in ,

Il prezzo degli immobili negli Stati Uniti attenua la caduta

Il prezzo delle case nelle 20 principali città americane è sceso a luglio a un ritmo inferiore a quello previsto, segno che il crollo del mercato residenziale va rallentando. L’indice relativo alle 20 città USA mostra un calo del 13,3% rispetto all’anno precedente, la minor caduta rispetto al 2008.
Las Vegas, la città dove gli immobili sono calati maggiormente, seguita da Phoenix e Cleveland.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Camera da letto moderna e originale

Romania: investimenti italiani conquistano l’Est con progetti residenziali di lusso.