in ,

Casa e ambienti igienizzati – Immo Blog

Per mantenere in condizioni di e gli abitati, si ricorre all’impiego di sostanze di vario genere che mentre da un lato perseguono lo scopo di igienizzare l’ambiente, dall’altro immettono nell’ambiente sostanze inquinanti dannose.

La possibilità di abbattere a monte il problema, è stata considerata da molte aziende del settore dell’edilizia,tra cui: la Ceramiche Fiandre e la Casalgrande Padana.

Durante le fasi di lavorazione, il materiale ceramico viene additivato in pasta con particelle di natura minerale che generano una reazione antibatterica estremamente efficace,in quanto capace di abbattere di ben oltre il 99,9% i quattro principali ceppi batterici: Staphylococcus aureus, Enterococcus faecalis, Escherichia coli, Pseudomonas aeruginosa.

L’azione battericida, rimane inalterata nel tempo, è insensibile all’ usura e non ha bisogno della luce per attivarsi, mentre in presenza di umidità vede amplificare ulteriormente i propri effetti benefici. L’ innovazione introdotta nella lavorazione del materiale da rivestimento, non ha affatto influito in maniera riduttiva sul risultato estetico, anzi ne ha accentuato alcuni aspetti positivi dal punto di vista estetico, come il cromatismo e la saturazione dei colori.

Foto by annunciannunci.com

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Nuove norme per il risparmio energetico

Bologna. Vendita case, il trimestre più nero vendite giù del 18 per cento