in

Procedura: riparare una porta a zanzariera in 5 semplici passaggi

Per sostituire una zanzariera per porta del patio, non è necessario essere un riparatore esperto. Il lavoro prevede solo strumenti e materiali poco costosi e prontamente disponibili.

Non mi dispiace che gli scoiattoli facciano il loro turno alla mangiatoia per uccelli, ma il nostro cane sembra aver sviluppato una vendetta personale contro le creature. È così veementemente contraria agli scoiattoli che è riuscita a strappare attraverso la rete della porta del patio, lasciando un grande buco nel terzo inferiore.

Non solo questo buco era sgradevole, ma il clima più caldo significa che zanzare, mosche e moscerini sono attivi. La sostituzione dello schermo si è spostata rapidamente all’inizio dell’elenco delle priorità. Fortunatamente, è un progetto facile da fare fai da te! Continua a leggere per imparare come riparare una zanzariera.

FASE 1: rimuovere la porta dello schermo dal telaio della porta.

Il primo passo è stato rimuovere la zanzariera dal telaio. Poiché l’intera porta scorre su rulli flessibili, ho sollevato il telaio fino a quando il bordo inferiore dei rulli non ha potuto liberare il labbro, quindi ho inclinato la porta dal fondo.

FASE 2: Scegli i materiali dello schermo sostitutivo e raccogli gli strumenti necessari.

La tappa successiva è stata il negozio di ferramenta, dove ho trovato una serie piuttosto scoraggiante di materiali e forniture. Esistono fondamentalmente due tipi di materiale per schermi sostitutivi: filo e fibra di vetro. Entrambi sono venduti in rotoli e offerti in tonalità di nero, bianco o antracite.

Ci sono anche un paio di fabbricazioni speciali, tra cui reti metalliche con fori più piccoli progettati per bloccare i “no-see-um” e un’opzione “animale domestico” in fibra di vetro più pesante.

Sebbene il nostro vecchio schermo fosse di filo metallico, ho deciso di provare la fibra di vetro pet-friendly. Il rotolo standard della dimensione della porta del patio misura 36 × 84 ″, sebbene siano disponibili rotoli sia più grandi che più piccoli.

La scelta successiva era nella scanalatura dello schermo, un tubo flessibile che mantiene lo schermo in posizione. Venduto in rotoli e disponibile in diverse larghezze e due colori, la scanalatura si inserisce tra la rete dello schermo e una stretta scanalatura lungo il bordo del telaio della porta. Ho scelto il calibro più stretto, perché la rete per animali era uno schermo più spesso e volevo assicurarmi che si adattasse saldamente alla scanalatura esistente.

Prima di iniziare a lavorare, c’era un altro strumento specializzato di cui avevo bisogno: un rullo scanalato, lo strumento che avrei usato per inserire la scanalatura nella scanalatura della porta (disponibile su Amazon ). Per un piccolo lavoro o monouso, va bene la versione in plastica; se hai più zanzariere da sostituire, potresti voler acquistare lo strumento di legno.

Armato dei miei materiali, sono andato a casa e ho assemblato altri strumenti, tra cui un cacciavite normale sottile, pinze a becchi mezzotondi, pinze normali e un taglierino con una lama nuova.

FASE 3: rimuovere la scanalatura esistente e pulire accuratamente la porta.

Ho inserito la punta del cacciavite in un angolo del telaio della porta e ho tirato fuori il vecchio materiale della scanalatura con le pinze, facendo attenzione a non piegare i bordi metallici della scanalatura. Dopo aver rimosso la vecchia scanalatura e lo schermo strappato, ho pulito a fondo il telaio della porta.

FASE 4: utilizzare un rullo scanalato per spingere la scanalatura sostitutiva e lo schermo nella scanalatura della porta.

Ho srotolato il nuovo schermo in fibra di vetro sulla porta, assicurandomi di sovrapporre tutti i bordi. Quindi, iniziando da un angolo, ho usato l’estremità concava del rullo scanalato per spingere delicatamente la scanalatura e lo schermo nella scanalatura metallica.

Prima di spingermi troppo in là, però, mi sono reso conto che la mesh non andava in modo uniforme. Quindi ho estratto con attenzione la scanalatura e lo schermo, ho riposizionato lo schermo sul telaio e ho provato di nuovo. Questa volta ho messo dei morsetti leggeri agli angoli per tenere lo schermo in posizione e ho appoggiato saldamente la mano libera sul telaio per evitare che la rete si spostasse.

FASE 5: tagliare via il materiale dello schermo in eccesso e reinstallare la porta nel telaio.

Dopo aver posizionato la scanalatura e lo schermo su tutti e quattro i lati, ho usato l’estremità convessa del rullo scanalato per spingere saldamente tutto in posizione e, usando il taglierino, ho tagliato il materiale dello schermo in eccesso. Ho sostituito la zanzariera sul telaio e mi sono seduto con un tè freddo freddo per godermi la fresca brezza primaverile.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Bob Vila Radio: Cool Windows

Il momento e il posto giusto per le porte a scomparsa