in

Come realizzare i collegamenti del tubo di scarico della lavastoviglie

Come parte dell’installazione complessiva di una lavastoviglie , collegare lo scarico è solitamente piuttosto semplice, ma è importante comprendere i diversi metodi di opzioni quando si collega uno scarico della lavastoviglie, con o senza tritarifiuti.

Se stai rimuovendo una lavastoviglie e sostituendola con una nuova, di solito è più semplice copiare semplicemente gli stessi collegamenti di scarico che erano stati usati sulla vecchia lavastoviglie. Ma se stai aggiungendo una lavastoviglie per la prima volta, potrebbe essere necessario installare uno speciale raccordo di scarico per dare alla lavastoviglie un posto dove scaricare. Le diverse varianti di scarico che potresti incontrare includono:

  • Linea di drenaggio collegata tramite un’intercapedine d’aria al tritarifiuti
  • Linea di drenaggio collegata tramite un’intercapedine d’aria direttamente allo scarico
  • Linea di drenaggio configurata in un “circuito alto” per tritarifiuti
  • Linea di drenaggio configurata in un “anello alto” direttamente allo scarico

Un raccordo per intercapedine d’aria è un dispositivo di sicurezza montato sul lavello o sul piano di lavoro, attraverso il quale passa il tubo della lavastoviglie nel suo percorso verso lo scarico. Fornisce un’interruzione di pressione nella linea di scarico che impedisce la possibilità che l’acqua di scarico sporca venga travasata in una lavastoviglie piena di stoviglie pulite, contaminandole in tal modo. Non tutte le lavastoviglie utilizzano questo dispositivo; un’altra alternativa è quella che è nota come installazione “high loop”, in cui la linea di scarico scorre sotto il mobile base del lavello fino a un punto sopra il livello dell’acqua della lavastoviglie. 

Gli strumenti e i materiali necessari per collegare uno scarico della lavastoviglie variano a seconda della configurazione e della presenza o meno di un traferro.          Volume 90%    2:32

Guarda ora: 4 metodi per realizzare i collegamenti di scarico della lavastoviglie

Cosa ti servirà

Attrezzature / strumenti

  • Cacciaviti
  • Coltello multiuso

Materiali

  • Tubo di scarico da 7/8 pollici (diametro interno)
  • Fascette per tubi
  • Cordiera di scarico del ramo a Y (se necessario)
  • Adattatore per lo scarico dei rifiuti (se necessario)

Istruzioni

Collegamento di scarico con intercapedine d’aria e smaltimento dei rifiuti

Se viene utilizzato un raccordo per intercapedine d’aria, ci saranno due lunghezze di tubo di scarico: il tubo di scarico di fabbrica sulla lavastoviglie, che va dalla lavastoviglie al più piccolo dei due terminali sul traferro, e un 7/8 pollici ( diametro interno) tubo che va dall’altra cordiera sul traferro al raccordo della lavastoviglie sul tritarifiuti. 

  1. Collegare il tubo all’air GapTaglia il tubo di scarico della lavastoviglie dalla lavastoviglie in modo che sia abbastanza lungo da raggiungere la cordiera più piccola sul raccordo del traferro montato sul piano di lavoro o sul piano del lavello. Collegare l’estremità di questo tubo al traferro utilizzando una fascetta stringitubo. 
  2. Collegare il tubo allo smaltimento dei rifiutiL’estremità grande del traferro viene quindi collegata allo smaltimento dei rifiuti con un tubo di gomma da 7/8 pollici. Collegare entrambe le estremità del tubo con fascette stringitubo (una sul traferro e una sul raccordo di ingresso dello smaltimento dei rifiuti).Assicurarsi di non avere attorcigliamenti nel tubo da 7/8 pollici quando si effettuano i collegamenti perché ciò restringerà il flusso dell’acqua di scarico e potrebbe causare un blocco nel tempo. Se è troppo lungo, potrebbe essere necessario accorciare questo tubo per evitare che si attorcigli.  

