in

Come riparare una vasca da bagno che perde

Poiché le vasche da bagno , con o senza doccia integrata, hanno un uso così frequente e le quantità di acqua utilizzate sono abbastanza abbondanti, qualsiasi tipo di perdita della vasca può essere un problema fastidioso e potenzialmente molto grave. Se non vengono trattate, alcune perdite possono causare danni per migliaia di dollari, richiedendo importanti riparazioni e ristrutturazioni.

Perdite di drenaggio contro perdite del rubinetto contro perdite di malta liquida / caulk

La maggior parte delle perdite di vasche da bagno può essere classificata come uno di tre tipi:

  • Scaricare le perdite. Il raccordo di scarico sul fondo della vasca, o lo scarico circostante e la tubazione del sifone di scarico, possono allentarsi, causando perdite di gocciolamento, di solito nello spazio sotto la vasca. Questi possono essere piuttosto gravi poiché l’acqua può essere un po ‘nascosta e può causare gravi danni e marciume del legno prima ancora che venga individuato. Poiché sono perdite lente e graduali, può verificarsi una notevole quantità di danni prima che tali perdite vengano individuate.
  • Perdite dal rubinetto. I vari componenti di alimentazione dell’acqua, inclusa la valvola del rubinetto, il beccuccio del rubinetto , il soffione della doccia o i collegamenti di alimentazione dell’acqua nel muro, possono sviluppare perdite. Una perdita dal rubinetto che gocciola o dal soffione della doccia di solito non è grave poiché l’acqua scende semplicemente nello scarico della vasca, ma può sprecare un’enorme quantità di acqua. Queste perdite sono generalmente abbastanza facili da riparare da sole per i fai-da-te. Ma le perdite dai tubi di alimentazione dell’acqua all’interno delle pareti sono molto più gravi poiché possono danneggiare il legno e le superfici del soffitto sotto la vasca.
  • Perdite di malta e mastice. Uno dei tipi più comuni di perdite si verifica quando le fughe della malta o il calafataggio tra una vasca / doccia e le pareti sviluppano crepe o spazi vuoti. A poco a poco, l’acqua della doccia o gli spruzzi d’acqua nella vasca possono infiltrarsi attraverso le pareti nelle cavità dei montanti dietro la superficie della parete. Muffa, marciume e altri problemi possono gradualmente prendere piede e, nel momento in cui si individua il danno, le riparazioni necessarie potrebbero comportare ristrutturazioni molto costose. Individuato presto, tuttavia, correggere questi problemi e prevenire problemi futuri è abbastanza facile.

Correzione delle perdite di drenaggio

Le perdite dalla linea di scarico possono essere in gran parte invisibili fino a quando non si vede uno scolorimento nel soffitto sotto un bagno al secondo piano, o la vasca inizia a flettersi e abbassarsi perché il sottofondo ha iniziato a marcire. La riparazione delle perdite di scarico della vasca da bagno può comportare uno dei tre tipi di riparazioni:

  • Fissaggio della connessione dove il tubo di troppo pieno si collega alla vasca e al tubo di scarico nel muro. Se questo coperchio del troppopieno si allenta, spesso il problema può essere risolto semplicemente stringendo il coperchio del troppopieno sulla vasca o sostituendo la guarnizione in gomma che sigilla il coperchio contro la superficie della vasca.

          Volume 90%    2:38

Guarda ora: come riparare un tubo di troppo pieno della vasca da bagno che perde

  • Ispezione e serraggio dei collegamenti del giunto scorrevole sul sifone sotto la vasca. Non è difficile da fare, ma richiede l’accesso allo spazio sotto la vasca. Una vasca da bagno correttamente installata avrà un pannello di accesso nel muro dietro la vasca, ad esempio in un armadio o in una stanza adiacente al bagno. Con alcune vasche da bagno ad alcova, il pannello frontale della vasca può essere rimovibile per consentire l’accesso ai raccordi di scarico. Se hai accesso, le riparazioni sono semplicemente una questione di ispezione e serraggio dei raccordi del sifone di scarico in modo che non perdano. Se i raccordi del sifone di drenaggio sono piuttosto vecchi, potrebbe significare sostituirli con una nuova unità di sifone.
  • Riparare o sostituire il raccordo di scarico della vasca. Gli scarichi della vasca sono sigillati in posizione con una guarnizione di gomma sotto la vasca, con un’altra guarnizione o mastice da idraulico usato per sigillare la parte superiore della flangia di scarico dove si adatta contro l’interno dell’apertura di scarico. Se le guarnizioni o lo stucco si rompono, lo scarico della vasca potrebbe fuoriuscire nello spazio sotto la vasca. La sostituzione del raccordo di scarico è un lavoro un po ‘complicato, ma rientra nel livello di abilità della maggior parte dei fai-da-te, soprattutto se c’è accesso allo spazio.

