in

Scegliere la migliore miscela di terriccio per il giardinaggio in container

La scelta del terriccio per il giardinaggio in container non deve essere difficile. In questo post parlerò dei diversi tipi di terreno e ti mostrerò quali evitare. Imparerai anche cosa cercare nel terreno di qualità per le fioriere, quindi sarai sicuro di scegliere ogni volta il miglior mix di invasatura per il giardinaggio in container!

Una delle maggiori sfide della coltivazione in vaso è il fatto che il terreno non può rigenerarsi o ottenere nutrienti extra dalla terra. E le radici di una pianta coltivata in contenitore non possono espandersi o andare più in profondità nel terreno per ottenere ciò di cui ha bisogno.

Le piante che crescono in vaso dipendono completamente da noi per dare loro ciò di cui hanno bisogno per sopravvivere. Ecco perché è estremamente importante scegliere il terreno migliore per il giardinaggio in container.

Ma come puoi sapere qual è il migliore? Di seguito, ti darò un sacco di consigli per scegliere il terreno per i contenitori e quali evitare.

Alla fine, ti sentirai sicuro di utilizzare il terreno migliore in assoluto per fioriere e vasi che puoi.

La scelta di terriccio per il giardinaggio in container

Il suolo è la base per la coltivazione di piante sane, quindi è molto importante utilizzare sempre un terreno di alta qualità per le piante portacontainer .

Non spendere mai il terriccio per il giardinaggio in container, perché qui ottieni davvero quello per cui paghi. Se inizi con un buon mix, le tue piante cresceranno molto meglio.

Potrebbe essere un po ‘più costoso da acquistare, ma una miscela di terriccio per contenitori di qualità rende tutto diverso al mondo!

Diversi tipi di terreno da giardinaggio in container

Se hai mai camminato lungo l’isola del suolo nel tuo centro di giardinaggio o negozio di bricolage locale, sai che ci sono tonnellate di opzioni tra cui scegliere.

Ma perché ci sono così tanti tipi di sporcizia? E come diavolo fai a sapere qual è il migliore per i tuoi contenitori? Voglio dire, lo sporco è sporco, giusto? No.

Anche se vedrai tonnellate di diversi tipi di sporco, sicuramente non sono tutti uguali. Cose come lo sporco di riempimento economico, il terriccio e il terreno del giardino non sono buoni da usare nei tuoi vasi.

Inoltre, esistono diversi tipi di terreno per il giardinaggio in container formulati per scopi specifici.

Alcuni sono i migliori per la coltivazione di fiori e piante ornamentali. Mentre altri sono fatti per coltivare ortaggi in vaso e altre piante commestibili, per esempio.

Posso usare il terreno del giardino in vaso?

Molti nuovi giardinieri commettono l’errore di usare il terreno del giardino in vaso. Voglio dire, le tue piante crescono benissimo nel tuo giardino, quindi perché lo stesso terreno non dovrebbe funzionare anche nei contenitori?

Potresti essere fortunato e non avere alcun problema. Ma … stai correndo un grosso rischio se usi il terreno del giardino in contenitori. Questa è una cattiva idea per diversi motivi.

Innanzitutto, il terreno del giardino contiene molte cose potenzialmente sgradevoli, come insetti e altre creature, organismi patogeni e semi di piante infestanti. Metti tutte quelle schifezze in un contenitore e stai solo cercando guai.

Inoltre, il terreno del giardino è troppo pesante per l’uso in contenitori e si compatterà rapidamente all’interno. Quando ciò accade, è estremamente difficile per le piante crescere.

Quindi è meglio lasciare il terreno del giardino nel giardino e utilizzare terriccio per contenitori per garantire che le piante crescano e prosperano.

Qual è il terreno migliore per il giardinaggio in container?

La scelta del terreno migliore per le piante in vaso all’aperto è importante, ma non deve essere intimidatorio. Innanzitutto, assicurati di leggere sempre l’etichetta per vedere se il terreno è stato creato per uno scopo specifico.

Per la maggior parte delle piante da esterno, la scelta di una miscela di terreno per tutti gli usi di buona qualità per i contenitori è solitamente l’opzione migliore.

