in

Scegliere il miglior pacciame per gli orti

La scelta del pacciame per le aiuole può intimidire. La buona notizia è che ci sono tantissime ottime pacciame da orto tra cui scegliere! In questo post imparerai tutto sui diversi tipi, inclusi i vantaggi e le precauzioni di ciascuno, quali evitare e come scegliere il miglior pacciame per le verdure.

Se sei mai stato nell’isola del pacciame nel tuo centro di giardinaggio locale, sai che c’è una quantità enorme di opzioni tra cui scegliere.

Ma lo sapevi che molti tipi di pacciame paesaggistici comuni non sono buoni da usare nel tuo orto? Quando si tratta di pacciamare un orto , è molto importante scegliere il giusto tipo di pacciame.

Non preoccuparti, ci sono tantissimi meravigliosi pacciami da orto tra cui scegliere. Devi solo capire cosa cercare e apprendere i pro ei contro di ciascuno prima di decidere cosa è meglio.

Quindi esaminiamo le nostre opzioni. Allora puoi scegliere il miglior pacciame per orto per te.

Diversi tipi di materiali per pacciamatura

Quando si tratta di scegliere il miglior pacciame per le aiuole, è importante capire che un tipo non va bene per tutti!

Esistono molti materiali diversi per la pacciamatura per i giardini, ma alcuni non funzionano bene nelle aiuole. Quindi, per prima cosa, parliamo di quali evitare di usare nel tuo orto.

Evita di usare pacciame pesanti

Evita di usare qualsiasi tipo di materiale pesante nel tuo orto vegetariano. Il pacciame di legno duro, le rocce o i materiali inorganici come la gomma e la plastica sono troppo pesanti e renderanno difficile la semina.

  • I pacciami di legno duro non si rompono abbastanza velocemente per essere utilizzati in un orto
  • Le rocce e i materiali inorganici non si rompono affatto e non sono pratici per la pacciamatura delle aiuole

Quindi continua a usare questi materiali di pacciamatura più pesanti nelle aiuole o nei sentieri del giardino e tienili fuori dal tuo giardino vegetariano.

Scegli pacciamatura leggera e organica

Il miglior tipo di pacciame per orto è un materiale organico leggero. Questi materiali si decompongono rapidamente e sono perfetti per la pacciamatura delle verdure. Anche i pacciami organici sono utili perché …

  • nutrire il terreno mentre si disgregano, aggiungendo sostanze nutritive al tuo giardino
  • rendono facile la semina, poiché possono essere coltivati ​​o trasformati nel terreno ogni anno
  • sono meno costosi, poiché puoi trovare molti di questi materiali direttamente a casa tua o in giardino

Opzioni di pacciamatura per orto biologico

Le piante vegetali prosperano quando si utilizzano materiali organici leggeri che si decompongono rapidamente. Puoi coltivarli nel terreno ogni anno o semplicemente continuare ad accumularne di più sopra.

La parte migliore dell’utilizzo di pacciame naturali è che potresti non aver nemmeno bisogno di acquistare nulla. Molti di questi materiali possono essere trovati proprio nel tuo cortile.

Di seguito è riportato un elenco di alcuni dei migliori pacciami organici che funzionano alla grande in un cerotto vegetariano …

1. Ritagli di erba

I ritagli di erba sono un’ottima opzione organica per il pacciame dell’orto. Puoi usare i ritagli del tuo prato o chiedere il loro al tuo vicino.

Il pacciame d’erba è un ottimo modo per tenere a bada quelle erbacce durante la stagione di crescita. Inoltre è gratuito e non puoi battere quel prezzo!

Ma ci sono alcune precauzioni a cui pensare. In primo luogo, non utilizzare mai erba tagliata da un prato trattato con prodotti chimici. I prodotti chimici per il prato contengono erbicidi che possono causare gravi problemi nel tuo giardino e possono persino uccidere le tue piante.

Inoltre, assicurati di usare l’erba tagliata dal prato prima che vada a seminare. Non vuoi scaricare semi di erba nel tuo orto vegetariano.

2. Fieno o paglia

Il fieno e la paglia sono scelte popolari. Entrambi sono ottimi per la pacciamatura dell’orto e gli conferiscono un bell’aspetto finito.

Sono facili da trovare in qualsiasi negozio di bricolage o garden center. Inoltre le balle sono poco costose da acquistare (soprattutto in autunno!).

Tuttavia, se il tuo giardino non drena bene, questi pacciami possono ammuffire. Inoltre, alcuni tipi di fieno o paglia possono essere riempiti di semi. Quindi assicurati di acquistare balle di alta qualità e senza semi .

Altrimenti, se vivi in ​​un clima freddo come me, acquista le balle in autunno e lasciale fuori. Il freddo durante l’inverno ucciderà molti dei semi per te.

3. Segatura

La segatura è un ottimo materiale per la pacciamatura e può essere gratuita se conosci qualcuno che fa molta lavorazione del legno. Impedisce alle erbacce di crescere e ha anche un bell’aspetto.

