in

Progettazione annuale del giardino fiorito per principianti

La progettazione annuale del giardino non è nulla di cui aver paura e non deve essere difficile o intimidatoria! In questo post, ti spiegherò come pianificarlo passo dopo passo e ti mostrerò quanto è facile creare splendide aiuole annuali ogni anno!

Alcuni di voi potrebbero sentirsi intimiditi al pensiero di avere un’intera area giardino dedicata alle piante annuali, perché la progettazione sembra troppo complessa.

Non esserlo!

Sarò il primo ad ammettere che non sono un paesaggista professionista. Bene, indovina cosa? Non devi esserlo neanche tu!

Non hai bisogno di alcun piano annuale formale del giardino disegnato per te per creare splendide aiuole!

Onestamente, ero totalmente intimidito da disegni professionali come quello quando ho iniziato a fare giardinaggio. Li ho trovati confusi e intimidatori.

Preferisco adottare un approccio più ad hoc per la creazione dei miei giardini annuali e finiscono per avere un aspetto fantastico ogni anno.

Ricorda solo che, poiché le annuali durano solo una stagione, nulla è permanente. Se non sei soddisfatto dei risultati del design di questa estate, puoi riprogettarlo completamente l’anno prossimo.

  • Scegliere le piante per il tuo design
    • Quanto sole prende il tuo giardino?
    • Piano di piantare in strati
    • Considera l’idea di piantare in gruppi
    • Aggiungi altezza e interesse
    • Calcola il numero di piante
  • Idee e ispirazione
  • Come organizzare gli annuali passo dopo passo
  • Piantare il tuo giardino fiorito annuale

Scegliere le piante per il tuo giardino annuale

Scegliere le piante è la parte divertente! Ma può anche essere super stressante per molti nuovi giardinieri. Se ti senti bloccato, ecco alcuni suggerimenti per la scelta dei fiori annuali …

Quanto sole prende il tuo giardino?

La prima cosa che dovresti fare prima ancora di elaborare il tuo piano annuale per il giardino è determinare la quantità di sole che riceve l’area. Se non sei sicuro, ecco come determinare l’esposizione al sole del giardino .

In questo modo, ti assicurerai di acquistare piante che prospereranno nel tuo giardino. Che si tratti di pieno sole, ombra parziale o ombra completa, puoi trovare bellissime annuali per riempire qualsiasi spazio.

Piano di piantare in strati

Cerca piante di diverse altezze, colori e trame. Pensa a piantare in strati di colore, consistenza e altezze diverse.

Acquista tutti i tipi di fiori che desideri, a seconda dei tuoi gusti. Assicurati solo di averne alcuni alti, medi e corti in modo da poter aggiungere molti strati al tuo piano annuale di progettazione del giardino.

Considera l’idea di piantare in gruppi

Alcune persone pensano che l’uso di troppi tipi diversi di piante e combinazioni di colori faccia sembrare un giardino affollato o disordinato.

Quindi, se preferisci uno stile da giardino più formale, limitati a utilizzare solo 3-5 diversi tipi di piante nel tuo piano di progettazione.

Il giardino sembrerà più pieno se pianti in gruppi. Tuttavia, non è necessario, puoi acquistare tutti i colori e le combinazioni che desideri.

Aggiungi altezza e interesse

Considera l’idea di utilizzare un traliccio o un obelisco per la coltivazione delle viti e di aggiungere più altezza al giardino. L’uso di strutture verticali come questa aggiunge interesse anche al design del tuo giardino annuale.

Usa qualcosa di corto se il tuo giardino si trova nel mezzo del cortile o di fronte a un altro giardino.

Ma se il tuo è contro il recinto o la casa, potresti usare qualcosa di più alto e coltivare fiori rampicanti più grandi, come le glorie mattutine o le viti di Susan dagli occhi neri.

Calcola il numero di piante

Se sei completamente all’oscuro di quante piante hai bisogno per il tuo giardino, guarda i tag. Ti diranno che ogni pianta diventa grande e di quanto spazio avrà bisogno.

Quindi puoi calcolare in base ai piedi quadrati che devi coprire. Altrimenti, misura l’area del tuo spazio e chiedi a qualcuno del garden center di aiutarti a capire di quante piante hai bisogno.

Tieni presente che le piante annuali possono essere ammassate insieme più strette delle piante perenni, poiché durano solo una stagione di crescita.

Quindi, non devi preoccuparti molto della spaziatura. Ma fai attenzione a quanto saranno grandi le piante e cerca di distanziarle di conseguenza. In questo modo, una pianta non prenderà il sopravvento e non eliminerà quelle più piccole entro la metà dell’estate.

Non preoccuparti, dopo averlo fatto una o due volte, avrai un’idea molto migliore di quante piante acquistare.

Idee e ispirazione per aiuole annuali

Quando sei a casa, potresti avere un’idea generale di ciò che desideri. Ma una volta al garden center, le scelte possono sembrare travolgenti.

Ci sono molte opzioni, quindi per renderlo più facile, porta con te un elenco delle tue idee. Ma non aver paura di essere creativo: ricorda, niente è permanente, perché sono annuali!

Per aiutarti a ispirarti, ecco le piante che ho incluso nel mio progetto di giardino annuale in pieno sole l’anno scorso …

Puoi vedere la variazione di altezza con le piante alte e più larghe per riempire tutto.

Ho anche scelto quelli che avevano qualche variazione nel colore del fogliame, per creare ancora più interesse visivo.