Se possibile, apri la busta per verificare la consistenza della miscela di terriccio del giardino in contenitore prima di acquistarla. Come ho detto sopra, non sono tutti uguali e le aziende hanno la loro formula.

Quindi, è meglio controllare per vedere di persona. Ecco alcune cose da cercare in un mix di invasatura di qualità per contenitori …

  • il mezzo è leggero e soffice
  • ha un buon drenaggio, ma trattiene anche l’umidità
  • è poroso in modo che l’acqua e l’aria possano raggiungere facilmente le radici delle piante
  • non ci sono semi di piante infestanti che germogliano nel sacchetto, o minuscoli insetti che volano intorno ad esso
  • non c’è una grande quantità di corteccia o sabbia nella miscela
  • è umido ma non inzuppato e l’odore è gradevole

Miglior terreno per fioriere di grandi dimensioni

Prima di decidere quale terreno utilizzare nei giardini pensili, pensa a dove vuoi mettere le tue piante.

Non devi preoccuparti del peso dei vasi che saranno seduti a terra, ma lo fai per le fioriere sospese.

Le miscele di terreno e compost sono più pesanti, ma sono perfette per l’uso in vasi seduti a terra. Quindi, in questo caso, scegli una miscela di terreno per piante container per uso generale . Queste miscele contengono solitamente compost.

Il miglior terreno per fioriere e cesti appesi

Quando coltivi piante in cesti sospesi e fioriere, devi pensare al peso dei contenitori.

È incredibile quanto diventerà pesante una pentola una volta riempita di terra e satura d’acqua.

Quindi, il terreno migliore per fioriere come queste è un mix di invasatura fuori suolo . Le miscele fuori suolo sono solitamente realizzate con muschio di torba o fibra di cocco come ingrediente di base e non contengono compost o sabbia.

Scopri di più e scopri come realizzare terriccio per contenitori (con ricette) qui .

Posso riutilizzare il suolo per i contenitori?

La maggior parte delle volte la risposta a questa domanda è no. Non vuoi riutilizzare il terreno nei tuoi contenitori per due motivi principali.

  1. Potrebbe essere contaminato da spore di malattie o insetti dell’anno precedente che possono infettare le nuove piante
  2. Il terreno verrà privato dei suoi nutrienti o completamente riempito di radici dalle piante che vi sono cresciute prima

Quindi, è meglio scaricare il terreno del vaso da giardino usato nel bidone del compost e iniziare con terreno fresco e sterile ogni anno. In questo modo, ti assicurerai che le tue piante crescano al meglio.

Tuttavia, se hai contenitori o fioriere estremamente grandi e profondi, non è necessario sostituire tutto il terreno.

In questo caso, consiglio di rimuovere i primi 3-5 pollici e di sostituirlo con terreno fresco prima di piantare qualcosa di nuovo lì dentro.

Quanto terreno per invasatura per un contenitore

La quantità di terreno necessaria per ciascuno dei tuoi vasi dipenderà dalle dimensioni del contenitore. Può anche variare a seconda del numero e delle dimensioni delle piante che stai mettendo lì dentro.

Controlla l’etichetta prima di acquistare la miscela di terriccio per il giardinaggio del contenitore. Dovrebbe dirti esattamente di quante borse avrai bisogno in base alle dimensioni e al numero di contenitori che stai piantando.

Come riempire il terreno nei tuoi vasi

Prima di iniziare a riempire i contenitori, assicurati sempre di iniziare con pentole pulite. I contenitori sporchi possono ospitare malattie e parassiti e non vuoi rischiare.

Quindi, se stai riutilizzando un contenitore, usa semplicemente un pennello da vaso di fiori per rimuovere tutta la crosta sullo sporco. Quindi lavare la pentola con acqua e sapone per pulirla.

Per riempire i tuoi vasi, aggiungi un po ‘di miscela da giardino in contenitore sul fondo e comprimilo leggermente. Devi riempire il vaso quanto basta in modo che quando metti la zolla in cima al terreno, la pianta si troverà alla profondità corretta.

Pianifica di lasciare circa un pollice di spazio tra il terreno e la parte superiore del contenitore una volta riempito.

Ciò consentirà all’acqua di assorbire piuttosto che scorrere sopra, il che crea disordine e priva le tue piante.

