in

Una guida per principianti alla piantagione di compagni

La piantagione di ortaggi è un metodo per abbinare verdure che crescono bene insieme in un modo vantaggioso. Se non ne hai mai sentito parlare o sei interessato a saperne di più su quali verdure piantare l’una accanto all’altra, allora questa guida per principianti è per te!

Prima di approfondire, voglio dire che questo è un argomento molto vasto e non posso coprirlo completamente in un post del blog (ci sono interi libri sull’argomento!). Poiché è un argomento così vasto, può essere molto travolgente per i nuovi giardinieri.

Quindi, per evitare il travolgimento, inizierò con un’introduzione alla crescita dei compagni in questo post. Quindi, per iniziare rapidamente, includo un elenco di idee per piantare compagni che puoi provare subito nel tuo giardino.

Una volta comprese le basi del giardinaggio da compagnia e provato alcuni dei semplici abbinamenti di piante di seguito, puoi immergerti più a fondo senza sentirti così sopraffatto. Iniziamo…

Cos’è la piantagione di compagni?

Chiamata anche “giardinaggio da compagnia” o “coltivazione da compagnia”, la piantagione da compagnia è un modo per raggruppare piante vegetali compatibili in modo che si migliorino o si avvantaggino a vicenda in modi diversi.

Ma non si tratta solo di quali verdure crescono bene insieme, ma anche di cosa NON piantare insieme. Alcune verdure non si piacciono, il che può causare effetti negativi quando vengono piantate insieme.

Quindi la piantagione di compagni consiste nel combinare verdure compatibili, oltre ad evitare le cattive combinazioni di piante.

Cos’è una pianta complementare?

Qualsiasi pianta che sia benefica per un altro tipo di pianta in qualche modo viene definita pianta da compagnia . Ad esempio, le piante possono beneficiare le loro verdure da compagnia arricchendo il terreno, fornendo ombra o attirando insetti predatori che si nutriranno degli insetti che comunemente le attaccano.

Il rovescio della medaglia … alcune piante competeranno tra loro per i nutrienti, l’acqua o la luce solare, o attireranno i parassiti che affliggono altre piante. Queste non sono piante da compagnia e quindi non dovrebbero essere piantate insieme.

Perché la piantagione da compagnia è importante?

È importante capire quali piante crescono bene insieme per avere un orto sano e produttivo. Sapere quali verdure NON piantare insieme è anche una cosa davvero buona da imparare.

Una volta capito, puoi usare il giardinaggio da compagnia per aiutare con i parassiti, le malattie e il controllo delle erbe infestanti. In questo modo puoi prevenire molti problemi comuni di orto e dare alle tue piante il miglior ambiente di crescita possibile.

Vantaggi della piantagione di compagni

Il giardinaggio da compagnia ha molti vantaggi, incluso il controllo di parassiti, malattie ed erbe infestanti nell’orto. Un altro grande vantaggio è attirare le api in giardino per aiutare con l’impollinazione.

Alcune verdure possono aiutare a migliorare la crescita, la produttività e il sapore degli altri o scoraggiare i parassiti che si nutrono dei loro compagni. Alcune piante funzionano anche come colture trappola per attirare i parassiti lontano dalle verdure o migliorare la qualità del suolo.

Le piante più alte possono fornire ombra per raffreddare le verdure di stagione che non amano il sole e possono raddoppiare come supporti per piante per le colture rampicanti. La piantagione di compagni è anche un ottimo modo per utilizzare lo spazio del giardino che hai, specialmente per i piccoli giardini.

Esempi di piantagione di compagni per iniziare

Come ho detto, può essere opprimente, quindi cerca di concentrarti prima su quali verdure possono essere piantate insieme. Una volta capito, puoi preoccuparti di evitare le cattive combinazioni.

Per iniziare rapidamente, ho messo insieme un elenco di facili abbinamenti di piante benefiche che puoi usare subito nel tuo giardino. Questo elenco di piantine complementari include molte delle verdure comuni che probabilmente stai già coltivando e ti mostra quali piante crescono meglio insieme.

  • Aneto con famiglia di cavoli e cetrioli  – Dill aiuta a scoraggiare gli insetti parassiti e attira gli impollinatori e gli insetti predatori. È anche una pianta ospite preferita per la farfalla nera a coda di rondine!
  • Nasturzio con zucca – La piantagione del compagno di nasturzio scoraggia gli  insetti della zucca e altri parassiti che affliggono le piante di zucca. Attrae anche gli impollinatori e ha anche una bella fioritura con la zucca.
  • Piantare il basilico con pomodori e peperoni  – Sia il basilico verde che quello viola sono buone piante da compagnia per pomodori e peperoni. Si dice che il basilico esalti il ​​loro sapore e scoraggia molti insetti parassiti. Attira anche gli impollinatori nel giardino se gli viene permesso di fiorire.
  • Coriandolo con spinaci  – Il coriandolo incoraggia la crescita degli spinaci ed è ottimo per respingere i parassiti come afidi e mosche bianche.
  • Spinaci con piselli  – I piselli aiutano a ombreggiare gli spinaci ed entrambe le piante si aiutano a vicenda a crescere.
  • Fagioli con lattuga e altre verdure per insalata – I fagioli polari aggiungono azoto al terreno e proteggono anche le verdure di stagione fresche che amano l’ombra, come la lattuga e altre verdure. Coltivare i fagioli polari su qualcosa come un  supporto a cornice , e poi piantare i verdi sotto è un grande risparmio di spazio!
  • Piantare calendule con verdure – I fiori di calendula attirano insetti utili e aiutano a scoraggiare i parassiti. Sono uno dei migliori fiori da piantare con le verdure. Adoro usarli per delimitare il mio orto e piantarne quanti più possibile ogni anno. Non puoi mai avere troppe calendule.
  • Ruta con rose – La ruta è una buona pianta da compagnia per le rose per tenere lontani i parassiti (come  i coleotteri giapponesi ). Queste non sono verdure, ma volevo aggiungere questo abbinamento qui per mostrarti che il giardinaggio da compagnia non è solo per le verdure. Ci sono anche abbinamenti di piante benefici che puoi usare anche nel tuo giardino fiorito.

Come ho detto all’inizio di questo post, la piantagione di piante da orto è un argomento enorme! Questo elenco è solo la punta dell’iceberg, ma ti offre alcune combo davvero fantastiche con cui iniziare. È davvero un argomento affascinante, quindi spero che farai più ricerche per saperne di più su quali verdure coltivare insieme e le migliori piante da compagnia da usare nel tuo giardino.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

17 dei migliori impianti per ufficio per il tuo spazio di lavoro

Scelta dei materiali da utilizzare per il giardinaggio verticale