in

Una scatola di propagazione economica e facile per talee

Una scatola di propagazione, una camera di propagazione o un propagatore, è qualcosa che può essere utilizzato per radicare talee di piante. Funziona come una mini serra che proteggerà le talee e darà loro abbastanza umidità in modo che possano sopravvivere fino a quando non crescono radici. In questo post, ti mostrerò come creare un propagatore fatto in casa e anche come usarlo per coltivare da talee.

Alcune piante sono facili da propagare semplicemente mettendo un gambo in acqua. Ma alcuni tipi di talee marciranno solo se provi a radicarli in acqua perché hanno bisogno di un ambiente più controllato.

È qui che una scatola di propagazione torna utile e rende molto più facile il radicamento delle talee! Esistono molti tipi e stili diversi di scatole di propagazione. Alcuni sono molto fantasiosi (e costosi) e altri non sono così fantasiosi, ma economici (o gratuiti!).

Ho realizzato la mia scatola di propagazione delle piante fai-da-te con materiali che ho ricevuto gratuitamente e funziona alla grande.

Come creare una scatola di propagazione

Sembra che sarebbe complicato, ma creare una camera di propagazione per talee è in realtà molto facile. Hai solo bisogno di pochi rifornimenti e potresti persino avere tutto ciò che ti serve già a portata di mano! Ecco di cosa avrai bisogno, insieme ai passaggi su come realizzare un propagatore per talee …

  • Pattumiera in plastica trasparente con coperchio
  • Mezzo di radicazione per talee (anche un mix iniziale di semi funziona alla grande)
  • acqua
  • Trapano (se necessario per praticare fori nel coperchio)

Passaggio 1: preparare la scatola di propagazione:  trova o acquista un contenitore di plastica trasparente  con coperchio e lavalo con acqua e sapone. È importante che il contenitore sia completamente pulito in modo che la luce possa raggiungere i tagli. La dimensione della scatola non è così importante, ma assicurati di averne una abbastanza grande per il tuo utilizzo. Pensa ai tipi di talee per cui prevedi di usarlo e prendi una scatola abbastanza alta per loro.

Passaggio 2: aggiungere il mezzo di radicazione –  Aggiungere uno strato di terreno di 3-4 pollici e distribuirlo uniformemente sul fondo della scatola. Puoi creare il tuo mezzo di radicazione fai-da-te usando muschio di torba o fibra di cocco , perlite o pomice e vermiculite . Se vuoi un mix di radici già pronto per le talee, anche  il terreno di partenza dei semi  funziona alla grande. Tuttavia, non usare terriccio normale. Di solito è troppo pesante per essere utilizzato in una scatola di propagazione e potrebbe far marcire le talee.

Passaggio 3: aggiungere acqua –  Bagnare la miscela di radici con un leggero getto d’acqua. Non versarlo o spruzzarlo troppo velocemente, altrimenti il ​​mezzo potrebbe creare un pasticcio. Vuoi che la miscela di radici sia umida, ma non inzuppata. Se hai aggiunto troppa acqua alla scatola di propagazione, puoi lasciare il coperchio fuori dalla scatola per un giorno o due per consentire all’acqua in eccesso di evaporare prima di aggiungere eventuali talee.

Come usare un propagatore per talee

Ora che hai la tua scatola di propagazione fai-da-te pronta per l’uso, è ora di aggiungere alcune talee di piante! Ecco i passaggi da eseguire per garantire il successo con il rooting di qualsiasi tipo di taglio che desideri propagare!

Passaggio 1: aggiungi talee di piante –  Immergi il gambo della talea  nell’ormone radicante prima di metterlo nella scatola. L’ormone radicante aiuta le talee a far crescere le radici più velocemente e in modo più affidabile. Fai un buco nel mezzo con il dito (in modo che l’ormone radicante non si sfreghi) e attacca il taglio nel foro. Premi leggermente il terreno intorno alla base del taglio per assicurarti che tocchi lo stelo e che il taglio rimanga in posizione.

Passaggio 2: mettere il coperchio sulla scatola –  Se il contenitore di stoccaggio che si intende utilizzare per il propagatore di piante fai-da-te è a tenuta d’aria, aggiungere alcuni fori di ventilazione nel coperchio per evitare la crescita di muffa. Tuttavia, non praticare molti fori. Altrimenti la tua scatola di propagazione potrebbe asciugarsi troppo rapidamente e le tue talee potrebbero non radicarsi. Potresti voler aspettare per aggiungere fori di ventilazione fino a quando non hai usato la scatola di talee alcune volte per vedere quanto bene trattiene l’umidità.

