in

I migliori aspirapolvere per squali per le tue esigenze di pulizia

Mantieni puliti i tuoi pavimenti con un aspirapolvere Shark verticale, a bastone, robotico o portatile.

Quando si acquista un nuovo aspirapolvere, la gamma di prodotti e produttori può essere sbalorditiva, con molti modelli che hanno prezzi esorbitanti. Gli aspirapolvere Shark sono opzioni convenienti, progettate per una pulizia efficace con più stili e accessori tra cui scegliere.

Il miglior aspirapolvere Shark per te dipenderà dalle dimensioni dell’area che devi pulire, dal tipo di superficie e dal fatto che tu abbia bisogno di un dispositivo a grandezza naturale o qualcosa di più compatto. Gli aspirapolvere Shark riportati di seguito rappresentano i migliori risultati nelle rispettive categorie, in base all’efficacia, al tipo di vuoto e al valore complessivo.

  1. MIGLIOR COMPLESSIVO: Shark Navigator Lift-Away Professional
  2. IL MEGLIO PER I CAPELLI DEGLI ANIMALI DOMESTICI: Shark Rotator Lift-Away TruePet Upright Vacuum
  3. IL MEGLIO PER IL MOQUETTE: Shark APEX Upright Vacuum con DuoClean
  4. IL MEGLIO PER PAVIMENTI IN LEGNO DURO: aspirapolvere verticale Shark Rotator con cavo
  5. MIGLIOR CORDLESS: Shark ION aspirapolvere verticale senza fili leggero
  6. MIGLIOR ROBOTICO: Robot aspirapolvere a doppia azione Shark ION Robot
  7. MIGLIOR BASTONCINO Shark Rocket DeluxePro Ultra-Light Upright Vacuum
  8. MIGLIOR PALMARE: aspirapolvere portatile Shark WANDVAC

Tipi di aspirapolvere per squali

Shark produce quattro tipi principali di aspirapolvere: verticale, stick, robotico e portatile. Continua a leggere per conoscere le caratteristiche di ciascun tipo e le attività di pulizia per cui sono adatti.

In posizione verticale

Gli aspirapolvere Upright Shark sono il tipo più potente, ideali per pulire polvere e detriti bloccati in profondità nelle fibre dei tappeti. Questi aspirapolvere hanno in genere un grande sacchetto o contenitore per conservare lo sporco e la testa dell’aspirapolvere è ampia, il che rende facile pulire una grande superficie in un breve periodo di tempo. Si noti che le dimensioni maggiori di questi modelli richiedono uno spazio di archiviazione adeguato.

Gli squali verticali offrono opzioni con e senza fili. Gli aspirapolvere con filo hanno il vantaggio in termini di potenza e prestazioni, mentre quelli senza fili sono più versatili e più facili da manovrare, poiché non sono collegati a una presa di corrente.

Bastone

Un aspirapolvere Stick Shark è essenzialmente una versione più piccola di uno Shark verticale. I modelli Stick possono anche essere cablati o cordless, sebbene il loro vantaggio principale sia la leggerezza rispetto alle loro controparti Shark verticali. Sono più facili da sollevare sulle barre di transizione del tappeto o da trasportare su e giù per le scale.

Il motore dell’aspirapolvere Shark è in genere meno potente, la testa dell’aspirapolvere non è così ampia e il contenitore di raccolta è più piccolo di quello di un aspirapolvere verticale. All’inizio queste riduzioni possono sembrare uno svantaggio, ma gli aspirapolvere sono molto più adatti per la vita in appartamento e per le case con stanze o corridoi stretti, a causa della loro manovrabilità.

Robotica

I robot aspirapolvere Shark non hanno molta potenza, ma lo compensano essendo relativamente autonomi. Puoi impostare uno di questi aspirapolvere su un timer per attivarlo una volta al giorno e pulire il pavimento su cui si trova. Sebbene non possano salire le scale, non cadranno nemmeno dalle scale a causa dei sensori nella parte anteriore del dispositivo.

Gli aspirapolvere robotici funzionano bene negli appartamenti o nelle piccole case con pavimenti in legno o piastrelle. Non sono ottimali per le case più grandi perché il bidone di raccolta della polvere è molto piccolo e impiegano molto tempo per coprire ogni parte del pavimento. Inoltre non hanno il potere di pulire efficacemente i peli di animali domestici o tappeti molto profondi.