Quindi, tieni la pianta in posizione e riempila intorno alle radici, riempiendo leggermente il terreno mentre lavori. Assicurati che la zolla sia piantata alla stessa profondità del vaso originale.

Devo aggiungere fertilizzante alla miscela di impregnazione del contenitore?

Il terriccio per contenitori perde i suoi nutrienti molto più velocemente del terreno nel terreno. Le piante consumano le sostanze nutritive man mano che crescono e altre vengono eliminate dal fondo della pentola ogni volta che si innaffia.

Quindi, è importante assicurarti di nutrire regolarmente le tue piante in vaso all’aperto. Dopotutto, dipendono da te per dare loro i nutrienti di cui hanno bisogno per sopravvivere.

Questo è particolarmente importante quando coltivi piante commestibili perché hanno bisogno di tonnellate di sostanze nutritive per produrre tutto quel cibo delizioso per noi!

Il miglior fertilizzante da aggiungere al terreno da giardinaggio in container

Consiglio vivamente di utilizzare un fertilizzante granulare organico quando pianti per la prima volta i tuoi contenitori. I fertilizzanti chimici possono bruciare le radici delle piante tenere, il che è un grosso problema nei giardini pensili.

Oggigiorno ci sono tantissime opzioni meravigliose per i fertilizzanti naturali e sono estremamente facili da usare.

Aggiungo un fertilizzante vegetale organico o uno generico in tutti i miei contenitori quando li pianto.

Dovresti anche usare fertilizzanti liquidi organici settimanalmente per tutta l’estate. I miei preferiti sono il tè fertilizzante per compost liquido (che puoi ottenere come concentrato o acquistare bustine di tè compost e preparare il tuo) o un fertilizzante per alghe ( come questo o questo ).

Scopri ancora di più su come concimare piante e contenitori in vaso all’aperto qui .

Domande frequenti sul suolo del giardino in container

Di seguito risponderò ad alcune delle domande più frequenti sul terriccio per contenitori per piante da esterno. Se hai ancora domande dopo aver letto questo articolo e questa sezione delle domande frequenti, chiedile nei commenti qui sotto. Risponderò al più presto.

Puoi usare il letame nei contenitori?

Sì, puoi mescolare il letame nei tuoi contenitori, MA solo se è ben compostato. Il letame fresco è troppo forte e può bruciare le radici delle tue piante.

Può anche contenere agenti patogeni che potrebbero infestare le tue piante o farti ammalare. Inoltre, probabilmente non avrà un buon odore.

Puoi usare il compost invece del terriccio?

No, il compost da solo non sarà una buona opzione. È meglio utilizzare una miscela di terriccio composta da compost che contenga altri ingredienti per prevenire la compattazione del suolo e migliorare l’aerazione e il drenaggio.

Puoi usare terriccio per piante in vaso?

No! So che è molto meno costoso, ma non commettere l’errore di usare qualsiasi tipo di sporco economico nei tuoi contenitori.

Il terriccio economico o lo sporco di riempimento non funzioneranno bene nei contenitori perché non hanno sostanze nutritive. Sono solo rocce e sporcizia.

Puoi mescolare terriccio con terriccio?

Non consiglierei nemmeno di mescolare il terriccio nella miscela di terreno per il giardinaggio in container. Ancora una volta, è solo uno sporco di riempimento e non è pensato per la coltivazione di piante. Il terriccio non contiene sostanze nutritive e non ha benefici per le piante.

Puoi mescolare il terriccio con il terreno del giardino?

Non consiglio di mescolare il terriccio con il terreno del giardino per i tuoi contenitori. Vedi la sezione sopra chiamata “Posso usare il terreno del giardino in vaso?” per ulteriori dettagli.

Se hai usato accidentalmente il terreno del giardino in vasi, ti consiglio di rinvasarli in terriccio fresco per contenitori.

Quando si tratta di coltivare piante in vaso, si vuole sempre essere sicuri di utilizzare un terreno di alta qualità per il giardinaggio in vaso. Ricorda, il suolo è la base per un giardino in vaso sano. Usare il terreno migliore per i contenitori ti garantirà di coltivare piante belle e produttive.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

7 fantastici vantaggi dei barili di pioggia

Foglio e guida di monitoraggio del raccolto in giardino gratuiti