Correzione di perdite di rubinetto e acqua

Alcune perdite dal rubinetto e dalla fornitura d’acqua possono essere affrontate a tuo piacimento, mentre altre richiedono una fretta di emergenza. Tutto dipende dalla natura della perdita.

Un semplice rubinetto o soffione che gocciola di solito significa solo che le guarnizioni interne sulla valvola del rubinetto si sono consumate. Ciò non richiede altro che la sostituzione della cartuccia del rubinetto o delle rondelle o delle guarnizioni in gomma. È tra i progetti fai-da-te più facili.

Molto più urgente è quando i tubi di alimentazione dell’acqua pressurizzata nelle pareti hanno sviluppato perdite. In questo caso, spruzzare acqua può immettere grandi quantità di acqua nel muro in un breve lasso di tempo, causando danni molto costosi. La soluzione è chiudere immediatamente l’alimentazione dell’acqua, quindi ispezionare e riparare o sostituire eventuali raccordi o tubi che perdono. Ciò può spesso verificarsi quando un sistema di approvvigionamento idrico sta raggiungendo la fine della sua vita utile e può indicare che è necessario sostituire grandi sezioni di tubo o persino l’intero sistema. Ad esempio, questo tipo di perdite può indicare che i vecchi tubi di alimentazione dell’acqua in acciaio zincato devono essere sostituiti con tubazioni in rame o PEX completamente nuove. Ecco un esempio in cui la maggior parte dei proprietari di case chiama un idraulico professionista per valutazioni e installazione di nuovi impianti idraulici.

Riparazione di perdite di malta e calafataggio

Alcune perdite non hanno nulla a che fare con i tubi di scarico o con i tubi del rubinetto / alimentazione dell’acqua. In una vasca da bagno con doccia e pareti piastrellate, è abbastanza comune che si sviluppino crepe nelle fughe di malta tra le piastrelle. Gli schizzi d’acqua della doccia possono penetrare all’interno e attraverso le pareti, provocando l’ammorbidimento e il decadimento del materiale di supporto e talvolta la putrefazione delle borchie nel muro. Nel tempo, possono svilupparsi seri problemi di muffa all’interno delle pareti se questa perdita non viene risolta.

Oltre alle fughe, le vasche da bagno sono sigillate lungo le giunture dove la parte superiore della vasca incontra il muro. Se il mastice che sigilla questa giuntura si rompe o si allenta, anche gli spruzzi d’acqua possono entrare nelle pareti attraverso le fessure.

Entrambi i problemi possono essere prevenuti molto facilmente semplicemente ispezionando regolarmente le linee di malta e i giunti di calafataggio e riprogrammando o rivestendo ogni volta che si sviluppano crepe o aperture. Se l’acqua è stata lasciata penetrare nel muro per un po ‘di tempo, le riparazioni possono essere più importanti, comportando la rimozione delle superfici delle pareti, la riparazione di eventuali danni al materiale di supporto e ai montanti delle pareti, quindi la ricostruzione e la nuova posa delle pareti. Ecco un esempio in cui un grammo di prevenzione vale una tonnellata di cura.

Rivestimenti per vasca da bagno

Molto meno comunemente, una vasca da bagno può sviluppare vere fessure o fori nel corpo della vasca, con perdite d’acqua che si verificano direttamente attraverso i lati o il corpo della vasca, nelle pareti o negli spazi del pavimento. Questo è più comune nelle vasche in fibra di vetro o acriliche economiche ed è praticamente inaudito nelle vasche smaltate in porcellana o acciaio.

La riparazione più logica in una situazione del genere è sostituire l’intera vasca con una nuova unità. Dove questo è finanziariamente impossibile, è anche possibile installare un rivestimento per vasca / doccia . Queste fodere sono gusci accuratamente dimensionati e fabbricati che scivolano in posizione direttamente sulla vecchia vasca / doccia, formando una superficie perfettamente impermeabile che può sembrare una vasca da bagno perfettamente nuova (almeno inizialmente). Ma i rivestimenti per vasca da bagno non sono economici, spesso costano fino a $ 3.000 per un’unità di dimensioni professionali e fabbricata. E un liner potrebbe non essere una soluzione permanente poiché sono gusci relativamente sottili che possono usurarsi e rompersi entro pochi anni.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come riparare un soffione della doccia che perde

Come rifinire una vasca da bagno