in ,

Acquisto di immobili: fate attenzione alle “Residenze Turistico Alberghiere”

Avvicinandosi l’estate, a molti viene il desiderio di acquistare casa in luoghi di villeggiatura ove rivivere momenti piacevoli e di relax. Se questo è lo scopo vale la pena di sollecitare l’ attenzione dell’acquirente affinché si accerti se l’unità ambita non faccia parte di una Residenza Turistico Alberghiera (RTA), tipologia costruttiva frequente in quei luoghi. Le RTA sono definite aziende alberghiere che offrono alloggio in appartamenti costituiti da uno o più locali dotati di servizio autonomo di cucina. Capita ed è capitato che imprenditori poco seri, per aggirare vincoli di vario genere, chiedano e ottengano Permessi per Costruire RTA, e poi (con la connivenza più o meno lecita di amministratori locali) procedano alla modifica catastale della destinazione urbanistica disancorando le unità immobiliari dalla struttura alberghiera. Le stesse così ottenute vengono poi vendute ed adibite a prima o seconda casa in barba alla legge.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Risorge il Palazzo del Lavoro a Torino

Altro che crisi: sempre più stranieri interessati a immobili di pregio in Italia