in

Pacchetti di semi fai da te: crea i tuoi in 4 semplici passaggi

È semplicissimo creare buste per semi fai-da-te con la carta! Questi piccoli pacchetti di semi sono perfetti per condividere o scambiare i semi che raccogli dal tuo giardino o per conservare i semi per il prossimo anno. In questo post, ti mostrerò come creare le tue buste per pacchetti di semi, passo dopo passo.

Una delle mie attività preferite in autunno è raccogliere semi dal mio giardino . Uso questi semi per coltivare le mie annuali e le mie verdure ogni anno, il che mi fa risparmiare un sacco di soldi.

Mi piace anche condividere i semi del mio giardino con gli amici e usarli per scambiarli con altri semi. Per la condivisione e il commercio, mi piace creare le mie buste per semi fai-da-te.

È semplicissimo creare pacchetti di semi di carta e anche molto economici! Di seguito ti mostrerò come realizzarli, passo dopo passo.

Buste per semi fai da te facili

Queste istruzioni riguardano la realizzazione di buste quadrate da 2 ″ x 2 ″ (circa), che funzionano alla grande per la maggior parte dei tipi di semi. Tuttavia, sono facili da adattare per creare buste di dimensioni personalizzate.

Basta tagliare il quadrato più grande per buste più grandi (che funzionerebbe meglio per semi più grandi). Oppure taglialo più piccolo se vuoi buste minuscole. Fondamentalmente, finché la carta viene tagliata in un quadrato, puoi creare pacchetti di semi di qualsiasi dimensione desideri.

  • Carta (adoro usare la carta colorata  o alcuni con motivi carini )
  • Penna o pennarello (diventa creativo con pennarelli colorati )
  • Tagliacarte o forbici
  • Nastro (opzionale: puoi usare nastro adesivo trasparente , nastro decorativo  o adesivi carini )

Come creare buste per pacchetti di semi

Ti incoraggio a essere creativo utilizzando diversi tipi di carta, come un mix di colori vivaci o motivi carini . Assicurati solo di usare una carta spessa, come la carta artigianale. Le carte sottili come carta da giornale, pagine di riviste e carta da regalo sono troppo sottili e possono rompersi, rovesciando i semi. Ecco i passaggi per creare piccole buste per semi …

Fase 1: misurare e tagliare la carta –  Tagliare la carta in quadrati di 4 “x 4”. Potresti tagliarlo con le forbici, ovviamente. Ma se hai intenzione di realizzare molte di queste buste fatte a mano (e vuoi che siano dritte), ti consiglio di usare un  tagliacarte . In questo modo puoi anche tagliare più pezzi contemporaneamente.

Passaggio 2: piegare il quadrato di carta a metà – Per prima cosa si desidera piegare il quadrato di carta a metà, da un angolo all’altro. Assicurati di prenderti il ​​tuo tempo allineandolo in modo che i bordi siano dritti.

Passaggio 3: piega gli angoli inferiori per formare la busta –  Piega i due angoli inferiori della carta in modo che si sovrappongano in modo uniforme. Assicurati che siano allineati con il fondo della busta. Assicurati anche che siano su entrambi i lati in modo che la busta sia quadrata.

Passaggio 4: piega l’aletta per tenerlo in posizione –  Infila l’angolo di un lembo nella piega dell’altro per tenerlo saldamente in posizione. Più sono dure le pieghe, più stretta sarà la presa della busta.

Personalizza i tuoi pacchetti di semi fai da te

Ora arriva la parte divertente … creare le proprie buste per semi personalizzate! È qui che puoi diventare davvero creativo e progettare le tue buste uniche. Puoi realizzare buste fantasiose usando adesivi, stencil o francobolli. O semplicemente scrivi sulle tue buste colorate come ho fatto io.

Se vuoi decorarli o hai intenzione di scrivere su buste semplici, è molto più facile farlo prima di riempirle. Scrivi il nome dei semi sulla parte anteriore della busta usando una penna, oppure usa dei pennarelli creativi . Oppure, se vuoi che i tuoi pacchetti di semi abbiano un aspetto un po ‘più formale, usa invece  etichette stampabili  con il tuo computer.

Non dimenticare di includere anche da chi provengono i semi e la data in cui sono stati raccolti. Mi piace scrivere queste informazioni sul retro delle mie buste con semi di carta per facilitarne la lettura.

Una volta che hai finito di etichettare i tuoi pacchetti di semi (o decorarli se è quello che vuoi fare), puoi riempirli di semi. Se i semi sono molto piccoli, piegali in un piccolo pezzo di carta o fazzoletto prima di metterli nella busta in modo che non fuoriescano.

Quando hai finito di riempire i pacchetti di semi, piega semplicemente la parte superiore della busta per chiuderla. Puoi riporlo nel retro della busta o chiudere con nastro adesivo il lembo. Usa del  nastro adesivo decorativo o un piccolo adesivo per sigillare le tue buste carine e vestirle un po ‘.

Conservare le buste dei semi

Puoi utilizzarle come buste regalo per scambiare e condividere semi con gli amici, oppure usarle come buste personali per la conservazione dei semi! Mi piace tenere i miei pacchetti di semi in un piccolo bidone di plastica, come questo . Usavo una scatola di ricette quando la mia raccolta di semi era molto più piccola, e anche quello funzionava benissimo!

Potresti anche usare un vecchio album fotografico per contenere le buste dei semi (il tipo che ha le tasche) se ne hai una. Altrimenti puoi ottenere un Seed Keeper , che è stato creato appositamente per conservare e organizzare le buste dei pacchetti di semi!

Dove acquistare piccole buste per semi

Non preoccuparti se non hai tempo per creare le tue buste per semi, è piuttosto economico acquistare buste online. Puoi ottenere queste  piccole buste marroni per i semi, o anche in altri colori come il blu o il verde ! Le buste per monete di base   funzionano anche come buste salva semi.

Creare le tue buste per semi fai-da-te è un buon modo per utilizzare tutti i tipi di carta di scarto. I tuoi amici e colleghi commercianti di semi adoreranno i simpatici pacchetti in cui arrivano i loro semi e potranno gettare la busta nel compost o nel cestino quando avranno finito di piantare i semi.

Se vuoi imparare tutto ciò che devi sapere sulla coltivazione di tutte le tue piante dai semi,  iscriviti al corso online per iniziare a seminare ! Questo corso completo e divertente ti guiderà passo dopo passo!

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

7 fantastici vantaggi dei barili di pioggia

Foglio e guida di monitoraggio del raccolto in giardino gratuiti