in

Arredare casa con i poster: come fare?

Arredare casa con i poster: come fare?

Se si è alla ricerca di soluzioni low budget per l’arredamento di casa, i poster sono la soluzione adatta. Ecco alcuni consigli per abbinare colori, forme e fantasie per ogni stanza dell’appartamento

Non si tratta semplicemente di una moda vintage: i poster sono perfetti per personalizzare e abbellire la propria casa.

Siano essi incorniciati o affissi direttamente al muro, dicono molto della personalità del proprietario di casa e possono realizzare effetti cromatici molto interessanti quando affissi al muro. Scegliendo la stampa idonea è possibile acquistare anche poster bagno fenomenali.

Il periodo di massima popolarità dei poster risale sicuramente agli anni Novanta, quando le stampe da affiggere al muro diventano icona generazionale. Molto spesso era possibile trovarli addirittura in giornali o riviste. Oggi è sempre più raro trovare un poster come inserto ma, in compenso, online è possibile acquistare modelli sempre originali e diversi. Vediamo, allora, come creare l’effetto perfetto.

Come accostare poster differenti?

In genere i poster vengono affissi quando l’arredamento di casa è completo: può infatti capitare che si creino spazi vuoti da riempire assolutamente. Il vantaggio del poster è la sua flessibilità: in base allo spazio disponibile si può optare per una stampa incorniciata di formato grande (anche 70×100 in alcuni casi).

In alternativa si possono accostare diversi quadretti in formato A3 o A4: in questo caso la disposizione casuale ha il suo fascino per arredamenti vintage o shabby chic. In caso di arredamenti minimalisti è bene sempre prediligere la simmetria. Piccolo discorso va fatto per la distanza tra i diversi poster, circostanza da non sottovalutare. In linea di massima i poster dovrebbero essere separati almeno da 5 cm di muro: questa regola, però, non si applica in caso di disposizione “apparentemente” casuale.

Accostamento cromatico

Qualunque sia il tema del poster è importante valutare i colori con cui è stampato ed – eventualmente – anche il colore della cornice. Bisogna sempre ricordare di avvicinare colori complementari, preferibilmente caldi. A tal proposito è consigliato acquistare le vecchie locandine dei film, vere e proprie opere d’arte che – essendo originariamente dipinte a mano – presentano sfumature dolci.

Immagini stilizzate o descrittive?

Quale fantasia scegliere per il poster? Il nostro consiglio è sempre quello di rispettare i propri gusti: spazio a film, gruppi musicali, opere di artisti. Nel caso manchi l’ispirazione è bene seguire una regola generale: per arredamenti minimalisti e contemporanei l’abbinamento perfetto è con immagini stilizzate su sfondo bianco. In caso contrario si può optare per immagini descrittive o stampe di design. In altre parole i poster sono il riflesso del carattere della casa.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Fvledilizia.it: materiale edile e attrezzature dei migliori brand del settore

Idee per rinnovare gli spazi con interni dal look moderno e minimalista

Idee per rinnovare gli spazi con interni dal look moderno e minimalista