in

Come sostituire un soffione doccia a parete

Installazione

Potrebbe essere necessario sostituire i soffioni tradizionali per diversi motivi. A volte si accumulano semplicemente con depositi di calcare o calcio e smettono di spruzzare correttamente. In alternativa, potresti voler installare un soffione con moderne funzionalità di limitazione del flusso che consumano meno acqua. A volte è solo questione di volere un nuovo stile. 

Sebbene questa sia anche un’opportunità per aggiungere un flessibile per doccia a mano al tuo apparecchio, in molti casi, una semplice sostituzione del vecchio soffione con uno nuovo andrà benissimo. 

Fortunatamente, questo è uno dei progetti fai-da-te più facili che puoi provare e puoi spendere da pochi dollari per un soffione molto semplice a diverse centinaia per un soffione con una finitura decorativa e più impostazioni di spruzzo.

Strumenti e materiali

  • Nuovo soffione
  • Chiave regolabile
  • Nastro da idraulico

Passaggio 1: rimuovere il vecchio soffione

La sostituzione del soffione della doccia non richiede l’interruzione della rete idrica principale: è sufficiente chiudere completamente la valvola della doccia stessa. 

  1. Assicurati che la valvola della doccia sia completamente chiusa. Se il rubinetto perde del tutto, ora sarebbe un buon momento per affrontare il problema, riparandolo  o sostituendolo completamente. 
  2. Esaminare la base del soffione e identificare il raccordo del tubo che collega il soffione della doccia al tubo di alimentazione all’interno del muro. Questo di solito è un tubo a collo d’oca ad angolo con una leggera curvatura. 
  3. Afferrare la base del soffione in corrispondenza dei punti piatti, utilizzando una chiave regolabile. Girare in senso antiorario per svitare la testa. 
  4. Pulisci i fili sul collo d’oca da eventuali detriti, come il vecchio composto per tubi o il nastro dell’idraulico.

Passaggio 2: preparare il capezzolo a collo d’oca

Dopo aver pulito i fili dei vecchi detriti, dovresti avvolgere i fili nel nastro dell’idraulico per evitare perdite quando viene installato il nuovo soffione.

  1. Taglia un pezzo di nastro da idraulico in teflon lungo circa 9-12 pollici e avvolgilo attorno ai fili in senso orario per diversi giri. Non lasciare che il nastro si estenda al di sopra dell’area filettata, altrimenti il ​​nastro verrà visualizzato quando viene installata la nuova testina.
  2. Usa le dita e premi delicatamente il nastro nei fili. La trama dei fili dovrebbe essere visibile attraverso il nastro

Passaggio 3: installare il nuovo soffione doccia

Rimuovere il nuovo soffione dalla confezione ed esaminare le parti. Alcuni soffioni hanno una rondella in gomma o neoprene che deve essere installata all’interno del raccordo filettato; altri sigilleranno automaticamente.

  1. Se il soffione della doccia ha una rondella secondaria, premila nell’apertura di ingresso filettata, assicurandoti che sia ben fissata. 
  2. Avvitare il soffione della doccia sul braccio della doccia a collo d’oca e stringere a mano il più stretto possibile.
  3. Apri la valvola della doccia e guarda il soffione. Cerca perdite intorno alla base della testa, dove si collega al capezzolo del collo d’oca. 
  4. Se il soffione della doccia perde in corrispondenza della connessione, stringere leggermente la connessione. Fare attenzione qui, poiché si può danneggiare il collo di cigno o addirittura rompere il collegamento del tubo all’interno del muro se si usa troppa forza. Con i soffioni della doccia che hanno una rondella secondaria, stringere solo con la pressione della mano, non una chiave. È possibile forzare la rondella nel collo d’oca se si esercita troppa pressione. 
  5. Controlla di nuovo per eventuali perdite. Se la connessione continua a perdere, potrebbe essere necessario smontare e applicare del nastro idraulico in Teflon fresco. 

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cos’è un box doccia prefabbricato?

Come scegliere l’adesivo per piastrelle corretto