in

Come imballare piatti e bicchieri durante lo spostamento

Questi suggerimenti per il trasferimento allevieranno le tue preoccupazioni sullo spostamento dei tuoi oggetti fragili. Usare il giusto tipo di scatola quando ci si trasferisce per imballare porcellane, oggetti in vetro e oggetti fragili può garantire uno spostamento sicuro di questo prezioso carico. Sì, qualsiasi tipo di scatola andrà bene quando questo è tutto ciò che hai: usa solo più materiale di imballaggio per scatole più sottili. Se riesci a prenderli, le scatole costruite per spostare la porcellana e i piatti sono le migliori per i fragili.

Ecco alcuni suggerimenti per la scelta dei materiali di imballaggio :

  • I barili del piatto sono l’ideale. Sono realizzati in cartone più resistente e spesso per assorbire gli urti del viaggio e proteggere i tuoi piatti. Sebbene il nome derivi da botti di legno che venivano utilizzate per spedire la Cina all’estero, le società di traslochi portano una fornitura delle alternative di cartone. Costano un po ‘di più dei normali contenitori per traslochi ma ne valgono la pena.
  • Assicurati di impostare correttamente le scatole e fissare correttamente le parti inferiori. Utilizzare solo nastro adesivo forte e largo e non nastro adesivo o nastro adesivo. Una pistola a nastro o un applicatore renderanno questo lavoro più facile e con un po ‘di pratica li troverai facili da configurare. Disegna del nastro adesivo sul fondo e sui lati a circa un terzo del percorso. Il nastro aggiuntivo è necessario per fissare le estremità e mantenere il contenitore quadrato durante la nastratura.
  • Puoi usare la carta da giornale per imballare i fragili, ma ogni pezzo dovrà essere lavato quando disimballerai. La carta da imballaggio bianca è preferita e può essere acquistata in bundle da un traslocatore.
  • Metti una risma di carta su un tavolo e con il cartone a portata di mano, sei pronto per iniziare a imballare.
  • Coinvolgi l’intera famiglia. I bambini di appena sette anni possono aiutare a imballare anche oggetti fragili se addestrati adeguatamente. Questo pone le basi per l’avventura del trasloco e li fa sentire utili e necessari.

Inizia con un morbido letto di carta nel barile del piatto

La prima cosa da inserire nel cartone dell’imballaggio è un morbido letto di carta da imballaggio per attutire il contenuto della scatola durante il viaggio. La carta sgualcita è la carta da giornale o la carta migliore, non piegata. L’accartocciamento offre maggiori benefici per l’assorbimento degli urti per il movimento.

Non essere timido quando si tratta di usare la carta: hai bisogno di un letto di carta da sei pollici sul fondo di ogni scatola.

Vetreria per imballaggio

Inizia sempre a imballare il cartone con il vetro più pesante e robusto e termina con il più fragile nella metà superiore della scatola. Ad esempio, vassoi di vetro o pesanti tazze di vetro possono costituire gli strati inferiori. La chiave per avvolgere correttamente è avere molto materiale di imballaggio sia sul fondo che sulla parte superiore della scatola e ogni pezzo avvolto individualmente per la migliore protezione.
Appoggia il tuo pezzo di vetro sulla risma di carta da imballaggio. Usando un foglio di carta, inserisci un po ‘di carta nell’estremità aperta del piatto. Ciò fornirà più ammortizzazione. Piega o rimbocca entrambi i lati del foglio sopra e sopra. Rotola e rimbocca i lati mentre arrotoli ogni pezzo. Avvolgere sempre ogni piatto separatamente. Per oggetti in cristallo o molto sottili, puoi avvolgere due volte ripetendo questa procedura.

Vetreria da imballaggio – Roll & Tuck

Continuare ad avvolgere vetreria e oggetti fragili nella carta da imballaggio utilizzando lo stesso metodo illustrato. Ciò garantisce che ogni parte del vetro abbia ampi strati di carta per la migliore protezione. Il doppio avvolgimento di cristalli o bicchieri fini o calici ripetendo questo passaggio con un altro foglio di carta fornisce un’ulteriore protezione.

Lo scopo non è quello di fare fagottini ordinati, ma di garantire adeguati strati di carta per proteggere i vostri piatti. Più la carta si sgualcisce, più strati e una migliore protezione.

Pack & Wrap Drinkware

Usa lo stesso stile di avvolgimento per bicchieri o calici . Posiziona i fagotti avvolti mentre finisci ciascuno, sul letto accartocciato nel barile o nel cartone del piatto. Aggiungere elementi affiancati e aggiungere altra carta da imballaggio secondo necessità negli angoli e sui lati del cartone dove il rischio di impatto è maggiore. Aggiungi un altro foglio o due di carta da imballaggio tra gli strati e adatta piccoli oggetti di vetro dove lo spazio lo consente.
Se si sente un “tintinnio” o gli oggetti che entrano in contatto mentre vengono inseriti nella scatola, non c’è abbastanza carta da imballaggio per evitare rotture. Regola come richiesto e non aver paura di usare troppa carta.

Piatti Wrap & Pack

Segui lo stesso avvolgimento per i piatti , posizionando la carta tra ogni articolo e poi puoi metterli in piccole pile di piatti delle stesse dimensioni nel tuo cartone da imballaggio, aggiungendo altra carta secondo necessità per avvolgere ogni pila.

Imballare sempre prima i piatti più grandi e più pesanti nella parte inferiore della scatola. Per piatti durevoli e resistenti alla rottura come i piatti Corelle, puoi avvolgere con meno carta tra ciascuno ma lasciare almeno due strati di carta. La carta spiegazzata o sovrapposta fornisce più ammortizzazione.

Quando imballate porcellana, gres o porcellane più fragili, non essere timido con la carta. Vuoi evitare di dover cercare un pezzo di ricambio se dovesse rompersi durante il trasporto. Sii generoso con la carta.

Riempi la tua confezione fino in cima

Aggiungi i tuoi pacchi incartati al cartone fino a quando non sei a circa tre pollici dalla parte superiore. Dovrai aggiungere uno strato di carta stropicciata sulla parte superiore e questo è anche un buon posto per aggiungere oggetti come piccoli oggetti non fragili, vassoi in legno leggero o plastica resistente.
Riempi la parte superiore del cartone di carta in modo che quando fissi le alette superiori, non puoi premere o spingere verso il basso la parte superiore della scatola di imballaggio. Quando vengono caricate su un camion in movimento, le scatole sono generalmente impilate diverse altezze: se il cartone non è imballato saldamente, la compressione risultante può danneggiare il contenuto.
Ricordati di contrassegnare sempre le tue scatole per facilitare lo scarico nell’area o nella stanza appropriata per i traslocatori. Se prevedi un’altra mossa in un futuro non troppo lontano, puoi appiattire i barili dei piatti o le scatole da imballaggio per il riciclaggio, oltre a disporre e raddrizzare tutta la carta da imballaggio. Impacchettalo e conserva i materiali di imballaggio in un luogo asciutto.

Riutilizzare i materiali di imballaggio può aiutare a ridurre i costi di trasloco se prevedi di trasferirti di nuovo presto, quindi il lavoro extra vale sicuramente la pena.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Dove abita Matilde Brandi, conduttrice e ballerina italiana

Come spostare un frigorifero in 10 semplici passaggi