in

Procedura: sostituire un chiudiporta

Il chiudiporta sul mio portico anteriore – quel dispositivo cilindrico meccanico che impedisce alla porta di aprirsi troppo e poi la chiude automaticamente in seguito – aveva visto giorni migliori.

Con numerose consegne di mobili e materiali da costruzione nel corso degli anni, la lavatrice “fermo a giorno” aveva iniziato a non svolgere il suo lavoro. E la porta stessa era diventata così disallineata da rimanere leggermente socchiusa anche quando era chiusa. La soluzione? Sostituzione del chiudiporta.

Cambiare un chiudiporta non potrebbe essere un progetto fai-da-te più semplice, in particolare se ne installi uno che duplica lo stile e le dimensioni di quello che stai sostituendo.

Ho avvicinato la vecchia porta al mio hardware ACE locale per assicurarmi che quello che ho acquistato fosse, se non esattamente lo stesso, il più vicino possibile all’originale. Speravo di trovarne uno che potesse essere reinstallato utilizzando gli stessi fori per le viti.

Passo 1

Dopo aver rimosso la vecchia ferramenta, fissare la staffa dello stipite (l’hardware di montaggio angolato più grande) al telaio della porta con le viti grandi fornite. Se i fori non si allineano esattamente o si tratta della prima installazione, seguire le istruzioni del produttore per il posizionamento e il montaggio dell’hardware della staffa.

Passo 2

Infilare la piccola rondella metallica di “fermo” sull’estremità sporgente del cilindro. Ciò ti consentirà di tenere la porta aperta quando necessario.

Passaggio 3

Posizionare l’estremità estesa del chiudiporta in modo che sia allineata con i fori nella staffa dello stipite. Una volta allineato, è sufficiente inserire il perno di ancoraggio nel foro. Questo manterrà il più vicino in posizione.

Passaggio 4

Chiudere la porta e vedere dove deve essere installata la staffa della porta per fissare l’altra estremità del chiudiporta. Se i fori esistenti si allineano, è sufficiente fissare la staffa della porta con le viti fornite. In caso contrario, sarà necessario seguire le istruzioni per praticare i fori nella porta. Una volta installato, allinea i fori con il cilindro (come hai fatto sull’altra estremità) e inserisci il perno di ancoraggio.

Prova la porta e assicurati che si apra e si chiuda. Puoi regolare la vite all’estremità del cilindro per farlo chiudere più lentamente o più velocemente.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Procedura: installare l’hardware della porta

Dove abita Elisa Isoardi