in

10 problemi comuni del bagno da risolvere il prima possibile

Il bagno è piccolo ma può causare grossi mal di testa. Gli scarichi intasati e i rubinetti che perdono sono piccoli fastidi che sconvolgono il flusso della vita quotidiana. Ma i problemi non finiscono qui. Ecco alcuni problemi comuni del bagno e come risolverli.

  • 01di 10Scarsa ventilazioneIl sistema di ventilazione dovrebbe ridurre efficacemente l’umidità e l’umidità. Se l’umidità persiste a lungo dopo la doccia, devi dare un’occhiata alle prese d’aria. I ventilatori danneggiati devono essere sostituiti e la ventilazione installata in modo errato deve essere risolta da un professionista. Fortunatamente, più di 12.000 proprietari di case di HomeAdvisor hanno riferito che la pulizia dei condotti è costata solo circa $ 350.Potresti vedere i residui di umidità gocciolare o raccogliere e macchiare le pareti o altre superfici del tuo bagno. Questo è un buon indicatore del fatto che c’è troppa umidità e poca ventilazione.
  • 02di 10Muffa  Cosa succede quando un bagno non riceve un’adeguata ventilazione? Muffa. Muffa e funghi non dovrebbero essere prese alla leggera perché possono influenzare il tratto respiratorio superiore e agitare le allergie .Sia che tu stia pianificando una ristrutturazione o hai scoperto punti sospetti sulle tue pareti, è meglio risolverlo subito. La muffa deve essere valutata e rimossa da un professionista per ridurre al minimo i rischi. Lasciare la ventilazione e la muffa da soli per troppo tempo può significare pagare migliaia di dollari in  costi di rimozione della muffa . 1
  • 03di 10Soffione doccia che perde  Potresti sopportare un soffione che perde per un po ‘, ma ti costerà sulla bolletta dell’acqua. Inoltre, l’umidità in eccesso che fuoriesce in aree non pianificate potrebbe creare problemi di muffa. Riparare il soffione della doccia potrebbe essere facile come sostituire una guarnizione e spesso puoi diagnosticare da solo.
  • 04di 10Rubinetto che perde  Simile a quanto sopra, un rubinetto che perde è uno di quei fastidi che i proprietari di casa sono inclini a ignorare. Tuttavia, di solito è una soluzione rapida. Puoi rimuovere il rubinetto (dopo aver chiuso l’acqua, ovviamente) e portarlo in un negozio di ferramenta per un consiglio. Potrebbero scoprire che devi sostituire una parte o che staresti meglio con un rubinetto nuovo di zecca.Hai avuto a che fare con soffioni e rubinetti che perdono? Forse è il momento di prendere in considerazione nuovi dispositivi. 
  • 05di 10Scarichi lenti  Un gran numero di problemi di scarico sono dovuti a detriti e capelli depositati nell’impianto idraulico. Gli scarichi lenti possono essere sbloccati sciacquandoli con acqua calda o prodotti di drenaggio. Oppure potresti dover pescare un po ‘con un serpente di drenaggio. Se questo non risolve il problema, potrebbe essere necessario smontare i tubi per raggiungere i detriti incriminati.
  • 06di 10Scarichi intasati  Cosa succede quando ignori un drenaggio lento? Il tuo impianto idraulico si blocca e l’acqua non si scarica affatto. Per far muovere di nuovo l’acqua, probabilmente avrai bisogno di uno stantuffo. Da lì, puoi utilizzare le stesse tecniche utilizzate su uno scarico lento per sbloccare i tubi.
  • 07di 10Debole pressione dell’acqua  Quando si tratta di una debole pressione dell’acqua, il colpevole è probabilmente l’accumulo di calcare. Questo può essere facilmente risolto con una soluzione anticalcare o sostituendo il soffione. 2
  • 08di 10Esecuzione di servizi igienici  Un WC sempre in funzione può rovinare la bolletta dell’acqua. Se non guardi mai nel serbatoio, potresti non scoprire mai che la soluzione è semplice come spostare una catena di flapper bloccata. Prenditi un minuto per ispezionare il tuo serbatoio e scoprire se la catena è bloccata o l’acqua è troppo alta per il galleggiante. Potrebbe essere necessario apportare alcune semplici regolazioni o sostituire la catena. 
  • 09di 10WC intasato  Non c’è un momento conveniente per una toilette intasata. Di solito, questo problema può essere risolto immergendosi. Se l’immersione non risolve il problema, potrebbe essere necessario utilizzare un serpente di scarico o una trivella per WC .
  • 10di 10Odori di fogna  I cattivi odori possono provenire da diversi luoghi, inclusi zoccoli, muffe e acqua stagnante da perdite. Se arieggi lo spazio, rimuovi questi problemi e hai ancora odore, potrebbe essere che il gas di fogna stia uscendo dagli scarichi. Ci sono alcuni rimedi casalinghi che puoi usare per combattere l’odore, ma ti consigliamo di chiamare un idraulico se l’odore persiste. 3Così tanti di questi problemi sono abbastanza sopportabili che ci costringiamo a conviverci quando la soluzione è un serpente di scarico o una banconota da venti dollari di distanza. Non lasciare queste correzioni per il prossimo mese o ti ritroverai con problemi più complicati lungo la strada.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Idee per rimodellare il bagno che ripagano

Quattro tipi di servizi igienici