Palmare

Gli aspirapolvere portatili Shark funzionano bene per pulire un’auto o le scale o per raggiungere le aree più difficili della casa. Pesano meno dei modelli stick, verticali e robotici, ma di solito hanno più potenza degli aspirapolvere robotici e possono presentare funzioni specifiche per i peli di animali domestici.

Gli aspirapolvere portatili sono in genere senza fili e alcuni aspirapolvere Shark verticali ne hanno uno integrato come utile alternativa per la pulizia. Questi aspirapolvere portatili sono ottimi per pulire tappezzeria, tende, mobili e materassi.

Cosa considerare quando si sceglie il giusto aspirapolvere per squali

Prima di acquistare un nuovo aspirapolvere Shark per la tua casa, tieni presente questi fattori critici.

Dimensioni della casa

Gli appartamenti o condomini a un piano in genere non necessitano di un grande aspirapolvere Shark verticale, anche se un modello a bastone, robotico o portatile funzionerebbe bene per il piccolo spazio. Tuttavia, i bungalow di grandi dimensioni potrebbero utilizzare l’aspirapolvere robotico per la pulizia in corso e un aspirapolvere Shark verticale per una pulizia concentrata.

Per una casa che ha più di un piano è necessario tenere in considerazione il peso della macchina, perché bisogna salire e scendere le scale. Le case più grandi possono comunque beneficiare di una combinazione verticale / portatile, poiché l’utilità dei robot aspirapolvere diminuisce quando sono coinvolte le scale. Case con più di due o tre piani farebbero meglio con un aspirapolvere Stick Shark invece di uno verticale perché un modello stick è più facile da trasportare su più rampe di scale.

Tipi di pavimento

Il tipo di pavimento che l’aspirapolvere deve pulire dovrebbe determinare il tipo di aspirapolvere richiesto.

  • Piastrelle, linoleum, legno duro e altri pavimenti non fibrosi possono essere puliti con qualsiasi aspirapolvere Shark, sebbene la potenza di un aspirapolvere Shark verticale potrebbe non essere necessaria. Gli aspirapolvere robot Shark sono ideali per pavimenti non fibrosi e alcuni tappeti per aree chiare.
  • I tappeti possono essere più difficili da aspirare a causa della potenza di aspirazione necessaria per pulire le fibre. Per i tappeti a più aree, prendi in considerazione un aspirapolvere Shark stick, robotico o portatile.
  • La moquette può avere fibre di moquette lunghe o corte. Con l’aumentare della lunghezza delle fibre del tappeto, anche la potenza del vuoto deve aumentare per garantire che una potenza di aspirazione sufficiente raggiunga lo sporco e i detriti bloccati in profondità. Per questo motivo, gli aspirapolvere Shark verticali e stick funzionano meglio su pavimenti in moquette.

Con cavo o senza filo

I diversi tipi di aspirapolvere Shark offrono la scelta tra modelli con cavo e senza fili.

Gli aspirapolvere Corded Shark sono in genere più pesanti e più potenti di quelli cordless, rendendoli ideali per i pavimenti in moquette. Possono venire con un cavo retrattile per riporre l’aspirapolvere ordinatamente dopo aver finito, e le lunghezze del cavo vanno da 15 piedi a 30 piedi. Gli aspirapolvere con cavo Shark non avranno mai bisogno di ricaricarsi, ma richiedono il collegamento a una presa elettrica e potrebbero limitare la mobilità.

Gli aspirapolvere cordless Shark sono un’ottima opzione per spazi più piccoli, tappeti e pavimenti non fibrosi come il legno duro. Mentre di solito hanno meno potenza degli aspirapolvere Shark con cavo, compensano con una maggiore manovrabilità, con l’arresto occasionale a metà dell’aspirazione per ricaricare la batteria.

Le batterie agli ioni di litio e le batterie NiMH sono i due tipici tipi di batterie utilizzati negli aspirapolvere senza filo e hanno tempi di lavoro simili, che durano da 10 minuti a oltre un’ora a seconda del tipo di aspirapolvere. Le batterie agli ioni di litio si caricano più velocemente e durano più a lungo delle batterie NiMH.

Il motore

L’unità di misura più comune per la potenza del motore in tutti i tipi di aspirapolvere Shark è il wattaggio (W).

