in

Dove abita Gerry Scotti, amato presentatore TV italiano

Gerry Scotti è un conduttore TV, radio ed ex politico italiano.

Nato a Miraldo Terme nel 1956, è altresì noto come Zio Gerry e Dottor Scotti, anche se all’anagrafe è registrato come Virginio.

È uno dei conduttori Mediaset più amati e seguiti dal grande pubblico; nel 2019 si è stimato che ha presentato ben 700 prime serate con i suoi più di 8000 episodi di diversi programmi.

Gerry ha iniziato come presentatore radio per poi arrivare nei primissimi anni ’90 a Mediaset e fin da subito è stato insignito del ruolo di presentatore di punta dell’emittente.

Il primo programma di successo di cui gli viene affidata la conduzione è Passaparola e il quiz ha talmente tanto successo che viene rinnovato dal 1999 al 2006.

Gerry Scotti con le Letterine

Successivamente conduce La Corrida, Paperissima, Striscia la Notizia e Chi Vuol Essere Milionario.

Svolge anche alcuni ruoli da attore in film e sitcom italiane come Il Mio amico Babbo Natale, Io e la mamma e I Liceali 3.

Negli anni si specializza nella conduzione di quiz TV entrando nelle case con The Money Drop, The Wall, Avanti un Altro e Caduta Libera.

Il suo successo come presentatore è dovuto alla sua innata simpatia e all’empatia che Gerry dimostra nei confronti delle decine di migliaia di concorrenti con cui ha collaborato in più di 30 anni di carriera.

Ultimamente l’abbiamo visto insieme alla regina Mediaset Maria de Filippi a Tu si que vales nelle vesti di giudice.

Nel privato, è stato sposato dal 1991 al 2002 con Patrizia Grosso; i due hanno avuto nel 1992 il figlio Edoardo che li ha resi nonni nel 2020.

Oggi è legato a Gabriella Perino.

Ma dove abita Zio Gerry?

La casa di Gerry Scotti a Milano

Gerry e Gabriella si sono trasferiti nel 2011 in uno splendido e lussuoso attico che si trova all’ultimo piano di un palazzo sito nel centro di Milano.

Esternamente il palazzo sembra piuttosto anonimo ma non stentiamo ad immaginare che all’interno gli appartamenti siano totalmente all’insegna del lusso.

Lo stile dell’attico

Lo stile scelto per l’arredamento del loft del dottor Scotti è sobrio ed elegante, proprio come lui.

Trovandosi all’ultimo piano, l’appartamento è super luminoso e sfrutta a pieno la luce naturale che entra dalle grandi finestre che circondando l’abitazione.

I colori predominanti sono il bianco e il beige.

Il pavimento è rappresentato da un bel parquet marrone chiaro che copre ogni locale della residenza a partire dal corridoio.

A terra si può notare un bel tappeto arabeggiante i cui colori tenui si sposano alla perfezione con l’arredo.

Il bianco delle pareti è spezzato dalla scelta del beige per il tavolo da pranzo e per le sedie imbottite.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Un Ping

  1. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Procedura: Scribe Tile

Come: posare un sottofondo