Tuttavia, la segatura può essere acida, quindi assicurati di testare il livello di pH del terreno se usi molto pacciame di segatura. L’aggiunta di lime da giardino al terreno neutralizzerà l’acidità.

Inoltre, se le tue piante iniziano a sembrare un po ‘tristi o ingialliscono, potrebbe essere perché la segatura sta lisciviando azoto dal tuo terreno. Se ciò accade, aggiungi dell’azoto extra nel terreno o mescolalo alla segatura prima della pacciamatura.

4. Aghi di pino

Gli aghi di pino sono un’altra ottima opzione di pacciame da orto. Per quelli di voi che vivono circondati da alberi di pino, questo è un altro gratuito.

È vero che gli aghi di pino sono acidi e possono aggiungere ulteriore acidità al tuo terreno. Quindi è una buona idea monitorare il livello di pH del terreno se gli aghi di pino sono il tuo pacciame preferito.

Se sei preoccupato, fai attenzione a usarlo intorno alle tue piante non acide (come la maggior parte delle verdure). L’aggiunta di lime da giardino al tuo orto è una soluzione facile per neutralizzare il terreno acido.

5. Giornale

Invece di inviare la tua carta della domenica al cestino ogni settimana, tienila da usare per il pacciame! I giornali aggiungono protezione al tuo giardino e impediscono alle erbacce di crescere.

I giornali moderni vengono stampati utilizzando inchiostro a base di soia, che è atossico e biodegradabile. Se sei preoccupato, è meglio verificare con il tuo fornitore di giornali per essere certo che utilizzi inchiostro non tossico.

Inoltre, poiché è molto leggero, la carta soffierà via nel vento. Quindi è una buona idea sminuzzarlo e bagnarlo o coprirlo con un altro tipo di pacciame per evitare che soffi via.

6. Foglie

Le foglie sono ovunque e per molti la scelta migliore per il pacciame da orto. Sono facili da usare, dal momento che puoi semplicemente gettarli sui letti mentre li rastrelli in autunno. Inoltre sono gratuiti!

Ma non tutte le foglie sono uguali. Quindi assicurati di sapere da quale tipo di albero provengono le tue foglie prima di usarle per il tuo giardino vegetariano.

Alcuni tipi di foglie (come quelle di un albero di noce nero) contengono sostanze che ostacoleranno la crescita delle piante o addirittura uccideranno le verdure sensibili.

Le foglie secche possono anche compattarsi, creando una superficie dura sul tuo giardino. Questo può impedire all’acqua di penetrare nel terreno. Quindi, assicurati di tenerli bagnati in modo che si decompongano più velocemente.

7. Compost

Il compost è fatto di materiali organici che hai scartato dalla tua cucina o dal tuo giardino. È ricco di sostanze nutritive e aiuta l’ambiente mantenendo i rifiuti alimentari fuori dalla spazzatura. Se non hai un contenitore per il compost, è facile trovarlo in vendita presso il tuo vivaio locale.

Ci sono un paio di cose da considerare prima di usare il compost come pacciame per orto. In primo luogo, dovrà essere rinfrescato regolarmente per evitare che le erbacce si stabilizzino.

Inoltre, il compost fatto in casa può contenere semi. Quindi assicurati che tutto sia ben compostato prima di usarlo nei tuoi letti vegetariani.

8. Cartone

Il cartone è un’altra meravigliosa opzione per la pacciamatura delle aiuole ed è prontamente disponibile. Fa un ottimo lavoro nel prevenire la crescita delle erbacce e può anche essere usato per soffocare le erbacce esistenti.

Poiché è così leggero, potrebbe essere necessario fissarlo per evitare che soffi via. Oppure puoi coprirlo con un altro tipo di pacciame per appesantirlo.

Per rendere più facile la semina, è meglio adagiarlo di cartone dopo che tutto è stato piantato. Inoltre, poiché il cartone è così denso, si romperà molto più lentamente se si asciuga.

Qual è il miglior pacciame per gli orti?

Allora, qual è il miglior pacciame per le aiuole? La buona notizia è che qui non c’è davvero una risposta giusta o sbagliata. Molte volte la scelta di un pacciame per orti dipende dalle preferenze personali.

Non è necessario nemmeno scegliere un solo tipo. Puoi mescolare e abbinare uno qualsiasi di questi pacciami organici. Ad esempio, puoi mescolare aghi di pino e erba tagliata. Oppure copri il giornale e il cartone con foglie e paglia.

Se non sei ancora sicuro di quale opzione provare, inizia con ciò che è a tua disposizione. Man mano che acquisisci più esperienza, scoprirai quale tipo preferisci.

Decidere quale tipo di pacciame è meglio per un orto non deve essere intimidatorio. Sperimenta con tutto ciò che hai a disposizione per vedere quale ti piace di più. Ricorda solo di scegliere sempre un pacciame leggero e organico per le aiuole.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

7 fantastici vantaggi dei barili di pioggia

Foglio e guida di monitoraggio del raccolto in giardino gratuiti