  • Gli aspirapolvere Upright Shark hanno in genere i motori più potenti, con una gamma di soli 500 W e fino a 1.300 W, rendendoli ideali per moquette spessa.
  • Gli aspirapolvere Stick Shark hanno una potenza media adatta per moquette leggera, tappetini e pavimenti non fibrosi. La loro potenza di uscita di solito è compresa tra 200 W e 600 W.
  • Gli aspirapolvere portatili Shark sono progettati per un uso a breve termine a bassa potenza, ideali per la pulizia degli angoli, dietro i mobili, i rivestimenti o un veicolo. Possono anche essere una buona opzione per i tappeti, con una gamma di potenza tipica da 100 W a 200 W.
  • Gli aspirapolvere Robotic Shark sono l’opzione meno potente. Questi aspirapolvere sono previsti per oltre un’ora di utilizzo su pavimenti non fibrosi, quindi hanno una gamma di potenza molto bassa, da 25 W a 100 W. Questa bassa potenza consente alla batteria di durare a lungo mentre l’aspirapolvere si muove in modo autonomo per la casa.

Filtrazione dell’aria

La differenza tra filtri con e senza guarnizioni antiallergiche che intrappolano pollini, peli e peli di animali domestici è evidente, soprattutto per le persone che soffrono di allergie o sensibilità alla polvere. L’asma può indebolire il sistema respiratorio di una persona e la polvere e i detriti domestici in eccesso possono rendere difficile la respirazione.

Se la filtrazione è una priorità per la tua famiglia, assicurati che il filtro dell’aspirapolvere abbia una classificazione HEPA , che indica che è in grado di rimuovere almeno il 99,97% delle particelle dall’aria che passa attraverso il filtro. Vale anche la pena considerare se il filtro è lavabile o se deve essere sostituito quando diventa inefficace.

Manovrabilità

I componenti e le caratteristiche che compongono un aspirapolvere Shark, inclusi peso, maniglia, ruote e testa, influiscono sulla manovrabilità del vuoto.

  • Il peso influisce direttamente sulla manovrabilità perché più peso è più difficile da spostare. Gli aspirapolvere Heavy Shark forniscono più potenza, ma questo li rende anche più difficili da sollevare, trasportare o girare: una scelta sbagliata per case piccole, appartamenti e stanze strette o per le persone che trovano che spingere e trasportare attrezzature pesanti sia una sfida. Per una manovrabilità migliore e più facile, scegli un aspirapolvere più leggero.
  • L’impugnatura è lunga e stretta su un aspirapolvere Shark, consentendo una facile rotazione e rotazione della testa del vuoto. Gli aspirapolvere verticali, d’altra parte, hanno tipicamente una maniglia più pesante che rende l’aspirapolvere facile da spingere, ma più difficile da girare.
  • Le ruote su un aspirapolvere Shark possono essere piccole ruote unidirezionali difficili da girare o possono avere ruote girevoli, come quelle spesso utilizzate sugli aspirapolvere robot Shark che possono girare in qualsiasi direzione. Per una migliore manovrabilità, cerca ruote omnidirezionali che possano girare dove necessario.
  • La testa del vuoto di un aspirapolvere Shark è disponibile in una gamma di larghezze, alcune delle quali possono essere difficili da inserire negli angoli stretti. Il vuoto può anche avere una funzione di rotazione che ruoterà la testa su un angolo più acuto rispetto alla maniglia, consentendo una facile navigazione negli angoli stretti. Se lo spazio è un problema, trova un aspirapolvere con una testa girevole stretta per una manovrabilità ottimale.

Livello di rumore

Il rumore prodotto dalla maggior parte degli aspirapolvere è in genere di circa 70 decibel, il che non è sufficiente a danneggiare l’udito di nessuno, specialmente quando si passa l’aspirapolvere solo per circa un’ora alla volta. Tuttavia, per un quartiere o un condominio con limitazioni di rumore, o se è necessaria la pulizia quando i membri della famiglia stanno lavorando o dormendo, allora una macchina più silenziosa funziona meglio. In generale, all’aumentare della potenza in uscita dal vuoto, aumenta anche il potenziale per livelli di rumore più elevati, a meno che non siano mitigati da materiali che riducono il rumore.

  • Gli aspirapolvere Robotic Shark funzionano a circa 50-60 decibel, anche se mancano di potenza e non sono utili nelle case con scale.
  • Gli aspirapolvere portatili Shark hanno un corpo compatto che non include molto materiale per la riduzione del rumore, quindi nonostante la loro bassa potenza possono produrre un livello di rumore compreso tra 60 e 70 decibel.
  • Gli aspirapolvere Stick Shark saranno normalmente più del doppio della potenza rispetto a un aspirapolvere portatile, il che li rende anche più rumorosi. Tuttavia, questi aspirapolvere hanno ancora un livello di rumorosità relativamente basso, compreso tra 65 e 75 decibel.
  • Gli aspirapolvere Upright Shark hanno i motori più grandi e producono l’aspirazione più potente, ma tutta quella potenza può produrre livelli di rumore tra 70 e 80 decibel, rendendo questo tipo di aspirapolvere una scelta meno adatta per le case silenziose.

