in

Tutto quello che devi sapere sui pavimenti in compensato

Ottieni i fatti e poi passa a splendidi risultati fai-da-te con questa alternativa economica al legno duro.

Un tempo riservato ai sottopavimenti e alle guaine, il compensato per l’edilizia sta ora facendo colpo come pavimentazione residenziale economica. Ci sono due modi di base per procedere: rimuovere il pavimento esistente, come moquette o vinile, quindi rifinire il sottopavimento di compensato sottostante, o installare nuovo compensato, tagliare in assi, quadrati o anche piccole forme per formare un disegno a medaglione, sopra un sottopavimento esistente.

Qualunque percorso tu scelga, se ti prendi il tuo tempo, presta attenzione ai dettagli e applica uno strato di finitura resistente come il poliuretano per resistere al traffico pedonale quotidiano, puoi creare un pavimento straordinario e unico nel suo genere.

Nozioni di base sui pavimenti in compensato

Ecco alcune nozioni di base sul compensato da conoscere:

  • Mentre il legno duro è solido fino in fondo, il compensato è costituito da più spessori di sottile impiallacciatura di legno, stratificato ad angoli, quindi incollato e compresso sotto il calore per formare un robusto foglio laminato. Il processo di stratificazione rende il risultato finale resistente all’espansione, dandogli un vantaggio rispetto al legno duro. Ma la superficie più morbida del compensato ha la tendenza a scheggiarsi e ammaccarsi, rendendo l’applicazione finale di un rivestimento hard top vitale per il successo del tuo pavimento.
  • I pavimenti in compensato sono adatti a qualsiasi stanza in cui altrimenti installeresti il ​​legno duro, anche se le cucine e i bagni sono meno desiderabili poiché sono probabili versamenti d’acqua frequenti. Gli scantinati non sono consigliati per i pavimenti in compensato perché sono in genere un po ‘umidi e un pavimento di cemento può trasferire l’umidità dal terreno al compensato, il che potrebbe causarne la delaminazione e il rigonfiamento nel tempo.
  • Un foglio di compensato CDX spesso 1 ½ pollice, 4 piedi per 8 piedi (il tipo utilizzato nel sottopavimento ) viene venduto per circa $ 15. Sono disponibili gradi più alti di compensato, ma sono più costosi e destinati alla finitura dei mobili. Se hai il cuore di utilizzare compensato di fascia alta con una faccia impiallacciata in rovere, aspettati di pagare tra $ 50 e $ 100, o più, per foglio, a seconda della qualità del rivestimento impiallacciato.

Finiture pavimento in compensato

Considera questi vari modi per creare incredibili pavimenti in compensato.

  • Insacco di carta: questa finitura prevede l’applicazione di pezzi di carta kraft marrone di forma irregolare al compensato esistente per un aspetto simile al marmo. Può essere un’ottima soluzione dopo aver strappato il vecchio tappeto e ti stai chiedendo come trattare il sottopavimento in compensato. Riempirai e levigerai gli spazi tra i pannelli di compensato con un composto per cartongesso a presa rapida e una cazzuola. Quindi, vengono applicati pezzi strappati di carta kraft marrone, imbevuti di una miscela di colla diluita. Dopo che lo strato di carta si asciuga, aggiungi una macchia seguita da una finitura protettiva. Dai un’occhiata alla nostra guida completa su come creare una bellissima finitura per pavimenti in sacchetto di carta .
  • Carta da parati come carta per pavimenti:  per questa splendida finitura fai-da-te, riempire e lisciare gli spazi vuoti nel sottofondo in compensato con un composto per cartongesso a presa rapida e una cazzuola. Quindi stendi la carta da parati secondo il modello che preferisci, seguito da tre o quattro mani di poliuretano o altra finitura trasparente per pavimenti duri. Potresti coprire l’intera superficie come faresti con un muro o tagliare strisce di carta da parati per imitare l’aspetto di un tappeto, completo di un bordo attorno al suo perimetro.
  • Compensato perfettamente dipinto: crea un classico motivo a scacchiera, scegli strisce o cerchi o imita ciottoli o mattoni. Il cielo è il limite quando si tratta di design e, poiché il tuo pavimento in compensato verniciato  sarà coperto con poche mani di poliuretano, puoi usare praticamente qualsiasi vernice, anche vernici di tipo artistico per dettagli speciali. La chiave è preparare i pavimenti in compensato come discusso sopra, più una mano di primer prima della verniciatura. Il primer assicura che la vernice aderisca e aiuta anche a sigillare eventuali trucioli di compensato sciolti.
  • Tavole, quadrati e altre forme: le assi di legno duro sono costose, ma puoi ottenere quel fascino naturale legnoso tagliando fogli di compensato in assi, quadrati o altre forme, quindi incollando e / o inchiodando i pezzi al sottofondo. Se acquisti compensato CDX per finire una stanza di 10 piedi per 10 piedi, avresti bisogno di quattro pollici e mezzo. fogli quattro per otto, al costo di circa $ 65. Aggiungi $ 10 per i chiodi di finitura da 1½ pollice, $ 15 per la colla per sottofondo utilizzata nell’installazione, $ 10 per la macchia e $ 15 per un gallone di poliuretano, il tuo totale complessivo sarebbe di circa $ 115. Il costo per legno duro, piastrelle o moquette per una stanza della stessa dimensione potrebbe variare da $ 500 a oltre $ 1.000.

Opzioni di installazione del pavimento in compensato

Convinto? Freddo! Tieni a mente questi due punti:

  • Supera in astuzia la tendenza del compensato a scheggiarsi tagliando le assi su una sega da tavolo, con il lato desiderato rivolto verso l’alto. Se preferisci tagliare le assi con una sega circolare, tuttavia, fai apparire delle linee di gesso sul retro del compensato e taglia dal retro per ridurre il rischio di scheggiature lungo i bordi. Entrambe le seghe devono essere dotate di lame di buona qualità.
  • Puoi trattare le assi con candeggina per legno per un aspetto baciato dal sole e invecchiato o macchiarle per abbinarle a mobili o finiture. Se scegli di macchiare i pavimenti in compensato, tuttavia, applica prima un sigillante levigante sulla superficie delle assi, che aiuterà la macchia a penetrare in modo uniforme. Salta il sigillante e quasi sicuramente ti ritroverai con assi macchiate. La creazione di pavimenti in compensato finiti non è un progetto notturno. Risparmierai denaro, ma avrai bisogno di molto tempo per completare il progetto. Quando avrai finito, avrai un pavimento durevole e dal design unico di cui essere orgoglioso.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

How To: Tappeto elasticizzato

Procedura: pulire il pavimento in bambù