in ,

Le Garanzie per Comprare Case in Costruzione

Casa e leggi

L’acquisto di immobili in fase di costruzione rappresenta da sempre un acquisto pieno di insidie. A questo però vi è la tutela che il Dlgs 122/05 offre.

La normativa è applicabile in presenza di requisiti tassativamente individuati dalla legge. Innanzitutto il venditore deve essere un soggetto esercente attività di impresa edilizia in via prevalente e professionale. Il compratore invece deve necessariamente essere un privato persona fisica. Il decreto quindi non è applicabile nel caso in cui a vendere sia un privato o ad acquistare sia una società.

Le tutele previste, sono applicabili soltanto se l’oggetto del contratto è costituito da un immobile in via di costruzione. La normativa si applica quindi a fabbricati di tipo residenziale, produttivo, commerciale, direzionale ecc.

La forma di tutela più importante è la garanzia fideiussoria. La garanzia fideiussoria ha quindi la funzione di tutelare le somme versate dal compratore sino al trasferimento della proprietà.

L’acquirente deve inoltre pretendere l’adeguamento del contratto al contenuto di legge e la polizza assicurativa.

Foto by guidaconsumatore.com

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Vendere casa al mare: la soluzione? gli stranieri

L’Etna, vulcano ancora attivo