Accessori

Gli aspirapolvere Shark sono dotati di un’ampia gamma di accessori , tra cui strumenti per peli di animali domestici, spazzole per spolverare, bacchette sotto-apparecchio, strumenti per fessure e strumenti per tappezzeria.

  • Gli strumenti per peli di animali domestici sono progettati per pulire i peli di animali domestici e includono semplici accessori con fibre spesse che tirano i peli, spazzole rotanti alimentate per raccogliere i peli di animali domestici dal pavimento mentre l’aspirapolvere fornisce l’aspirazione o strumenti per tappezzeria che sollevano i peli di animali domestici dai mobili.
  • Le spazzole per spolverare hanno un sottile strato di tessuto all’esterno per aiutare a raccogliere e intrappolare la polvere. Questi accessori sono ottimi per davanzali, battiscopa e cornici.
  • Le bacchette sotto l’apparecchio sono progettate per aspirare sotto elettrodomestici più grandi, come una stufa o un frigorifero, che sarebbe difficile da estrarre per la pulizia.
  • Gli strumenti per fessure sono tubi stretti progettati per pulire la fessura tra il pavimento e il battiscopa, le giunture nelle scale e altre fessure che altrimenti potrebbero essere difficili da pulire.
  • Gli strumenti di tappezzeria sono necessari per le case con animali domestici, per garantire che i mobili rimangano puliti. Sono anche una buona aggiunta per pulire materassi, tende e persiane.

Le nostre scelte migliori

I prodotti top di gamma di seguito sono stati scelti per qualità, efficacia e prezzo per aiutarti a trovare il miglior aspirapolvere Shark per la tua casa.

1 Shark Navigator Lift-Away Professional

Questo aspirapolvere Shark verticale è potente, versatile e manovrabile, con una testa girevole per una maggiore mobilità. Questo modello ha la possibilità di accendere o spegnere la spazzola motorizzata a seconda della moquette o delle superfici in legno duro o di un altro pavimento non fibroso. Dispone inoltre di una spazzola elettrica per animali domestici, una spazzola manuale motorizzata per raccogliere meglio i peli di animali domestici, oltre a uno strumento per fessure per la pulizia di aree difficili da raggiungere.

L’aspirapolvere Shark ha un cavo di 30 piedi e 1.200 W di potenza per pulire a fondo i tappeti spessi. Nonostante questa elevata potenza del motore, il vuoto pesa solo 13,7 libbre. Il contenitore di raccolta della polvere può essere sollevato dalla base di aspirazione per consentire un migliore accesso sotto i mobili. Il contenitore è completamente sigillato e ha un filtro HEPA che trattiene il 99,9% della polvere e degli allergeni che passano.

2 Shark Rotator Lift-Away TruePet Aspirapolvere verticale

Questo aspirapolvere Shark verticale è dotato di una mini spazzola rotante motorizzata, progettata specificamente per raccogliere i peli di animali domestici. L’aspirapolvere TruePet ha anche un multiutensile per animali domestici 2 in 1 con una spazzola in setole e una spazzola per tappezzeria, per garantire che anche i peli più piccoli vengano aspirati dall’aspirapolvere. Sebbene non abbia una testa girevole, il contenitore può essere sollevato dalla base del vuoto per pulire le scale o raggiungere i bordi del soffitto con lo strumento per fessure per eliminare le ragnatele.

L’aspirapolvere TruePet ha una potente uscita da 1.150 W e un contenitore di raccolta della polvere sigillato che utilizza un filtro HEPA per catturare il 99,9% di polvere e allergeni. Questo aspirapolvere può passare dalla modalità moquette a quella pavimento con i comandi situati sulla maniglia per una maggiore versatilità durante la pulizia. Il dispositivo è dotato di un cavo di alimentazione da 25 piedi e pesa 15,4 libbre.