Passaggio 3: dagli un po ‘di luce:  posiziona il propagatore fai-da-te in un punto in cui riceverà molta luce, ma tienilo lontano dalla luce solare diretta. Un’area vicino a una finestra soleggiata è il punto perfetto all’interno della casa. All’esterno va tenuto all’ombra. Se non hai molta luce in casa, appendi una lampada da coltivazione sopra la parte superiore della scatola. Uso una lampada da negozio con lampadine per la coltivazione di piante , ma potresti usare un sistema di luci per la coltivazione per renderlo più facile. Collegali a un timer della presa per dare alle tue talee la giusta quantità di luce ogni giorno.

Passaggio 4: aggiungere il calore inferiore – Ottenere un  termometro del suolo  per monitorare la temperatura del mezzo è una buona idea. Molti tipi di talee non sradicano perché è troppo freddo. In tal caso, dovresti aggiungere il calore inferiore per le talee. Il calore inferiore accelera davvero il processo di radicamento. Per creare il tuo propagatore riscaldato fai-da-te, puoi posizionare la scatola su un tappetino termico o vicino a una presa di calore in inverno (fai attenzione se è vicino a una presa d’aria, perché il calore farà asciugare più velocemente il terreno nella tua scatola di propagazione) .

Controlla le tue talee ogni pochi giorni per vedere se ci sono nuove radici delle piante e per monitorare l’umidità del terreno. Il mezzo di radicazione non dovrebbe mai essere inzuppato o completamente essiccato. È meglio mantenere il terreno costantemente umido. Ti consiglio di procurarti un misuratore di umidità del suolo economico per aiutarti a monitorare l’umidità del terreno. Puoi aggiungere acqua versandola lentamente all’interno della scatola o nebulizzandola usando un flacone spray.

Quali piante puoi radicare nel tuo propagatore fatto in casa

Esistono molti tipi diversi di piante che sono facili da radicare usando una camera di propagazione fatta in casa. Uso principalmente il mio per propagare piante d’appartamento, ma potresti usarlo anche per radicare piante perenni, erbe o talee annuali.

Uso la mia scatola di propagazione per tutto tranne che per le piante grasse. La scatola è troppo umida per le talee succulente e marciranno solo. Impara come propagare le piante grasse qui .

Il mio sistema di propagazione delle piante fatto in casa

Se sei seriamente intenzionato a tagliare la propagazione, potresti essere interessato a costruire un sistema più grande come ho fatto io. Per prima cosa ho costruito diversi propagatori riscaldati fatti in casa e poi li ho messi nella mia mini serra .

La mia piccola serra di propagazione è installata vicino a una finestra esposta a sud nella camera da letto degli ospiti. È la configurazione perfetta per coltivare tutte le talee che voglio ed è divertente sperimentare vari tipi di piante.

Ogni volta che poto una pianta o un pezzo si rompe, metto le talee in una delle mie scatole di propagazione. Controllo le caselle ogni pochi giorni per vedere se ci sono nuove radici e per monitorare il livello di umidità del terreno.

Dove trovare una camera di propagazione in vendita

Forse tutto questo suona come un problema per te e vuoi solo comprare un sistema già pronto. Bene, sei fortunato, perché ci sono molte opzioni là fuori. Di solito si possono trovare vassoi o appartamenti per la propagazione delle piante in qualsiasi garden center nella stessa sezione in cui si vendono attrezzature per la semina.

Ma troverai più varietà e persino alcune elaborate opzioni di kit di propagazione delle piante online. Puoi acquistare una semplice cupola di propagazione  se è tutto ciò di cui hai bisogno. Oppure potresti ottenere un sistema completo, come questo  grande kit di propagazione riscaldata , o un  vassoio di propagazione riscaldato con una luce crescente .

Se sei seriamente intenzionato a crescere da talee, allora hai sicuramente bisogno di una scatola di propagazione. È semplicissimo creare il tuo propagatore, oppure puoi acquistarne uno . Ad ogni modo, è divertente sperimentare con il radicamento di tutte le tue piante preferite per vedere quante ne puoi coltivare dalle talee.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

17 dei migliori impianti per ufficio per il tuo spazio di lavoro

Scelta dei materiali da utilizzare per il giardinaggio verticale