiusura per l’uso con condotti dell’aria flessibili e connettori dell’aria”. Tuttavia, questo standard è per condutture flessibili di riscaldamento e raffreddamento in plastica e metallo e ventilatori come quelli utilizzati nei bagni. Questi prodotti non sono approvati per l’uso come sfiati dell’asciugatrice.

Come sfiato dell’essiccatore è possibile utilizzare solo condutture flessibili conformi a UL 2158A.

Una soluzione ancora migliore di qualsiasi tipo di canalizzazione metallica flessibile è la canalizzazione metallica rigida poiché non ha corrugazioni interne che possono intrappolare i pelucchi. 

Pulire periodicamente lo sfiato dell’asciugatrice e il condotto di scarico

La Consumer Product Safety Commission ha sviluppato il documento CPSC n. 5022, che delinea le azioni che puoi intraprendere per ridurre il rischio di incendi delle asciugatrici a causa di asciugatrici surriscaldate. 

  1. Controllare lo sfiato esterno dell’essiccatore mentre l’asciugatrice è in funzione per assicurarsi che l’aria di scarico fuoriesca. Dovresti sentire una forte scarica di aria calda umida. Se non si avverte una forte scarica d’aria, lo sfiato o il condotto di scarico potrebbero essere ostruiti.
  2. Potrebbe essere necessario scollegare il condotto di scarico dall’asciugatrice per rimuovere un’ostruzione nel percorso di scarico.
  3. Scollegare il condotto e controllare se è ostruito.
  4. Se il condotto presenta accumuli di lanugine, pulire il condotto .
  5. Ricordarsi di ricollegare correttamente la canalizzazione all’asciugatrice e allo sfiato esterno prima di utilizzare nuovamente l’asciugatrice.

Pulire il filtro anti-pelucchi dopo ogni utilizzo

Quali sono i segnali di avvertimento che si verificano pericolosi accumuli di pelucchi nell’asciugatrice e nel sistema di ventilazione ? I sintomi possono includere:

  • I vestiti impiegano sempre più tempo ad asciugarsi.
  • I vestiti non si asciugano completamente.
  • I vestiti sono più caldi del normale alla fine del ciclo di asciugatura.
  • L’esterno dell’asciugatrice diventa molto caldo.
  • La valvola di sfiato esterna dello scarico non si apre molto, indicando una bassa velocità di scarico.
  • La lavanderia diventa più umida del solito.
  • Un odore di bruciato è evidente nella lavanderia.

Per pulire il separatore di lanugine, rimuovere prima il filtro dall’asciugatrice e pulirlo. Questa operazione deve essere eseguita prima o dopo ogni utilizzo dell’asciugatrice. Inoltre, aspirare mensilmente la cavità dell’alloggiamento del separatore di lanugine.

Pulisci dietro e sotto l’asciugatrice

Dovresti fare un punto per pulire dietro l’asciugatrice dove possono accumularsi lanugine. Una volta ogni due anni, chiedere a un tecnico dell’assistenza qualificato di pulire l’interno del telaio dell’asciugatrice per ridurre al minimo l’accumulo di lanugine. Mantieni l’area intorno all’asciugatrice pulita e priva di disordine. Puoi vedere quanta lanugine può accumularsi dietro un’asciugatrice, dove può diventare molto calda.

Correggere la condotta impropria dell’essiccatore

Assicurati di sostituire qualsiasi foglio di plastica o metallo, materiale per condutture a fisarmonica, poiché la plastica non è approvata per l’uso in asciugatrice e anche alcuni condotti in lamina di metallo potrebbero non essere approvati.

È necessario sostituire questi condotti con condotti rigidi o condotti metallici semirigidi corrugati conformi allo standard UL 2158A. Scoprirai che la maggior parte dei produttori di asciugatrici specifica l’uso di un condotto metallico semirigido rigido o corrugato, che fornisce il massimo flusso d’aria. I condotti di plastica flessibili sono infiammabili e, insieme ai condotti a fisarmonica a lamina, intrappolano più facilmente i pelucchi e sono più suscettibili a piegature e schiacciamenti, il che riduce o ostruisce notevolmente lo scarico dell’aria dell’essiccatore.

Fare attenzione a non asciugare vestiti sporchi di COV

È necessario prestare particolare attenzione quando si lavano indumenti contenenti COV (composti organici volatili), come benzina, oli da cucina, detergenti o oli per rifinitura e macchie.

Lavare gli indumenti molto sporchi più di una volta per ridurre al minimo le sostanze chimiche volatili ancora sui vestiti e, se possibile, stenderli ad asciugare all’aria. Se si utilizza un’asciugatrice, utilizzare l’impostazione di calore più bassa e un ciclo di asciugatura con un periodo di raffreddamento alla fine del ciclo. Per evitare che i vestiti si accendano dopo l’asciugatura, non lasciare i vestiti asciutti nell’asciugatrice o ammucchiati in un cesto della biancheria

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cablaggio elettrico necessario per un bagno

Come installare un interruttore di guasto a terra