3 Aspirapolvere verticale Shark APEX con DuoClean

Per un nuovo aspirapolvere in grado di gestire tutti i tipi di moquette, dai un’occhiata a questo potente aspirapolvere Shark verticale. Il motore ha una potenza di uscita notevole di 1.350 W, una potenza di aspirazione più che sufficiente per estrarre i detriti dalle fibre del tappeto. L’aspirapolvere utilizza un rullo a spazzola a doppia alimentazione, invece del solito tipo a motore singolo, per aiutare a raggiungere più in profondità le fibre del tappeto e pulire direttamente i pavimenti non fibrosi per un aspetto lucido.

Le luci sulla bocchetta per pavimenti e sull’impugnatura dell’aspirapolvere Shark APEX rendono più facile vedere polvere e detriti che altrimenti potrebbero nascondersi nell’ombra di una stanza. L’aspirapolvere non è ottimo solo per i tappeti, in quanto ha anche un cestino raccogli polvere rimovibile per renderlo più versatile. Quel cestino sigillato e antiallergico ha un filtro HEPA e viene fornito con uno strumento di tappezzeria per mobili, tende e materassi. Questo vuoto Shark verticale pesa 17,1 libbre e viene fornito con un cavo di 30 piedi.

4 Aspirapolvere professionale con cavo Shark Rotator

Per pulire davvero polvere, sporco, detriti, peli di animali domestici e altri allergeni dai pavimenti in legno, questo aspirapolvere Shark ha un potente motore da 1.200 W e un sistema di illuminazione a LED integrato sulla bocchetta del pavimento. L’aspirapolvere ha un profilo basso ideale per pulire il legno duro e altri pavimenti non fibrosi, con una testa dello sterzo girevole facile da manovrare su moquette o legno duro.

L’aspirapolvere Shark Rotator Professional include un contenitore di raccolta della polvere che può essere sollevato dalla base e utilizzato con lo strumento per tappezzeria o lo strumento per fessure incluso. Il contenitore per la raccolta della polvere ha un filtro HEPA ed è sigillato per impedire la fuoriuscita di allergeni e polvere. Questo modello pesa 15,5 libbre e ha un cavo di alimentazione di 25 piedi.

5 Aspirapolvere verticale senza fili Shark ION

Gli aspirapolvere senza filo, come questo modello Shark stick, sono ideali sia per un appartamento stretto che per una casa più grande, dove un cavo di alimentazione potrebbe rendere più difficile la pulizia completa dello spazio. Il design leggero è di soli 12 libbre, facile da trasportare su e giù per le scale o sollevare su strisce di transizione del tappeto. Sebbene il motore non sia potente come un modello Shark con cavo, ha una potenza in uscita di 260 W e una batteria agli ioni di litio con un massimo di 50 minuti di autonomia.

Il contenitore di raccolta della polvere è sigillato per garantire che gli allergeni non fuoriescano e la testina di aspirazione è dotata di due rulli di spazzole motorizzati per una pulizia profonda su moquette o legno duro. Un’altra caratteristica che rende versatile questo modello cordless: gli utenti possono separare il contenitore di raccolta della polvere dalla maniglia e dalla base per trasportare facilmente l’aspirapolvere su per le scale o sostenerlo durante la pulizia del soffitto.

6 Robot aspirapolvere a doppia azione Shark ION Robot

Per un appartamento, un condominio o un bungalow, questo aspirapolvere robot Shark è un modo fantastico per mantenere puliti i pavimenti quasi senza sforzo. Imposta e carica il robot aspirapolvere, quindi programma un orario o avvia immediatamente la pulizia con il telecomando incluso. Sebbene abbia solo un motore da 36 W, è un’ottima opzione per tappeti in legno duro, piastrelle, laminato e leggeri. È adatto per le case con animali domestici e la sua spazzola a rullo autopulente non si aggroviglia con i capelli.

Il robot aspirapolvere Shark ION può funzionare per oltre 1 ora di pulizia, grazie alla batteria agli ioni di litio di lunga durata e alla bassa potenza del motore. Questo aspirapolvere pesa solo 5,5 libbre ei sensori assicurano che non cada dalle scale mentre naviga attraverso la casa con il suo ciclo di pulizia automatico.

7 Shark Rocket DeluxePro Aspirapolvere verticale ultraleggero

Questo aspirapolvere Stick Shark è cablato, cosa non comune con i dispositivi stick, ma questa caratteristica consente al motore, con una potenza di 500 W, di essere molto più potente di un tipico modello di stick. Nonostante questa potenza aggiuntiva, pesa solo 8,6 libbre. Lo Shark Rocket DeluxePro viene fornito con un cavo da 25 piedi e una testa girevole per una migliore manovrabilità, oltre a diversi accessori per la pulizia, tra cui uno strumento per la pulizia delle fessure, una bacchetta di estensione e un multiutensile per animali domestici.

