in

L’acqua della tua caldaia combinata è troppo calda?

L’acqua della tua caldaia combinata è troppo calda?

Hai mai letto Riccioli d’oro e I tre orsi?

Sì, questo è uno strano modo per aprire un articolo sui pericoli delle caldaie combinate che sono troppo calde, ma resta con me, sto andando da qualche parte con questo.

La storia contiene molti messaggi per prima cosa irrompere nella casa di una famiglia di orsi e andare a dormire è una cattiva idea!

Ma a parte questi pericoli, ci insegna anche l’importanza di fare le cose per bene.

Una caldaia come una ciotola di porridge dovrebbe avere la sua temperatura proprio nel mezzo.

Non dovrebbe essere troppo caldo o troppo freddo, e mentre una caldaia fredda probabilmente significa che la caldaia non funziona o c’è una perdita di caldaia nel tubo da qualche parte, che dire se è troppo calda?

Bene, questo è ciò che vedremo quando si tratta di caldaie combinate .

I combi (o le caldaie combinate se vuoi essere formale) sono scaldacqua e unità di riscaldamento centralizzate combinate in un unico apparecchio.

Funzionano riscaldando l’acqua direttamente dalla rete elettrica, quindi non necessita di accumulo di alcun tipo.

Le caldaie combinate sono anche molto più piccole di una caldaia convenzionale a causa di questo cambiamento di design e sono spesso la caldaia preferita dalle famiglie più moderne.

Tuttavia, le caldaie combinate , pur essendo un’alternativa più moderna, non sono immuni ai problemi.

L’acqua della mia caldaia è troppo calda!

Il fatto che la tua caldaia sia troppo calda potrebbe sembrare un po ‘strano, dopotutto le caldaie non dovrebbero essere apparecchi caldi?

Ma esiste una cosa come il troppo caldo, soprattutto se si considera che una caldaia riscalda anche l’approvvigionamento idrico di casa.

Nessuno vuole sentirsi in fiamme o rischiare di subire ustioni quando si fa la doccia, vero?

Sì, una bella doccia calda dovrebbe essere un ottimo modo per svegliarsi e un bagno caldo è un modo tradizionale per rilassarsi dopo una giornata stressante.

Ma c’è una grande differenza tra caldo e nuotare sotto il sole, tipo di temperature, no?

E, naturalmente, ognuno è diverso, ciò che potrebbe essere piacevole e rilassante per una persona potrebbe essere troppo caldo per un’altra.

Ricordi il messaggio di Riccioli d’ oro che ho menzionato prima? Devi sapere come ottenere le cose giuste.

Quindi, diamo un’occhiata ad alcuni dei problemi di temperatura comuni con le caldaie combinate e scopriamo come affrontarli.

Quadranti di temperatura non corrispondenti

Questo è un problema di cui sono vittime molti proprietari di caldaie combinate.

Alcuni modelli di caldaia combinata hanno due diversi termoregolatori uno per l’acqua e uno per il riscaldamento centralizzato.

Assicurati di usare quello giusto quando vuoi cambiare la temperatura.

Se hai modificato la temperatura sui quadranti, ma le cose sembrano ancora troppo calde, spegni la caldaia e dai il tempo di raffreddarsi.

Quindi riaccendilo e riduci la temperatura a un livello più freddo per vedere se le cose cambiano.

Se questo non risolve il problema, potresti avere un problema con i quadranti o un problema interno più serio.

In ogni caso, ti consigliamo di contattare un ingegnere professionista per esaminare la tua caldaia combinata per vedere se è possibile diagnosticare il problema. Possono anche svuotare la caldaia è necessario. 

Un termostato difettoso

Stiamo discutendo di problemi di temperatura, quindi probabilmente non sorprende che i termostati siano coinvolti prima o poi.

Un termostato è essenziale per controllare la temperatura della tua caldaia combinata, quindi se si ferma, dovrai chiamare un professionista.

Un termostato che soffre di problemi potrebbe causare errori di lettura della temperatura, potrebbe sembrare che le cose siano belle e fresche solo per essere incredibilmente calde quando le tocchi.

Potresti anche non essere in grado di modificare le cose e riportarle alla normalità a meno che non spegni completamente la caldaia.

Riparare o sostituire un termostato non è qualcosa che dovresti tentare di fare da solo.

I guasti del termostato (anche quelli semplici) richiederanno comunque mani esperte per essere risolti, quindi con questo tipo di problema dovresti sempre chiamare un ingegnere per aiutarti.

Se non sei sicuro di quale sia la temperatura ottimale per la tua casa , dovrebbe essere di circa 21 gradi, che è un calore confortevole.

La portata è impostata in modo errato.

Una caldaia combinata avrà bisogno di una portata di circa 10 litri al minuto, anche se alcune persone sostengono che dovrebbe essere maggiore a circa 12 litri al minuto.

Mettendo da parte questo dibattito, per ora, possiamo concludere una cosa che è che la portata è importante.

Se la portata della tua caldaia combinata è troppo lenta e non riesce nemmeno a raggiungere il suo requisito minimo, spesso l’acqua si riscalda più del dovuto.

Risolvere questo problema è di nuovo, qualcosa che dovrebbe essere fatto solo da un ingegnere professionista.

Quanto costerà questa riparazione dipenderà davvero da cosa sta causando i problemi con la portata.

Un ingegnere dovrà prima ispezionare la caldaia combinata per vedere se è in grado di diagnosticare qual è il problema e poi riceverai un preventivo per le riparazioni.

La mia acqua calda è stata riparata, ma non funziona ancora.

Quindi, mentre abbiamo esaminato i problemi più comuni che potrebbero causare il surriscaldamento della tua caldaia combinata, cosa dovresti fare se i problemi continuano a verificarsi anche dopo che sono state eseguite riparazioni professionali?

Beh, non credo che qualcuno ti biasimerà per esserti infastidito, ma potrebbe esserci una ragione dietro tutto.

Non preoccuparti, probabilmente non è solo un caso di sfortuna.

Se la tua caldaia continua a soffrire di guasti, problemi di repressurizzazione costanti o surriscaldamento, probabilmente sarà a causa di un problema più serio.

Se la tua caldaia è notevolmente vecchia o in cattive condizioni, questo potrebbe facilmente causare problemi con la temperatura.

Allora, come puoi avere l’acqua calda?

Bene, mentre potresti incrociare le dita e sperare per il meglio dopo aver pagato per un altro giro di riparazioni, ti consiglio vivamente di considerare invece una caldaia combinata sostitutiva .

Puoi acquistare una caldaia online con Boiler Central.

Ho bisogno di una nuova caldaia?

Ci sono molte caldaie combinate di alta qualità disponibili e buone occasioni da trovare, quindi se la tua caldaia continua a soffrire di una temperatura sbilanciata, perché non passare a un nuovo modello?

Potrebbe sembrare una soluzione costosa, ma le riparazioni della caldaia sono costose a meno che non si disponga di una copertura della caldaia , soprattutto se è necessario continuare a risolvere gli stessi problemi più e più volte.

Sarà anche sicuro che sarà anche molto più efficiente dal punto di vista energetico e sicuro.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Di quale taglia KW ho bisogno per la mia casa?

A quale temperatura deve essere impostato il mio termostato?