in

In Korea i container diventano un centro artistico

Sono molti gli esempi di riutilizzo intelligente dei container normalmente utilizzati per il trasporto merci, e non mancano realizzazioni che trasformano questi container in piccole abitazioni, spesso anche molto confortevoli.
In Korea però si è andati oltre: a Seoul lo studio Graft Lab Architects ha infatti progettato un centro polivalente, adibito ad esposizione di opere d’arte, denominato Platoon Kunsthalle, interamente realizzato con container riciclati.
Il centro offre spazi espositivi ma anche un ristorante ed un bar, e dall’inaugurazione lo scorso aprile non ha mancato di attirare l’attenzione di designer ed architetti di tutto il mondo.
Lo studio Graft Lab Architects che ha uffici a Berlino, Los Angeles e Beijing, ha utilizzato 28 container per la struttura del Platoon Kunsthalle, ciascuno lungo 40 piedi (circa 12 metri) ed assemblati uno sull’altro così da creare un grande edificio dotato di ampi spazi espositivi.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Vimar la domotica ovunque

Buenos Aires, città di bellezza inaudita