Questo aspirapolvere è un’ottima opzione per molte superfici, come legno duro, laminato, piastrelle, moquette e tappezzeria. Un aspirapolvere portatile incorporato può essere rimosso dalla base e utilizzato in modo indipendente per aspirare scale, mobili e luoghi di difficile accesso. Combinando la potenza di un aspirapolvere verticale con la manovrabilità e la flessibilità dei dispositivi manuali e manuali, è un’ottima opzione per molte case.

8 Aspirapolvere portatile Shark WANDVAC

Per completare un aspirapolvere principale, questo modello Shark portatile è comodo ed efficace. Il dispositivo da 1,4 libbre ha un motore da 115 W, fornendo una soluzione efficace per la pulizia di veicoli, mobili, tappezzeria e persino un soffitto o altre aree intorno alla casa dove possono accumularsi sporcizia e ragnatele.

L’aspirapolvere portatile WANDVAC è alimentato da una batteria agli ioni di litio, ma la potenza in uscita è destinata a brevi raffiche di forte aspirazione per piccoli lavori di pulizia, che scarica la batteria in soli 10 minuti. Una volta terminato, è sufficiente posizionare l’aspirapolvere portatile Shark sul dock di ricarica incluso in modo che sia pronto quando necessario. L’aspirapolvere viene fornito con un filtro lavabile, uno strumento per fessure e uno strumento per peli di animali domestici per aiutare a mantenere pulita la casa.

Domande frequenti sul tuo nuovo aspirapolvere Shark

Continua a leggere di seguito per trovare le risposte ad alcune delle domande più frequenti sugli aspirapolvere Shark.

D. Come si pulisce un filtro per aspirapolvere Shark?

Dipende dal tipo di filtro. Alcuni filtri sono usa e getta e non devono essere lavati ma piuttosto sostituiti quando perdono la loro efficacia. I filtri lavabili possono essere rimossi con cura dall’aspirapolvere Shark, annotando l’ordine di rimozione perché devono essere sostituiti nello stesso ordine.

Porta i filtri in un lavandino di acqua calda e sapone e lavali accuratamente a mano senza essere così zelante da danneggiarli. Una volta puliti, sciacquali e lasciali asciugare all’aria prima di riposizionarli nell’ordine corretto.

D. Come si svuota un aspirapolvere Shark?

Per svuotare un aspirapolvere Shark, segui questi semplici passaggi:

  1. Assicurati che l’aspirapolvere sia spento e scollegato o che la batteria sia stata rimossa.
  2. Afferrare la maniglia sulla parte superiore del contenitore della polvere per aspirapolvere Shark.
  3. Premere il pulsante sulla parte anteriore del contenitore della polvere e tirare verso l’alto per rimuovere il contenitore dall’aspirapolvere.
  4. Apri la pattumiera e versala in un bidone della spazzatura.
  5. Rimetti la pattumiera sull’aspirapolvere.

D. Come si sostituisce un cavo di alimentazione su un aspirapolvere squalo?

Non sostituire il cavo di alimentazione su un aspirapolvere Shark senza precedenti esperienze di lavoro con apparecchiature elettriche. Per sostituire il cavo di alimentazione su un aspirapolvere Shark, segui questi passaggi:

  1. Scollegare l’aspirapolvere Shark e posizionarlo su una superficie ad un’altezza comoda.
  2. Smonta la testa dell’aspirapolvere, inclusa la spazzola, la cinghia e l’alloggiamento del motore, ma assicurati di ordinare ogni pezzo e le viti corrispondenti in modo che possano essere riposizionati nelle posizioni corrette.
  3. Allentare i dispositivi di fissaggio del vecchio cavo di alimentazione e rimuoverlo.
  4. Utilizzare spelafili sul nuovo cavo di alimentazione per assicurarsi che ci sia abbastanza metallo per una connessione adeguata.
  5. Collegare il nuovo cavo di alimentazione nella stessa posizione e configurazione del vecchio cavo di alimentazione e reinstallare l’alloggiamento del motore, la cinghia e la spazzola con le viti corrispondenti.
  6. Prova l’alimentazione dell’aspirapolvere Shark per assicurarti che funzioni correttamente.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Le migliori offerte del Black Friday per aspirapolvere: le migliori offerte e vendite anticipate su iRobot, Dyson, Shark e altro

I migliori aspirapolvere verticali per pulire la tua casa