Le piante elencate di seguito corrispondono ai numeri nella foto sopra:

  • 1. Calendula ( miscela francese ) – Le calendule sono fantastiche perché forniscono un certo controllo naturale dei parassiti e attirano insetti utili (yay impollinazione). Sono anche facili da coltivare e sono disponibili in molte varietà. Quindi puoi mescolarli durante il tuo progetto per aggiungere tonnellate di variazione.
  • 2. Vite di patate dolci – Le viti aggiungono altezza al tuo giardino per l’interesse visivo, in particolare su un obelisco o su un traliccio. La vite di patate dolci è disponibile in molti colori, dando una maggiore varietà di fogliame.
  • 3. Petunia (colori misti) – Le petunie sono un’altra pianta con una miriade di scelte di colore e continueranno a fiorire per tutta l’estate. Sono una buona opzione per aggiungere molto colore ai livelli inferiori.
  • 4. Zinnia ( colori misti ) – Si tratta di un’ottima scelta di media altezza; con fiori a gambo lungo che possono essere utilizzati per le composizioni di taglio. Attirano anche colibrì e farfalle.
  • 5. Geranio (fiori rossi con foglie variegate) – La scelta di un geranio con fogliame variegato aggiunge anche qualche variazione visiva per rompere tutti i verdi nel tuo giardino per un aspetto più pieno. E i rossi sono molto vibranti.
  • 6. Moss Rose ( doppia miscela ) – Qualcosa di basso copre qualsiasi area vuota di sporco, rende il giardino più pieno, può impedire che le erbacce si stabiliscano. I fiori di rosa muschio aggiungono un colore meraviglioso e anche il fogliame succulento è bello.

Come Organizzare Le Annuali In Un’aiuola

In questa sezione, ti mostrerò esattamente come disporre le tue aiuole annuali. Non stai ancora piantando nulla, stai solo cercando il posizionamento che ti piace.

Quindi tieni tutto nei vasi per ora. In questo modo, puoi prenderti il ​​tuo tempo per capire l’arrangiamento e divertirti!

Oh, e se le tue piante sono arrivate in appartamenti piuttosto che in vaso, puoi facilmente tagliare le cellule con le forbici.

Ecco le semplici istruzioni passo passo per creare la tua aiuola annuale …

Passaggio 1: disponi tutto – Dopo essere tornato a casa, spargi tutte le piante sul terreno in modo da poter vedere facilmente tutto ciò che hai.

Sì, può diventare complicato, ma trovo più facile progettare il mio giardino annuale quando posso vedere tutto ciò con cui devo lavorare.

Passaggio 2: posizionare le piante focali – Quindi, afferrare le piante che cresceranno più alte e metterle al centro del giardino (o in fondo al giardino se si trova contro una recinzione o un muro).

Questi saranno i punti focali e aiuteranno a creare altezza e interesse visivo. Se vuoi aggiungere ancora più altezza, puoi usare un traliccio o un obelisco per le piante rampicanti, come ho fatto io nel mio.

Non preoccuparti troppo di questo, puoi sempre apportare modifiche una volta che hai posizionato tutte le altre piante.

Passaggio 3: aggiungi le piante di riempimento – Una volta individuato un posizionamento che ti piace per le piante focali, prendi le successive più alte.

Queste saranno le piante di riempimento che riempiranno gli spazi vuoti tra le altre. Mettili davanti o intorno alle piante più alte.

Passaggio 4: aggiungi più strati – Continua a sovrapporre piante sempre più corte finché non le hai posizionate tutte in giardino.

Passaggio 5: Posiziona le piante tappezzanti – I coprisuolo super corti completeranno l’aspetto e renderanno il giardino ancora più pieno.

Passaggio 6: apporta le modifiche necessarie – Una volta che hai sistemato tutto in giardino, fai un passo indietro e vedi se ti piace la disposizione.

Se qualcosa sembra fuori posto, riorganizza le cose fino a quando non trovi un layout di aiuole annuale che ami. Se non sei ancora sicuro, lascialo così com’è per alcuni giorni e torna indietro.

Dato che tutto è ancora in pentola, puoi spostare le cose quanto vuoi finché non trovi il layout perfetto. Non c’è fretta di fare tutto in un giorno.

Passaggio 7: scatta foto della tua disposizione – Una volta che hai tutto disposto nel modo che preferisci, assicurati di scattare qualche foto dell’arrangiamento finale.

Le foto ti aiutano a verificare che tutto sia a posto e a capire cosa manca o cosa è fuori posto. Aiutano anche a tenere traccia del tuo design, nel caso in cui sposti le cose, e poi decidi che ti piaceva di più prima.

Piantare il tuo giardino fiorito annuale

Una volta che hai trovato il perfetto piano annuale di progettazione del giardino, tutto ciò che devi fare è piantare le piante nella terra!

Prima di iniziare, assicurati di scattare qualche nuova foto se hai spostato qualcosa dall’ultima volta che le hai scattate.

A volte puoi spostare accidentalmente le cose mentre lavori per piantare tutto e avere foto a cui fare riferimento ti aiuterà a mantenere il tuo progetto in pista.

Lascia tutto esattamente dov’è e piantali uno alla volta in modo da non perdere il tuo design. Trovo che piantare tutto sia la parte che va più veloce dopo aver capito il mio layout.

Vedi, il design annuale del giardino è davvero abbastanza semplice e non c’è nulla di cui aver paura. Salta i piani fantasiosi, trova l’ispirazione prima di andare al garden center e tieni traccia delle tue idee. La parte migliore è che puoi cambiarlo ogni anno per nuovi letti annuali!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

6 modi per essiccare le erbe nel modo giusto

Scelta dei materiali da utilizzare per il giardinaggio verticale