Collegamento di scarico con spazio d’aria (ma senza smaltimento dei rifiuti)

Quando si collega uno scarico della lavastoviglie con un’intercapedine d’aria, ma dove non è presente lo smaltimento dei rifiuti, il tubo di scarico è collegato indirettamente allo scarico del lavandino attraverso il traferro

  1. Collegare il tubo all’air GapInnanzitutto, collega il tubo di scarico della lavastoviglie sul lato piccolo del traferro, montato sul piano di lavoro o sul piano del lavello. Potrebbe essere necessario esercitare una certa forza per far scorrere il tubo sul raccordo del traferro. 
  2. Collegare il tubo al tubo di scaricoQuindi, aggancia il lato più grande del traferro alla cordiera del ramo a Y sullo scarico del lavandino, usando un tubo di gomma da 7/8 pollici. I terminali a Y sono disponibili in due dimensioni, quindi assicurati di ottenere la dimensione adatta al tubo da 7/8 pollici che scorre dal traferro. 
  3. Fissare con fascette stringituboCollegare entrambe le estremità del tubo ai rispettivi terminali utilizzando fascette stringitubo. Prima di fissare il tubo in posizione, assicurati che non ci siano pieghe nel tubo. I tubi troppo lunghi possono essere tagliati a misura. 

Collegamento dello scarico utilizzando un anello alto per lo smaltimento dei rifiuti

Prima di installare questo tipo di collegamento di scarico della lavastoviglie, assicurarsi che i regolamenti edilizi locali consentano il metodo del ciclo alto anziché un traferro. In alcune comunità, il metodo high-loop potrebbe non essere consentito.

  1. Preparare il tubo di scaricoTirare quanto più possibile il tubo di scarico da dietro la lavastoviglie. Avrai bisogno di questo tubo di scarico aggiuntivo per creare il circuito alto prima di collegare il tubo della lavastoviglie allo smaltimento dei rifiuti. 
  2. Avvolgere il tubo di scaricoSollevare il tubo di scarico della lavastoviglie e fissarlo il più in alto possibile sotto il lavello. Questo anello alto aiuterà a evitare che le acque reflue tornino nella lavastoviglie dallo smaltimento dei rifiuti. Per fissare il tubo alla parte inferiore del piano di lavoro o alla parete vicino al piano di lavoro, è possibile utilizzare una fascetta stringitubo di grandi dimensioni o un pezzo di fascetta per tubi flessibili.  
  3. Collegare il tuboCollegare il tubo di scarico della lavastoviglie direttamente nel tritarifiuti con fascette stringitubo. Potrebbe essere necessario un raccordo del connettore della lavastoviglie per effettuare il passaggio dal tubo allo smaltimento dei rifiuti. Un’estremità del connettore si collega al tubo di scarico più piccolo e l’altra estremità ha un raccordo più grande da 7/8 pollici che si attacca allo smaltimento dei rifiuti. 

Collegamento dello scarico utilizzando il circuito alto direttamente per lo scarico

Ancora una volta, controlla i codici di costruzione locali per assicurarti che il metodo high loop sia legale nella tua zona.

  1. Avvolgere il tubo di scaricoTirare il più possibile la linea di scarico da dietro la lavastoviglie e avvolgerla il più in alto possibile sotto il lavello e fissarla in posizione. In questo modo si eviterà che l’acqua di scarico dallo scarico del lavandino venga travasata nella lavastoviglie. 
  2. Collegare il tubo allo scarico del lavandinoPrendi l’estremità della linea di scarico della lavastoviglie e fissala alla cordiera del ramo a Y, fissandola con una fascetta. È possibile acquistare cordoniere a Y che corrispondono alle dimensioni del tubo di scarico della lavastoviglie. 

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cinque modi per riparare uno scarico lento del lavandino

Diversi tipi di rubinetti