in

Microsoft Edge non riproduce video? Prova queste 7 correzioni

Se riscontri problemi con Microsoft Edge che non riproduce video, ecco sette correzioni che puoi provare a rimettere in pista.

Edge ha fatto molta strada dalle sue prime versioni, quindi più persone lo stanno rendendo il loro browser predefinito. Ma a volte ti sorprende con un problema tecnico inaspettato, come non riprodurre video.

Anche se potrebbero essere necessari alcuni minuti, la correzione di questo sarà più veloce delle impostazioni di un nuovo browser predefinito e dell’importazione dei dati. Se questo ti è successo, continua a leggere per scoprire come puoi risolvere Edge.

1. Assicurati che sia edge in errore

Se Microsoft Edge non è in grado di riprodurre video, ci sono alcuni passaggi da eseguire prima di incolpare il browser. Inizia verificando la tua connessione Internet e controlla se qualcuno che utilizza la tua stessa rete non sta scaricando un file di grandi dimensioni.

Inoltre, prova a riprodurre un video che hai salvato sul computer per assicurarti di non riscontrare un malfunzionamento della scheda grafica o del driver video.

Se tutto sembra funzionare correttamente sul tuo sistema, diamo un’occhiata a come puoi contrarre le impostazioni di Edge, in modo che riproduca i video.

2. Disabilita le estensioni Edge

Un’estensione del browser danneggiata o difettosa potrebbe ostacolare la capacità di riproduzione di Edge. Per risolverlo, dovresti disabilitare le estensioni del browser, ma il processo potrebbe essere un po ‘lento, soprattutto se hai installato numerose estensioni.

Il modo più semplice per verificare se una delle tue estensioni impedisce a Edge di riprodurre video, apri una finestra InPrivate. Premere Ctrl + Maiusc + N o fare clic sul menu a tre punti e selezionare Nuova finestra InPrivateSi aprirà una finestra di Edge senza estensioni.

Se Edge è in grado di riprodurre video durante l’utilizzo della modalità InPrivate, vai a edge://extensions e disabilita tutte le estensioni. Quindi, usa gli interruttori per abilitarli uno per uno per scoprire quale ti sta causando problemi.

3. Elimina la cache del browser

Se i dati della cache raccolti dal browser vengono danneggiati, interferiranno con la sua funzionalità. Prova a eliminare la cache di Edge e controlla se questo risolve il problema.

  1. Passare a edge://settings.
  2. Seleziona Privacy, ricerca e servizi.
  3. Vai alla sezione Cancella dati di navigazione e fai clic su Scegli cosa cancellare.
  4. Imposta Intervallo di tempo su Tutto il tempo.
  5. Seleziona Immagini e file memorizzati nella cache.
  6. Fai clic su Cancella ora.

4. Disabilita Microsoft Defender SmartScreen

In Edge, Microsoft Defender SmartScreen analizza i siti Web prima del caricamento, garantendo in modo da garantire un’esperienza di navigazione sicura. Tuttavia, questa funzione può essere un po ‘troppo cauta e ostacolare la capacità di Edge di riprodurre video. In questo caso, dovresti spegnerlo.

  1. Apri il menu delle impostazioni del browser.
  2. Seleziona Privacy, ricerca e servizi.
  3. Scorri verso il basso fino a Sicurezza.
  4. Disattivare l’interruttore accanto a Microsoft Defender SmartScreen.

5. Ripristina flag

I flag del browser possono migliorare l’esperienza dell’utente offrendo più opzioni di personalizzazione. Tuttavia, i flag sono funzionalità sperimentali che non sono abilitate per impostazione predefinita e talvolta possono interferire con la funzionalità Edge.

Quindi, se hai riscontrato malfunzionamenti del browser, come l’impossibilità di riprodurre video, dovresti reimpostare i flag e vedere se questo aiuta a risolvere il problema.

  1. Passare a edge://flags.
  2. Dall’alto della pagina, seleziona Reimposta tutto.
  3. Fare clic su Riavvia, in modo che le modifiche abbiano effetto.

6. Disattiva l’accelerazione hardware

Se la funzionalità accelerazione hardware è abilitata, le attività a uso intensivo di grafica verranno gestite dalla GPU anziché dalla CPU. Sebbene ciò possa aiutare a evitare un elevato utilizzo della CPU, potrebbe impedire a Edge di riprodurre video.

  1. Apri il menu delle impostazioni del browser.
  2. Seleziona Sistema e prestazioni.
  3. Disattivare l’interruttore per Usa accelerazione hardware quando disponibile.
  4. Riavviare Edge.

7. Ripristina Edge

Se un’impostazione inappropriata impedisce a Edge di riprodurre video, il ripristino del browser dovrebbe risolvere il problema. In questo modo, le impostazioni di Edge verranno ripristinate ai valori predefiniti. Tuttavia, Edge manterrà la cronologia, le password e i segnalibri.

Ecco come è possibile reimpostare Edge:

  1. Vai a edge://settings.
  2. Dal menu a sinistra, apri Ripristina impostazioni.
  3. Fare clic su Restore impostazioni ai valori predefiniti > Ripristina.

Riproduci video in Edge

Come abbiamo discusso, a volte Edge non può riprodurre video a causa di impostazioni di personalizzazione improprie. Tuttavia, non devi accontentarti dell’esperienza di navigazione standard. Esistono molti modi per personalizzare e migliorare Edge senza interrompere nessuna delle sue funzionalità.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

9 funzionalità TED che potresti non conoscere

Pouf di design: una scelta per dare un tocco di modernità ai tuoi ambienti